Home Blog Pagina 3

Migliori Recensioni Di Bici Elettriche E-Bike 2021

Migliori Recensioni Di Bici Elettriche E-Bike 2021

Bici elettriche per pendolari, cargo, cruiser, stradali e da montagna per ogni tipo di ciclista (e finanziamento).

È ufficiale. Le bici elettriche sono qui per restare e la loro prevalenza è alle stelle. Liberato da alcuni dei normali vincoli del design standard della bici come ingranaggi e peso, il layout della e-bike è esploso; se puoi immaginarlo, qualcuno l’ha costruito. Dalle biciclette da trasporto alle biciclette da città e per pendolari, mountain bike, bici da strada, biciclette pieghevoli e persino incrociatori da terra e tandem, c’è qualcosa per tutti. La bellezza delle e-bike è che creano la gioia di andare in bicicletta accessibile a così tante persone in così tanti modi.

Guarda le recensioni a colpo d’occhio di seguito di cinque delle nostre e-bike più votate che sono disponibili per il preordine o in stock ora e disponibili per l’invio , o scorri più in profondità per le recensioni complete di queste e altre opzioni di alto livello, anche per informazioni sull’acquisto .

E-Bike per avventurieri con il miglior rapporto qualità-prezzo Cruiser personalizzabile

Le 3 Classi di E-Bike

Quando scegli lo stile di e-bike che desideri, considera quale classe preferisci. Negli Stati Uniti, ci sono tre classi caratterizzate dalla forma dell’aiuto e dalla velocità con cui il motore ti spingerà. La maggior parte delle bici elettriche offerte sono del corso 1 o 3. Le bici di classe 1 hanno un motore (massimo 750w) che assiste durante la pedalata fino a 32 km/h. La classe 3, nota anche come speed pedelec, può anche avere un motore fino a 750w (ovvero 1 cavallo di potenza), ma potrebbe aiutarti fino a 45 km/h. Entrambi sono consentiti nella maggior parte degli stati e delle città senza necessità di un permesso. I modelli di classe 2 hanno un controller in grado di spingere una bicicletta fino a 32 km/h senza dover pedalare continuamente. Aventons Pace 500 è una e-bike di classe 3 poiché raggiunge velocità fino a 45 km/h, ma in più ha un acceleratore che raggiunge il massimo a 32 km/h (la velocità massima consentita per un acceleratore).

Storia correlata

una vasta gamma di motori e batterie

Le e-bike utilizzano principalmente batterie e motori scelti da alcuni dei principali fornitori: Bosch, Yamaha, Shimano e Brose. (Alcune marche di biciclette, come Specialized e Giant, utilizzano motori realizzati appositamente per le proprie biciclette: la Specialized SL 1.1 è costituita da Mahle e la Giant SyncDrive Pro è prodotta da Yamaha.) Esistono altri produttori ma sono molto meno affidabili o potente. Alcuni, come il sistema Yamaha, hanno una coppia significativamente maggiore e altri, come la Active Line di Bosch, sono quasi silenziosi. Cerca la potenza del motore (in coppia), che ti darà un’idea della potenza complessiva. Come per i motori delle auto, più coppia equivale a più potenza dalla linea e più spinta alla pedalata. Ma i wattora (Wh) sono forse una cifra più importante da usare: prende in considerazione la potenza della batteria
e vita per dare una riflessione più accurata dell’elettricità (maggiore Wh equivale a una portata maggiore).

Cosa C’è Di Nuovo Con I Motori Per Bici Elettriche?

Poiché lo slancio della tendenza delle e-bike continua, i progressi nelle tecnologie dei motori sono l’ovvio passo successivo. E con un numero crescente di bici da strada e mountain bike che vengono elettrificate, i produttori stanno cercando di aggiungere potenza senza aggiungere un mucchio di peso o occupare molto spazio sul telaio. Ciò è particolarmente essenziale per le mountain bike full-suspension perché i motori più piccoli lasciano più spazio per le sospensioni, maggiore spazio per gli pneumatici e meno compromessi sulla geometria. E i motori più leggeri si traducono in una sensazione di guida più naturale. Il nuovo motore EP8 di Shimano, ad esempio, è il 10% più piccolo e 380 grammi più leggero dell’E8000, puzza, ma produce il 21% in più di coppia (85 Nm max contro 70). Questa tendenza non si applica solo ai motori mid-drive. Il motore del mozzo Mahle X35 dell’Argon 18 Subito ha un diametro di soli 100 mm e pesa solo circa 1,900 gr. Il nuovo motore Bosch Performance Line CX offre una coppia di 85 Nm e una modalità eMTB che reagisce automaticamente allo sforzo del ciclista insieme al terreno senza che il ciclista debba passare da una modalità all’altra. Insieme al lavoro MicroTune sul motore Specialized Turbo Levos Turbo Total Power 2.2 consente al ciclista di regolare l’elettricità con incrementi del 10%.

Autonomia Della Batteria

Per molte bici, la batteria è molto più significativa della potenza complessiva (dato che sono tutte piuttosto potenti). Hai bisogno di una bici che offra una varietà abbastanza lunga per le tue pedalate ai livelli di energia che desideri. Molte e-bike avranno da tre a cinque gradi di aiuto che entrano in qualsiasi punto dal 25% della potenza del pedale al 200 percento. Considera la velocità con cui la batteria si ricarica, in particolare se utilizzerai la bicicletta per lunghi spostamenti. E ricorda, se non ti accontenti di qualcosa di meno del turbo, otterrai la minima autonomia (ma il massimo del divertimento!). batteria fornisce. Molte biciclette ora danno anche la possibilità di trasportare un’altra batteria che ti permette di raddoppiare la tua stufa, o, nel caso della Electric Bike Company Model X, tre (una sul portapacchi posteriore e due sul cestino anteriore, per un massimo di 200 – miglia di distanza).
Storia correlata

Altre Caratteristiche Da Considerare

Man mano che le opzioni per le bici elettriche continuano ad espandersi, i produttori stanno incorporando le batterie in modo più fluido, il che rende la bici più elegante (e più simile a una vera bici). La maggior parte delle batterie si blocca sulla bici e viene fornita con una chiave che ti consente di sbloccarla e rimuoverla, che funziona almeno per quattro grandi scopi: puoi rimuovere la batteria e caricarla dalla bici, una batteria protetta scoraggia (e si spera previene) un ladro dal rubarla, insieme a una e-bike l’utilizzo della batteria rimossa è più sicuro per il trasporto su un portabici e più leggero per salire i gradini.

Poiché le e-bike sono efficaci a velocità maggiori per intervalli più lunghi rispetto alle biciclette normali, è necessario un maggiore controllo. Pneumatici più larghi offrono una presa migliore e la libertà di lasciare il marciapiede con poca penalità, e una forcella ammortizzata può aiutare a domare alcune delle strade più difficili che potresti cercare. Buoni freni a disco sono fondamentali, inoltre, per rallentare una bicicletta pesante ad alta velocità. Questo non è un posto per lesinare.

Alcune e-bike arrivano con un sistema di illuminazione integrato che si accende quando accendi la bici. Anche se questa è una caratteristica fantastica da avere, non è un problema nel caso in cui la tua bici non sia equipaggiata in questo modo. Con così tante fantastiche luci per bici accessibili, è altrettanto facile attaccare le tue. Lo stesso vale per i portapacchi: alcune e-bike arrivano con una, altre no. Decidi tu quanto sarà importante per te quella caratteristica.

Come Abbiamo Testato

Il nostro team di tester esperti incorpora biciclette elettriche di tutti i tipi nelle nostre routine quasi ogni giorno. Abbiamo trascorso molte ore e chilometri utilizzando le e-bike per lo scopo previsto. Abbiamo fatto il pendolare da e per il lavoro su di loro, li abbiamo usati per fare scorta di generi alimentari e birra, abbiamo testato la loro capacità di trasporto passeggeri, li abbiamo guidati su terreni discutibili per vedere come se la cavavano e abbiamo scaricato le batterie per vedere formalmente quanto tempo continuavano su una carica. Li abbiamo valutati in base a prestazioni, costo, comfort, maneggevolezza, valore, affidabilità, divertimento, estetica e fattore elettronico totale per creare questo elenco di biciclette che si adattano al meglio alle esigenze di chiunque cerchi di portare un piccolo pedale per il proprio giro.

E-Bike Da Città, Da Crociera E Per Pendolari

E-Commuter veloce e senza fronzoli

  • Range Boost ti consente di aggiungere una seconda batteria
  • Telaio e forcella in carbonio
  • Componenti di qualità Bosch e Shimano
  • Il telaio opaco si macchia facilmente
  • Molto costoso

E-Commuter di lusso più connesso Stromer ST3

  • Guida fluida, stabile e di lusso
  • La funzione antifurto ti consente di bloccare/sbloccare la tua bici
  • Un sacco di funzioni favorevoli al traffico
  • Il prezzo base costoso si somma rapidamente con gli aggiornamenti
  • Il motore del mozzo è silenzioso e forte, anche se non così incisivo come un mid-drive

Questa e-bike di classe 3 è stabile alla velocità, sterza in modo fluido e preciso e può essere leggera in piedi. Il motore del mozzo ha una frenata rigenerativa, che converte l’energia cinetica in energia elettrica e la restituisce alla batteria. L’ST3 utilizza l’interfaccia di connessione OMNI del produttore, un touchscreen wireless sul tubo orizzontale che controlla le funzioni della bici. Dal proprio telefono, è possibile monitorare la posizione della bici, ricevere un riepilogo dei dati di corsa, attivare la modalità antifurto Stromer e bloccare e sbloccare la bicicletta, tra gli altri oggetti. OMNI si collega anche alle reti dati mobili, quindi Stromer può eseguire valutazioni diagnostiche, inviare aggiornamenti e informarti se qualcuno tenta di spostare la tua bicicletta (o rintracciarla se viene rubata). E se dovessi dimenticare il tuo codice PIN, Stromer può sbloccare la tua bici per te.Tutti gli Stromer possono essere personalizzati sul sito Web dei marchi. Il prezzo base di questa versione non è altro che il nostro tester aggiornato a una batteria con un’autonomia più lunga e una forcella ammortizzata () piuttosto che il modello in alluminio rigido dell’inventario, che ha detto includeva un po’ di relax e controllo. Inoltre, è pronto per il traffico: la luce posteriore lampeggia più intensamente una volta che si preme il freno, il clacson è abbastanza forte da tagliare gli auricolari dei pedoni e i freni TRP sono adeguatamente potenti per abbandonare una bicicletta da 32 kg che viaggia a 30 miglia all’ora.il suo clacson è abbastanza forte da tagliare gli auricolari dei pedoni e i freni TRP sono adeguatamente potenti per abbandonare una bicicletta di 32 kg che viaggia a 30 miglia all’ora.il suo clacson è abbastanza forte da tagliare gli auricolari dei pedoni e i freni TRP sono adeguatamente potenti per abbandonare una bicicletta di 32 kg che viaggia a 30 miglia all’ora.
Il modo migliore per acquistarlo individuare un modello di stock presso un rivenditore o un rivenditore nelle vicinanze; o inseriscilo a modo tuo sul sito web di Stromers e spediscilo a un rivenditore locale per il ritiro.


La più bella barca elettrica da spiaggia Azienda di bici elettriche Modello X Azienda di bici elettriche Modello X Azienda di bici elettriche electricbikecompany.com

  • 100% personalizzabile, arriva completamente costruito
  • Può ottenere circa 180 miglia con l’aggiornamento della batteria
  • Viene fornito con un acceleratore
  • Il motore del mozzo produce cambiamenti piatte più difficili
  • I costi di personalizzazione possono accumularsi velocemente

Il Model X sembra un prodotto di qualità superiore rispetto a quanto indicato dal prezzo. È costruito negli Stati Uniti, insieme all’attenzione ai dettagli è immediatamente evidente; la bici non fa quasi nessun rumore mentre è in movimento, tranne il sottile ronzio del motore del mozzo posteriore. Gli pneumatici Schwalbe Fat Frank, il telaio in alluminio e la forcella in acciaio si combinano per offrire una guida fluida, mentre la comoda sella e il manubrio retrò ti mettono in una postura rilassata mentre l’e-assist fa la maggior parte del lavoro. Il suo motore da 500 watt raggiunge i 1.000 watt per rapide esplosioni di potenza, il che rende il Model X abbastanza sportivo per la maggior parte. L’assistenza alla pedalata raggiunge il massimo a 25 miglia all’ora e si ottiene anche un acceleratore. Il modello mostrato qui parte da ma può essere aggiornato (a un costo) per includere cose come un cestino anteriore che ospita una o due batterie, un portapacchi posteriore, colori del telaio personalizzati, una trasmissione a 7 velocità e molto altro.Il modo migliore per acquistarlo Dopo averlo adattato a tuo piacimento sul sito di Electric Bike Companys, aggiungilo al carrello e procedi con il checkout. È in magazzino e disponibile.

Grandi parti in una grande città di carica di valore

  • Ottimo costo
  • Viene fornito con luci di marcia, parafanghi e un portapacchi posteriore
  • E-bike classe due con acceleratore

Una di quelle e-bike a basso prezzo che abbiamo esaminato, la City è un pendolare attrezzato. Questa e-bike di classe due ha un motore del mozzo, cinque livelli di pedalata assistita e un acceleratore. Ma viene fornita anche con parafanghi, portapacchi posteriore e luci di funzionamento (belle aggiunte a questo costo). Chiunque abbia problemi di spazio apprezzerà i pedali pieghevoli e i pedali (un ribaltamento di una leva sullo stelo lo ruota di 90 gradi). Il Charge è disponibile con un telaio basso o standard ed è disponibile in quattro colori gratificanti argento, blu e turchese). E in una sola taglia (adatta ai passeggeri da 1,5 m-1 a 1,8 m).
Il modo migliore per acquistarlo: ordinalo oggi. È accessibile e pronto per la spedizione. Bonus: per un tempo limitato, ordina 2 e salva

Trasmissione a bassa manutenzione, tutto il resto di alta qualità Gazelle C8 HMB

  • Alla fine più costoso per ottenere una bici da pendolare

Nulla di questo modello accuratamente progettato e attrezzato sembra o sembra a buon mercato. C’è un’elegante batteria da 500 Wh nel tubo obliquo, un blocco ad anello sulla ruota posteriore, rinomati freni a disco idraulici, un faro flessibile a dinamo e un fanale posteriore abilmente integrato nel portapacchi posteriore. A parte gli sguardi, anche una bicicletta deve andare bene. E il C8 lo fa. Alimentata da un motore a trazione centrale Bosch Active Line Plus, la bici ronza su superfici asfaltate e non asfaltate fino a 20 miglia all’ora e il suo telaio a basso passaggio è stabile ed equilibrato. Le persone impegnate adoreranno la cinghia Gates Carbon Drive a bassa manutenzione (la C8 è la prima bicicletta della gamma Gazelles nordamericana a riceverne una) e la trasmissione Shimano Nexus a 8 velocità, che ha tutti gli ingranaggi che desideri per la media urbana e suburbana- colline. Aggiungi tocchi di comfort, come impugnature in pelle ergonomica,una morbida sella Selle Royal e una piccola sospensione nel tubo dello sterzo e nel reggisella, e la C8 è una scelta intelligente per i ciclisti che desiderano una e-bike di lusso in centro e che vogliono sentirsi bene con il proprio investimento.Il modo migliore per acquistarlo: individualo tramite un rivenditore o un rivenditore locale.

Un E-Commuter con funzionalità E-MTB Trek Powerfly FS9 equipaggiato

  • Le parti MTB più l’utilità equivalgono a un sacco di versatilità
  • Include luci, parafanghi, portapacchi e cavalletto
  • Ha prezzo e parti MTB, ma non è una mountain bike significativa (se è quello che stai cercando)

Costruita come una mountain bike, la Powerfly ha una forcella Suntour Zeron 35 da 120 mm, una scossa RockShox SIDLuxe Select+, un telaio in alluminio con 100 mm di escursione posteriore, un contagocce, ruote da 27,5 o 74 cm (in base alle dimensioni del telaio), disco idraulico freni e una trasmissione Shimano XT a 12 velocità. Utilizzando un motore Bosch Performance CX e una batteria da 625 Wh, Powerfly si estende fino a 20 mph e ha una selezione eccezionale, e il suo stile eMTB Lite offre una guida più reale e prolunga anche la durata della batteria. Anche se potrebbe non essere la mountain bike dura che ti aspetti da una bici con queste parti, si è comportata egregiamente su singletrack. Detto questo, le biciclette hanno pneumatici più stretti e caratteristiche orientate all’utilità: luci, parafanghi, portapacchi e un cavalletto. rivelare il suo perfetto utilizzo:Questo è davvero un pendolare incredibilmente competente che si sente a casa su percorsi con un misto di strade asfaltate, strade sterrate e sentieri lisci.
Il modo migliore per acquistarlo: trovalo tramite un rivenditore o un rivenditore locale.
Grandi parti per un ottimo prezzo

Batch Bicycles E-Commuter

  • Bei componenti per il tuo prezzo
  • Economico per una e-bike
  • Questo modello non è disponibile come step-thru
  • Luci non incluse

Questa e-bike super conveniente ti stupirà per il suo costo e ti sorprenderà con le sue parti. Alimentato da Bosch, questo pendolare k funziona su un motore mid-drive Active Line Gen 3 da 250 watt insieme a una batteria da 400 Wh che ti fornisce fino a 80 miglia con una carica (30 se stai sfrecciando insieme in modalità turbo). Non preoccuparti di tenere sotto controllo; tutto ciò che è necessario sapere è visualizzato sull’unità Purion di facile lettura. Il nostro tester ha elogiato i pneumatici Kenda Kwick Twenty.5 Sport da 27,5×4 cm per la loro capacità di rimanere piantati sulla strada e la trasmissione Shimano Altus a 8 velocità entry-level per averle fornito tutte le marce che voleva fuggire in salita in un cadenza confortevole. Altre parti bonus degne di nota: parafanghi, un portapacchi posteriore con clip a molla e freni a disco idraulici. Se desideri illuminare la tua corsa, le luci sono su di te;non sono contenuti.Il modo migliore per acquistarlo Ordinalo ora; proprio in magazzino e disponibile per l’invio .

  • Include portapacchi, luci, parafanghi e cavalletto
  • Disponibile in quattro colori
  • Componenti a basso costo in tutto, tra cui trasmissione Shimano Tourney e batteria SR Suntour e motore a mozzo

Per oltre duemila dollari, ottieni un piccolo incrociatore dolce con una posizione di guida eretta e una struttura step-through di facile utilizzo che ti consente di mettere facilmente un piede ai semafori. Inoltre ottieni parafanghi, un portapacchi posteriore, un cavalletto e luci, non un cattivo affare a questo prezzo. Alcune delle funzionalità di risparmio sui costi di Simis sono più evidenti di altre. La trasmissione Shimano Tourney a 7 velocità è più pesante e non liscia come i gruppi di fascia alta Shimano, ma funziona anche bene e fornisce una discreta gamma di ingranaggi per salire su pendii moderati. Il motore SR Suntour con mozzo è un po’ permaloso quando si inserisce e si disinnesta, ma si attenua una volta che ci si muove ed è incredibilmente silenzioso, ha affermato il nostro tester, che ha apprezzato anche i freni a disco meccanici Tektro per la loro capacità di sviluppare un arresto lento al contrario di uno stridente,che ha salvato il suo cesto di fiori e verdure in un particolare giro. La batteria SR Suntour durerà probabilmente circa 62 chilometri con l’impostazione più leggera, ma solo 15 dalla più veloce, quindi potresti voler tornare a dare il via a questa bici al turbo e usarla solo per esattamente ciò che sa fare meglio: la crociera.Il modo migliore per acquistarlo: attualmente in arretrato; unisciti alla lista d’attesa.

  • Il design elegante integra la batteria nel tubo obliquo
  • Viene fornito con parafanghi, portapacchi posteriore, illuminazione e attacco manubrio regolabile
  • Sospensioni anteriori
  • Le gomme sembrano un po’ strette per una e-bike a 28mph
  • Al livello di costo superiore per una bicicletta per pendolari

Questo pendolare rosso brillante e dall’aspetto sicuro è veloce come sembra, con una geometria competitiva che completa la sua velocità massima di 28 miglia all’ora. La Gazelle Ultimate con telaio in alluminio è alimentata da un motore mid-drive Bosch Performance Line Speed (utilizzando 75 Nm di coppia) e contiene una batteria da 500 Wh che dura fino a 55 miglia con una carica (25 miglia su turbo). Un deragliatore posteriore Shimano XT sposta la bici attraverso le sue 10 marce per fornirti tutto ciò di cui hai bisogno per sfrecciare in salita e volare in pianura con una cadenza costante. Rispetto ai pneumatici più larghi che generalmente vediamo sugli e-commuter urbani, i pneumatici Gazelles da 4 cm Schwalbe Energizer Plus, che sono più lisci al centro e più aderenti ai lati, sono piuttosto stretti. Tuttavia, la forcella ammortizzata Suntour da 80 mm di escursione compensa l’eventuale perdita di assorbimento degli urti che uno pneumatico più largo potrebbe fornire (potresti rilevarlo, potresti no).Un’asta regolabile ti consente di regolare l’angolazione del bilanciere per adattarla al tuo comfort, e anche il portapacchi posteriore incluso ha un elastico per fissare un piccolo raggio (pensa alla giacca, non alla confezione da 30).
Il modo migliore per acquistarlo: individualo tramite un rivenditore o un rivenditore locale.

  • Accessibile solo come step-thru in bianco o ametista

Il livello dei prezzi è dove le e-bike possono diventare approssimative: la tecnologia delle batterie agli ioni di litio rimane costosa, quindi gli angoli devono essere tagliati ovunque per contenere i costi. Nell’Aventon Pace 350 c’è solo una di queste biciclette, ma il nostro test ha rivelato che non è troppo economica per essere di qualità. L’e-bike di classe 2 rotola su pneumatici Kenda Kwick Seven Sport da 27,5×6 cm, si ferma tramite i freni a disco meccanici Tektro e raggiunge il massimo a 32 km/h, se arrivi con la pedalata assistita o un controller. Una trasmissione Shimano Tourney a 7 velocità e cinque livelli di e-assist ti offrono varie scelte di pedalata. Non ricevi parafanghi o luci integrate, ma il Pace 350 si è sentito totalmente praticabile per il pendolarismo quotidiano. Se vuoi essere più evidente ai conducenti, scegli la cornice bianca, che sembra nitida rispetto ai componenti neri. Il modo migliore per acquistarlo Preoordinalo oggi per ottenere una consegna all’inizio di maggio 2021 .

  • Pedalata assistita a circa 28 miglia all’ora + acceleratore
  • Più conveniente di molte e-bike di classe 3
  • Il motore hub-drive non è facile come i motori mid-drive Bosch
  • Nessun parafango o illuminazione

Nel caso in cui l’Aventon Pace 350 da 20 miglia all’ora (sopra) sia sul tuo radar, tuttavia desideri un po’ più di velocità, vai con tutte le e-bike urbane Aventon Pace 500 di Classe 3, che superano i 45 km/h (e arriva anche in un modello di passaggio). Come il 350, puoi scegliere tra cinque gradi di pedalata assistita e un controller per spingerti avanti. Nota che su entrambe le biciclette, la velocità dell’acceleratore raggiunge il massimo a 20 miglia all’ora (per motivi legali), il che significa che nel caso in cui desideri che quella guida extra raggiunga i 28 miglia all’ora, devi arrivarci pedalando. Come la 350, la 500 ha un telaio in alluminio, un manubrio arretrato, impugnature ergonomiche, un robusto cavalletto e pneumatici da 27,5×6 cm omologati per e-bike. Tuttavia, la 500 include cambio e cambio Shimano Altus a 8 velocità e freni a disco idraulici.L’elettricità arriva sotto forma di un motore del mozzo posteriore da 750 watt e una batteria semi-integrata sul tubo posteriore (utilizzando un’autonomia di circa 40 miglia); un display retroilluminato montato sullo stelo mostra la velocità e la distanza e ti consente di sapere quanto succo ti è rimasto.
Il modo migliore per acquistarlo:
preordinalo
oggi. La consegna stimata è metà per la versione step-through e metà maggio 2021 per il modello step-over.

  • L’esperienza di guida più naturale di qualsiasi e-mtb che abbiamo testato
  • La batteria e il motore più piccoli mantengono basso il peso complessivo della bici
  • Questo modello S-Works è costoso, ma puoi trovare modelli più economici accessibili
  • La batteria e il motore più piccoli sacrificano un calcio per tirarti in salita

Lanciato un paio di anni fa nella bici da strada Specialized Creo SL, il motore SL più piccolo e la batteria oggi sembrano sulle bici da montagna Levo SL e sulle bici da città Vado SL. Il motore pesa 1.950 grammi ed eroga una coppia massima di 35 Nm. E poiché il motore richiede meno elettricità, Specialized è stata in grado di ridimensionare anche la batteria (senza perdere molta selezione, anche se è possibile trovare un extender che aumenta l’autonomia di un altro 50 percento). Il peso ridotto (circa 5 kg in meno rispetto alle e-bike armate in modo simile con motori e batterie più grandi) offre una sensazione di guida straordinaria. Con soli 166 kg, la Levo SL offre una delle massime esperienze di guida naturali di quasi tutte le e-mtb che abbiamo testato. Sterza con i fianchi, tronchi bunnyhop, galleggia sui salti. È lo stesso, usando una piccola spinta.Questa S-Works è diventata la bicicletta elettrica da montagna più costosa in circolazione, ma altre versioni iniziano daIl modo migliore per acquistarlo Iscriviti al sito Specialized per essere avvisato quando torna disponibile o trovalo tramite un rivenditore o un rivenditore locale.

E-MTB Giant Trance con il miglior rapporto qualità-prezzo E+1 Pro

  • Eccellente valore rispetto alla maggior parte delle e-mtb più costose
  • Abbastanza carico per una e-mtb
  • L’assenza di LCD sull’unità di controllo rende difficile la visualizzazione di statistiche e dati

Una delle biciclette elettriche da montagna a piena potenza che abbiamo analizzato, questa Trance ha il miglior mix di costi e prestazioni. È spessa, come quasi tutte quelle bici, circa 24 kg, ma quella sembra più semplice da controllare. È una bici lunga e bassa con ruote da 27,5, che curva bene e che sei in grado di guidare con precisione. È quasi agile, che non è il modo in cui sposato descrive la maggior parte delle altre e-mountain bike. Questo è interessante quando stai saltando sopra un doppio o stai lottando per rimanere sulla tua linea attraverso un giardino roccioso. Il motore Yamaha è buono: è relativamente silenzioso e applica la coppia facilmente senza ritardi. L’unità di controllo è dotata di uno schermo LCD, che riduce il disordine. Ma la sua forma limita dove puoi posizionarlo sulla barra, il che rende più difficile vedere le luci che ti informano su quale livello di elettricità sei e quanta batteria ti rimane.
Il modo migliore per acquistarlo: individualo tramite un rivenditore o un rivenditore locale.

Miglior E-MTB da donna Liv Intrigue E+ 1 Guru Intrigue E+ 1 Pro

  • Motore ultra reattivo e potente torque
  • Meglio per le strade infuocate che singletrack stretti e tortuosi

Insieme a 150 mm di escursione all’anteriore e 140 mm al posteriore, sarai in grado di percorrere solchi a doppio binario senza deviare dalla tua linea. Il motore è forte e potente, il che significa che puoi rimanere nei due (su cinque) importi di assistenza inferiori per risparmiare la batteria e ottenere comunque abbastanza spinta per salire leggermente più velocemente di quanto puoi su una bici standard. L’impostazione massima è grave grinta, con un po’ troppa capacità di usare la bici su percorsi tecnici o stretti. È il migliore per le salite su strade antincendio o per la crociera sul marciapiede sulla strada per l’inizio del sentiero o per tornare a casa dopo un giro. Il motore Yamaha con 80 Nm di coppia massima ha una spinta generosa per superare piccole salite o punti difficili sul sentiero. Liv dice che ottieni la massima spinta (in base alla tua impostazione di potenza) in soli 190 millisecondi, un tempo di risposta rapido che è stato evidente, ma non gradito in ogni situazione, dai nostri tester. La Liv è più leggera delle altre e-mountain bike, quindi è un’ottima soluzione per le donne che cercano un equilibrio tra potenza e manovrabilità. Il modo migliore per acquistarlo: trovalo tramite un rivenditore o un rivenditore locale.

  • Utilizza il motore EP8 più piccolo e leggero di Shimano
  • La batteria più grande da 630 Wh ti consente di muoverti a lungo
  • Costoso
  • Le dimensioni delle ruote di muggine potrebbero non essere adatte a tutti

Lo Spectral:ON 2021 riceve un aggiornamento significativo con il nuovo motore Shimano EP8, una batteria da 630 Wh più grande e una coppia di 85 Nm. Il nuovissimo motore per e-bike Shimano è uno dei migliori: più leggero di molti, relativamente silenzioso, forte ed efficiente, con eccellenti profili energetici (la modalità Trail è particolarmente impressionante). Ottieni una forcella Fox 36 Factory Grip2 e un ammortizzatore Fox Float DPX2 Factory, insieme a una trasmissione Shimano XTR a 12 velocità. La Spectral:ON monta due ruote di diverse dimensioni, una più piccola da 70 cm nella parte posteriore e una 29er verso l’alto davanti, per dare alla bici alcuni dei foderi orizzontali più corti in circolazione (435 mm). Insieme a un angolo di sterzo ripido di 66,5 gradi, questi caratteri rendono questa una delle e-bike da 150 mm più agili in circolazione. Ci sono tre modelli Spectral:ON meno costosi della linea, che utilizzano tutti il motore EP8: Spectral:ON CF 8 insieme a Spectral:ON CF 7,che arriva anche in versione femminile (anche ).Il modo migliore per acquistarlo: Iscriviti al sito Canyons per essere informato quando le biciclette sono di nuovo disponibili, che, a seconda del modello, è ora in qualsiasi momento tra la fine di aprile e la fine di maggio 2021.

Storia correlata

E-Road, All-Road E E-Gravel Bike

La migliore bici da corsa elettrica totale Specialized S-Works Turbo Creo SL Specialized S-Works Turbo Creo SL Specialized specializzata.com

  • Leggero e veloce, con un lungo raggio
  • Prezzi esclusivi

La bicicletta da strada in carbonio Specialized S-Works Turbo Creo SL pesa circa 12 kg, la metà del peso di molte e-bike, e quindi si sente come una macchina da strada scattante e reattiva rispetto a qualsiasi altra cosa che abbiamo testato. Per i suoi proprietari, inoltre, rende ogni viaggio un viaggio senza interruzioni: il suo motore centrale SL 1.1 con rivestimento in magnesio eroga fino a 240 watt di assistenza, che soffia a 28 miglia all’ora, e la batteria interna da 320 Wh offre fino a 80 chilometri di varietà .Questo è abbastanza tasso e gamma per corse di gruppo briose con il più veloce del pacchetto. Un Range Extender da 160 Wh, incluso con le versioni S-Works, un aggiornamento per i modelli Expert, si inserisce nel portaborraccia del tubo verticale e offre fino a 40 miglia in più di varietà.
Il modo migliore per acquistarlo
Iscriviti al sito Web di Specialized per essere avvisato quando torna disponibile o trovalo tramite un rivenditore o un rivenditore locale.

  • 28mph, alimentato da Bosch
  • Attacchi IsoSpeed anteriore e posteriore
  • Adatto a pneumatici di circa 38 mm around
  • Bici da strada da 18 kg

Il Domane+ HP trasporta l’eccellente piattaforma da strada di resistenza Domane SLR di Treks e fornisce un calcio a 28 miglia all’ora nei pantaloni dal motore Bosch Performance Speed. Perché questa bicicletta è particolarmente fantastica da guidare sono i disaccoppiatori IsoSpeed anteriori e posteriori di Treks, che migliorano la conformità del telaio e offrono una notevole aggiunta di rilassamento nel ciclista rispetto ad alcune pesanti e-bike che utilizzano una struttura rigida. Aiutano anche le gomme ad aderire meglio alla strada, il che migliora il controllo e la maneggevolezza della bici di quasi 18 kg, soprattutto nelle curve sconnesse. Il motore Bosch offre molta coppia per creare salite più veloci e semplici, e anche la batteria da 500 Wh significa che puoi guidare con un’assistenza salutare senza stress da autonomia. Anche questo Domane non ha paura di percorrere marciapiedi accidentati. Si abbina a pneumatici fino a 38 mm, dandogli adeguate costolette di ghiaia,ed è pronto per un portapacchi posteriore e parafanghi se desideri spostarti o fare un giro su di esso.Il modo migliore per acquistarlo: trovalo tramite un rivenditore o un rivenditore locale.

La migliore bici da strada Cannondale Topstone Neo Carbon Lefty 3 Cannondale Topstone Neo Carbon Lefty 3 Cannondale.com

  • Forcella ammortizzata, motore e batteria includono il peso
  • Devi amare il look di questo Lefty

La Topstone Neo Carbon è una bici da sabbia in carbonio con ruote 650b con sospensione completa che ti porta a circa 45 km/h. Ma per quanto identificativo perché è – e per quanto non convenzionale come sembra con tutte le forcelle a gamba singola Lefty Oliver – funziona molto bene. I 30 mm di escursione anteriore e posteriore offrono un controllo aggiuntivo durante il pilotaggio di questa e-bike spessa e veloce. Una volta che guidi le sospensioni fuoristrada, non vorrai più farne a meno. Il motore Bosch Performance Line offre una coppia considerevole e prestazioni costanti, esattamente ciò che ci si aspetta dal marchio tedesco. La bici successiva è quella che galleggia su strade e sentieri rocciosi in modo più economico rispetto a un modello rigido, permettendoti di spingerla con la forza consentita dal motore. Il modo migliore per acquistarlo: trovalo tramite un rivenditore o un rivenditore locale.

E-bike versatile per ciclisti avventurosi Niner RLT E9 RDO

  • Un sacco di supporti per molte cose
  • Le ruote da 27.5 si abbinano a pneumatici fino a 50 mm
  • Potrebbe essere troppa bici per pochi

La RLT E9 RDO è una e-bike in fibra di carbonio, classe 3, drop-bar che accetta ruote da 700c o 70 cm e si adatta a ruote larghe fino a 50 mm in entrambe le dimensioni. La geometria ospita una forcella ammortizzata e il telaio ha supporti per portapacchi, parafanghi, portaborraccia, borse per telai e portapacchi. Impiega gli standard del mozzo della bicicletta da montagna Boost più larghi anteriore e posteriore, che consente di utilizzare ruote spesse, e anche un deragliatore posteriore dotato di frizione, che mantiene stabile la trasmissione quando il terreno diventa accidentato. Ha cerchi e pneumatici tubeless ready, predisposizione per un contagocce e vernice verde metallizzata che sembra discutibile nelle immagini ma fantastica di persona. Una bici così tendente alla versatilità rischia di perdere il suo obiettivo. E se non fosse alimentato, potrebbe. Tuttavia, questa è una bicicletta da 28 miglia all’ora con un motore Bosch fluido e potente e una batteria elegantemente integrata,quindi ci riesce. È stabile con una guida fluida come il vetro e una maneggevolezza aggraziata che fornisce sicurezza sulla ghiaia e quando caricata, ma il suo sterzo non è così sterilizzato da sentirsi letargico.
Il modo migliore per acquistarlo: è in stock su Competitive Cyclist in questo momento.


La bici all-road con motore elettrico più discreta Argon 18 Subito e-Road

  • Estremamente leggero per una e-bike
  • Sembra e va proprio come una bici normale
  • Batteria e motore discreti
  • Non per i ciclisti che desiderano livelli di spinta in modalità cheat

Il motore Subitos Mahle X-35+ è costruito in modo ordinato e discreto con il suo mozzo posteriore da 100 mm di diametro. E la sua batteria da 250 Wh è così piccola che si adatta perfettamente a un tubo obliquo di proporzioni quasi normali. I controlli esterni sono costituiti da un sottile pulsante luminoso nel tubo orizzontale. Ciò significa che, dalla maggior parte delle angolazioni, Subito non sembra una e-bike. Con un fardello a metà degli anni ’20, non sembra molto simile. Il telaio ti mette in una posizione leggermente eretta (il sistema Argon 46 cm 3D+ fornisce a ogni telaio un enorme 60 mm di regolazione dello stack) e anche la piattaforma all-road ha spazio per pneumatici fino a 40 mm (i pneumatici di serie sono 27 mm). Ottieni una normale doppia corona con fattore q normale, trasmissione e freni SRAM Force e una guida elegante e confortevole. Insieme alla funzionalità super silenziosa, 40 Nm di coppia, insieme a un cutoff di assistenza a 20 mph,il Subito offre un’esperienza più sottile di quella che si ottiene con una e-bike di classe 3 a coppia elevata. L’aiuto è evidente e utile per rendere le salite più veloci e per spingere attraverso un forte vento contrario, tuttavia, non si ottengono livelli di aumento della modalità cheat. E con una piccola resistenza percettibile, puoi guidare in modo naturale senza attivare il motore.

Bici Da Carico Elettriche

Carico con il miglior rapporto qualità-prezzo, a lungo raggio

  • Serie di 70 miglia
  • Luci, parafanghi e ponti compresi
  • Conveniente, in particolare per una versione cargo
  • Meno coppia in salita rispetto alla concorrenza

Questa bicicletta a coda media è solo leggermente più lunga di una bicicletta normale e, grazie alle ruote da 61 cm, è facile da guidare in città, nonostante il peso di 39 kg. Gran parte del peso deriva da due pacchi batteria Samsung che si combinano per offrirti 1.171 wattora di energia, il doppio di quello della maggior parte delle e-bike e sufficiente per percorrere 70 miglia con una singola carica. (Optare per la singola batteria farà risparmiare ma potrebbe anche ridurre la tua autonomia di oltre la metà) Blix ha equipaggiato il Packa con parti economiche ma resistenti, come un motore con mozzo a trasmissione diretta Shengyi semplice ma affidabile, che dispone della stessa potenza delle unità centrali di Bosch e Shimano ma include la metà tanta coppia. Ricevi anche un sensore di cadenza anziché un rilevatore di coppia più costoso, il che significa che la tua velocità di rotazione modula l’assistenza dal motore.Il motore Packas offre una spinta fluida durante la pedalata e taglia non appena ti fermi. Luci integrate, parafanghi, piani di carico, insieme a un ampio doppio cavalletto ti forniscono tutto ciò di cui hai bisogno per allacciare due grandi valigie e iniziare ad andare ovunque su due ruote.
Il modo migliore per acquistarlo
Acquistalo oggi per una data di metà spedizione .

  • Molte opzioni di carico, inclusa una console centrale
  • Motore potente e batteria a lunga durata
  • Nella fascia bassa dello spettro dei prezzi
  • Pesa 29 kg ed è disponibile in taglia unica

Il RadRunner 1 a velocità singola è concepito per trasportare merci pur essendo abbastanza agile da superare le scadenze. La struttura in stile ciclomotore ha supporti anteriori e posteriori (le cui scelte includono cestini, borse, borse termiche, programmi, borse laterali e altro) e puoi anche scegliere di acquistare la console centrale per portare una terza scelta di archiviazione (la batteria è montata dietro il tubo verticale per liberare spazio per essa). Un doppio cavalletto lo mantiene in posizione verticale, quindi è possibile caricare tutto quel carico senza temere che questa bicicletta si sporga, e c’è un fanale posteriore integrato che si illumina quando colpisci le ruote. Sotto tutta questa utilità c’è anche una solida e-bike. Il motore del mozzo posteriore da 750 watt ha una coppia sufficiente per portare te e tutte le tue cose su per le colline e su pavimentazioni pianeggianti a una comoda velocità di 32 km/h,e gli ampi pneumatici Kenda K-Rad da 51 cm si gonfiano su pavimentazioni ruvide e pietre, permettendoti di selezionare il RadRunner 1 (e qualunque cosa tu decida di metterci sopra) praticamente ovunque.Il modo migliore per acquistarlo Acquistalo ora; è in stock e viene spedito il giorno lavorativo successivo .

E-Cargo a caricamento frontale con tonnellate di spazio di archiviazione Urban Arrow Shorty

  • Non c’è (quasi) nulla che lo Shorty non abbia trasportato, come i bambini
  • Powered by Bosch
  • Grande investimento per questa bicicletta per uso specifico
  • Non c’è bisogno di trascinare questa cosa su misure

Questa bicicletta e-cargo dal naso camuso e a caricamento frontale è così pratica che doveva essere prodotta da europei. Tuttavia, non è necessario vivere a Copenaghen o ad Amsterdam, dove si trova il quartier generale di Urban Arrows, per godersi lo Shorty. La scatola anteriore è dotata di una parte superiore per il carico o il montaggio di un seggiolino per bambini e uno scomparto per riporre ancora più cose. La scatola è realizzata in polipropilene espanso, una sostanza leggera che è incredibilmente resistente e aiuta la bici a mantenere un baricentro molto basso. Un motore Bosch Performance CX fornisce una potenza uniforme e 75 Nm di coppia, aiutando ad alleviare il peso delle biciclette di oltre 100 libbre che escono dalla linea. Con i suoi 203 cm di lunghezza, la Shorty ha un raggio di sterzata ridicolmente scarso, ma è una bicicletta abbastanza semplice da manovrare una volta che sei in regola. E la posizione focalizzata della stiva significa che incorporare il peso non ostacolerà molto la movimentazione,quindi caricalo fino al desiderio del tuo cuore.
Il modo migliore per acquistarlo Accessibilità limitata: contatto online per l’ultimo inventario; o individuarlo tramite un rivenditore locale o un rivenditore.

Interasse regolabile e molte alternative Xtracycle RFA Utility

  • Borse e parafanghi non sono standard
  • Più costoso rispetto ai concorrenti

L’utilità Xtracycle RFA (Ready for any) è progettata per evolversi in base alle mutevoli esigenze. I suoi forcellini regolabili consentono di accorciare e allungare il passo di 14 cm. Il design più corto, soprannominato RFA Sport, è dotato di un ponte posteriore più corto. Abbiamo l’utilità RFA che utilizza il suo supporto più lungo (potrebbe anche avere un portapacchi più lungo, giusto?), tuttavia in circa un po’ di tempo è possibile modificare la lunghezza del passo. La bici è robusta e rigida e il componente è altrettanto personalizzabile, con opzioni per motori, batterie e accessori. Le grosse ruote da 61 cm smorzano le vibrazioni della strada e ti fanno sentire come se potessi investire quasi tutto, una caratteristica ammirevole su una bici fatta per trasportare decine di migliaia di libbre di carico. La nostra bici di prova aveva il motore Bosch Performance Line Speed, che ti porta fino a 28 miglia all’ora abbastanza rapidamente.Abbiamo riscontrato punti critici minori nelle gambe del cavalletto inopportunamente lunghe, assenza di parafanghi di inventario e spessore minimo tra i talloni e i foderi posteriori. Altrimenti, è una piattaforma di qualità per la personalizzazione e anni di utilizzo.Il modo migliore per acquistarlo Dopo averlo personalizzato a tuo piacimento sul sito Xtracycles, aggiungilo al carrello e procedi con il checkout. È in magazzino e disponibile.

  • Funziona con una varietà di accessori, incluso un seggiolino per bambini
  • Si ripiega per occupare meno spazio
  • La trasmissione a cinghia Gates è quasi esente da manutenzione
  • Caro
  • Le ruote da 51 cm non sono per tutti

Terns HSD è una bicicletta da trasporto di medie dimensioni che condivide molte caratteristiche con tutte le prime GSD. Abbassa il manubrio dell’HSD e la bici sta sul cavalletto posteriore, occupando la stessa distanza di una lampada da terra. I grossi pneumatici Schwalbe da 55 mm su ruote da 51 cm girano facilmente, utilizzando una forcella ammortizzata Suntour personalizzata che fornisce un po’ di comfort e controllo extra. Con una velocità di 32 km/h, il motore Bosch Lively Line Plus è liscio come il vetro e quasi silenzioso, così come la trasmissione a cinghia Gates a bassa manutenzione e il mozzo Shimano Nexus a 8 velocità con cambio interno. Una batteria da 400 Wh fornisce circa 69 chilometri di autonomia e può essere assicurata con la stessa identica chiave che chiude il lucchetto ad anello integrato. L’HSD può gestire fino a 170 kg, accetta un seggiolino per bambini e funziona con una varietà di accessori di carico nella parte anteriore e posteriore per tutto il piacere del pendolarismo e delle commissioni.Il modo migliore per acquistarlo: in stock online e disponibile per la spedizione.

Moto E-Cargo con il miglior rapporto qualità-prezzo Rad Power Bikes RadWagon

  • Viene fornito con luci, parafanghi e un cavalletto
  • L’acceleratore ti fa uscire dalla linea più facilmente
  • Pendenze ripide meno potenti rispetto alle bici da carico elettriche con motori a trazione centrale
  • Batteria mai integrata con framework

L’eScout da 20 miglia all’ora è solo una delle primissime e-bike che il nostro staff prende dalla nostra flotta di prova per prendere il pranzo, fare commissioni o semplicemente scappare per una veloce crociera di mezzogiorno. Ironia della sorte, è anche una delle biciclette dall’aspetto più modesto di questo gruppo, tranne che per il suo scintillante vassoio anteriore rossastro (un componente aggiuntivo). Il resto della bici è antracite, nero e sfumature di nero antracite (sebbene sia disponibile anche in Alaska Blue)-nei parafanghi e cavalletto per l’illuminazione integrata e serratura, anche il portapacchi posteriore incluso. Ma c’è qualcosa nell’eScout che lo fa saltare fuori in un mare di arancio e verde acqua e caratteristiche spesso poco pratiche. Forse è la struttura apparentemente robusta per cui sono famose le biciclette Benno, le saldature audaci e pulite, il layout del telaio semplice, quella strana maniglia fresca sotto il sedile. Sulla strada la bicicletta scorre silenziosa e fluida,si alterna come un’auto di lusso, e non risveglia mai il relax. Le salite sono costanti sulle scale mobili, la batteria è prevedibile in modo affidabile e i sonagli sono inesistenti. È una corsa furtiva che non vuole nulla.
Il modo migliore per acquistarlo: acquistalo ora; proprio in magazzino e disponibile per l’invio.
La migliore bici elettrica da carico per famiglie Benno Boost E 10D Rate Benno Boost E 10D Rate Benno propelbikes.com

Recensione Del Gruppo Campagnolo Centaur Road

Utilizzo principale: Strada
Cambio: 2×11
Cambio: Meccanico
Freni: Azionamento tramite cavo

Negli Stati Uniti, Campagnolo è meglio conosciuto per i suoi gruppi di fascia più alta Super Record e Record, che sono le trasmissioni per biciclette più costose in circolazione. Centaur è all’estremità opposta della linea Campagnolos. È la trasmissione meno costosa dell’azienda italiana e compete con le trasmissioni Shimano 105 e SRAM Rival, anche se costa un po’ di più. Puoi

Recentemente revisionato e migliorato, Centaur offre molte delle caratteristiche e della personalità che differenziano Record e Super Record, come i cappucci leva superbamente scolpiti, una guarnitura con un ragno di manovella di taglia unica ideale per tutte le miscele di anelli e ottime prestazioni di cambio e frenata . È un gruppo per qualcuno che è disposto a sopportare alcuni piccoli inconvenienti come scoprire parti di ricambio come corde, cavi, nastro adesivo e corone per una trasmissione un po’ più trendy e funky, senza sacrificare le prestazioni delle cose più conosciute.

I corpi leva e l’ergonomia sono in linea con quelli dei gruppi Campagnolo di fascia alta. Campagnolo

Centaurs Components-Upgrade
L’ultima edizione di Centaur arriva come un gruppo a 11 velocità (era 10). I componenti Centaur sono offerti in un solo formato: cambio meccanico con freni a pattino azionati da cavo.

Anche le pedivelle sono state aggiornate. Attualmente utilizzano lo stesso sistema di perni Campagnolo Ultra-Torque situato sulle pedivelle più costose dell’azienda. Per tutti coloro che non hanno familiarità: ogni braccio di torsione ha un semiasse in acciaio cavo da 25 mm, che si blocca insieme con un collegamento scanalato al centro del mandrino ed è fissato con un grosso bullone. Le pedivelle e le corone standard e compatte appartengono al passato. Proprio come Shimano, Campagnolo si è spostato su un ragno a quattro bulloni, che accetterà tutte le corone presenti dell’azienda e promette di essere più rigido del solito ragno a cinque bulloni.

Le pedivelle Centaur utilizzano lo stesso identico sistema di perni Ultra-Torque che si trova sulle pedivelle più costose dell’azienda. Campagnolo

I corpi delle leve e l’ergonomia corrispondono a quelli che si trovano nei gruppi di fascia alta Campagnolo (Record e Super Record). La struttura in picchiata di questi cappucci è abbastanza ergonomica, con una circonferenza sensibile che contrasta con la maggior parte delle dimensioni delle mani. Le leve mantengono anche la combinazione separata di dito indice-paddle/pollice-pulsante per azionare i cambi di attrezzatura presenti dall’introduzione delle leve Campys Ergopower nel 1992. Il meccanismo del cambio Centaurs è il sistema PowerShift più semplice della tua azienda, che condivide con Potenza, il livello di gruppo da Centauro. Non può attivare più cambi di marcia del deragliatore posteriore con una singola spinta, come i cambi di fascia alta dell’azienda.

Erano necessari nuovi deragliatori per il cambio in 11 velocità, con il deragliatore anteriore che riceveva un design a stelo lungo per ridurre lo sforzo di cambio. Il deragliatore posteriore ha un aspetto abbastanza tradizionale e non utilizza il design a collegamento largo del posteriore di fascia alta Campys deragliatori. Viene fornito solo con una gabbia per pulegge di media lunghezza compatibile con ingranaggi fino a 32 denti.
Sono stati necessari deragliatori aggiornati per passare Centaur da 10 velocità a 11 velocità. Campagnolo

Opzioni di
ingranaggi di Campy Le miscele di corone accessibili sono 50/34 e 52/36. Se ti piacciono gli ingranaggi grandi, è probabile che monti le corone Campagnolo 53/39 a quattro bulloni nelle fasce di fascia alta alle pedivelle Centaur. Sul retro sono disponibili tre cassette Centaur: 11-29, 11-32 e 12-32. Si osservano più formati di cassetta in ulteriori gruppi Campy. È possibile utilizzare qualsiasi cassetta 11 velocità Campagnolo insieme alla trasmissione Centaur. Le pedivelle Campys Ultra-Torque si adattano a qualsiasi movimento centrale moderno. Sono disponibili coppe adattatrici per adattarsi a tutti i comuni gusci.

I freni Centaur utilizzano una disposizione convenzionale con bullone centrale e doppio perno. Campy fornirà due pinze freno a cerchione a montaggio diretto, una a livello di record (secondo gruppo Campy dal primo) e un’altra opzione che non ha il marchio di gruppo. Le due scelte a montaggio diretto sono più costose dei freni Centaur. I supporti per tappetini Centaurs sono compatibili con le ganasce freno SRAM e Shimano.

I freni Centaur di recente progettazione utilizzano una disposizione convenzionale con bullone centrale e doppio perno. Campagnolo

Il titolo Campagnolo è classico
Quando la forza dominante nelle trasmissioni stradali, Campagnolo è ora la più piccola delle tre grandi aziende di trasmissioni, esponenzialmente eclissate in dimensioni da Shimano e SRAM. Tuttavia, l’azienda gode di uno status mitico nel settore delle biciclette senza equivalenti. Alcuni di questi si basano sull’innovazione (al fondatore dell’azienda Tullio Campagnolo è attribuito il merito di aver inventato il rilascio rapido). Tuttavia, l’azienda è anche amata per la costruzione di componenti meravigliosi, mantenendo caparbiamente il suo patrimonio di produzione europea e ha continuato a essere un innovatore creativo e un partecipante importante anche di fronte a concorrenti molto più grandi. Campagnolo ha lanciato le sue primissime offerte a 11 velocità nel 2009. Potrebbero passare anni prima che Shimano e SRAM facessero esattamente lo stesso.

Impressioni di Campy Centaur Ride Lo
sforzo di cambio dei centauri è da moderato a leggero, con scatti e leve precisi e precisi. La velocità del cambio è da media a veloce e precisa, con un po’ di catena che digrigna prima di assestarsi alla marcia selezionata. Dopo aver selezionato una marcia, la trasmissione funziona in modo silenzioso e semplice.

I freni sono molto buoni. L’azionamento della leva è leggero e fluido, con una rassicurante sensazione di lavoro come se le pinze si bloccassero. La potenza è eccezionale e la modulazione è eccezionale, anche se possono sembrare un po’ fastidiose finché non si acquisisce familiarità con la loro curva di potenza.

In generale, questa collezione è comoda e bella, con una buona ergonomia. È anche impressionante, offrendo prestazioni di cambiata nitide e precise e freni a cerchione adeguati a un costo conveniente.

Campagnolo

Matt ha testato biciclette e tutti i tipi di attrezzatura da ciclismo dal 1995.

MIPS Rende La Guida Di Ogni Ciclista Più Sicura: Il Miglior Casco Da Bicicletta

Andare in bicicletta può essere piuttosto pericoloso. Nel 2013, i pronto soccorso statunitensi hanno trattato circa 78.740 casi di trauma cranico correlato alla bicicletta, con una stima di 13.597 tra commozioni cerebrali, come affermato dalla Commissione per la sicurezza dei prodotti dei consumatori degli Stati Uniti. A peggiorare le cose, non c’è uno standard di analisi dei caschi a livello di settore per l’effetto di rotazione, che può lasciare i consumatori all’oscuro di come selezionare un prodotto per salvaguardarli e che tipo di affermazioni può effettivamente fare un produttore di caschi. (Ulteriori informazioni su cosa significa esattamente tutto in un istante.)

La società svedese di protezione del cervello MIPS è fatta per ridurre questi tassi e rivalutare quegli standard. MIPS, che sta per Multi-direzionale Impact Protection System, è una tecnologia specializzata che si adatta all’interno dei caschi ed è progettata per ridurre lo sforzo della mente.

Il co-fondatore e direttore scientifico dell’azienda Peter Halldin ha recentemente offerto a Bicycling un tour virtuale di questa struttura di studio MIPS per aiutare a chiarire il modo in cui l’azienda innova per rendere ogni viaggio più sicuro, sostenendo anche standard più rigorosi a livello di settore, per assicurarsi ottenere qualcosa che viene esaminato e rende veramente il casco più sicuro.

Il MIPS risale al 1995, quando Hans von Holst, neurochirurgo svedese, e Halldin, allora ricercatore presso il Royal Institute of Technology di Stoccolma, unirono le loro competenze mediche e tecniche individuali. Il loro obiettivo: progettare una maggiore tecnologia del casco che ridurrebbe la quantità di lesioni alla testa e al collo all’ospedale von Holsts.

Quando un ciclista colpisce la testa in una caduta, l’impatto crea un movimento rotatorio nella mente, che può aumentare il rischio di lesioni cerebrali lievi e gravi. I moderni caschi da bici hanno fatto molto per mantenere i ciclisti al sicuro negli ultimi 45 anni, ma l’eliminazione dell’impatto rotazionale, sfidando la legislazione della fisica, non è tra queste cose.

La sfida affrontata da Halldin e von Holst ha portato a un rimedio rivoluzionario. Ne hanno trovato uno con un po’ di ispirazione proprio nella cosa che stavano cercando di proteggere meglio: il cervello e il cranio umani. Nel suo studio sul cervello, Halldin ha scoperto che il corpo umano ha un sistema di difesa naturale. Una sostanza chimica chiamata liquido cerebrospinale (CSF) circola intorno al cervello e al midollo spinale, nonché dai ventricoli della mente. In caso di colpo alla testa, questo fluido funge da cuscinetto ammortizzante tra il cervello e il cranio. Dopo l’impatto, il cervello scivola nel liquido cerebrospinale dal cuoio capelluto. Questa scoperta è stata un momento di lampadina.

Abbiamo capito che questo strato scivoloso installato in un casco potrebbe essere qualcosa che potrebbe effettivamente salvare vite e ridurre gli incidenti, afferma Halldin.

Con ciò, è nato il sistema di protezione del cervello MIPS (BPS). Von Holst ha registrato il brevetto iniziale nel 1998 e nel 2000 il modello iniziale di un casco dotato di MIPS è stato analizzato presso l’Università di Birmingham in Inghilterra. La macchina utilizza un design distintivo a due strati: uno strato esterno realizzato con la stessa sostanza in schiuma EPS che assorbe gli urti di un casco convenzionale, attaccato a uno strato interno a basso attrito che si trova in cima alla mente.

Il fondatore del MIPS Hans von Holst Jonas Kullman per il MIPS Co-fondatore e direttore scientifico del MIPSPeter Halldin Jonas Kullman per il MIPS

In caso di urto, il guscio esterno assorbe l’effetto intrinseco, mentre lo strato interno consente alla testa di ruotare di 10-15 millimetri in qualsiasi modo, riducendo il movimento rotatorio alla mente e reindirizzando l’energia e le forze di contatto che altrimenti verrebbero trasferite il cervello. Questa rotazione relativamente compatta riduce drasticamente le forze di taglio sul cervello di un ciclista: alcuni incidenti possono contenere una forza di contatto fino a 750 chilogrammi o oltre 726 kg.

Un anno dopo l’assemblaggio dei prototipi iniziali, la ricerca risultante è stata pubblicata con risultati promettenti: MIPS potrebbe ridurre significativamente l’accelerazione di rotazione durante un incidente che altrimenti potrebbe essere trasferita nella mente.

Due decenni dopo, MIPS continua a spingere la busta per la sicurezza del casco. Ora, ogni alternativa MIPS che colpisce il mercato è sviluppata in collaborazione con il produttore di caschi e analizzata a fondo nel futuristico centro di test mondiale del MIPS fuori Stoccolma.

Utilizzando il modello computazionale tridimensionale più avanzato della mente umana, i ricercatori MIPS simulano situazioni di infortunio nella vita reale per capire meglio come le persone cadono attraverso una varietà di attività tra cui ciclismo, motociclismo, sci ed equitazione. Quindi usano queste informazioni per sembrare migliori macchine per il test del casco che assomigliano più da vicino alla realtà.

Con i caschi da bici, ad esempio, le macchine di prova MIPS valutano l’efficacia del casco durante il tipo più comune di collisione in bicicletta, che si verifica con un effetto di circa 25 chilometri all’ora (circa 25 km/h) e un angolo di impatto di 45 gradi.

Prima che qualsiasi modello di casco dotato di MIPS raggiunga il mercato attuale, l’azienda testa un casco con le tecnologie rispetto alla stessa identica versione del casco senza, chiarisce Halldin. E se il casco with-MIPS non soddisfa i severi criteri dell’azienda, la versione viene ottimizzata e ritentata di nuovo (e talvolta di nuovo) fino a quando non viene ritenuta idonea per il rilascio. Finora, MIPS ha condotto più di 31.000 test sui caschi.

Jonas Kullman per MIPS

Mantieni Le Dita Dei Piedi Comode Con Queste Scarpe Da Mountain Bike Invernali Stellari

Il Northwave Celsius Arctic 2 GTX è uno scarpone da ciclismo invernale sottile e ben progettato che ti terrà al caldo, anche quando il tempo cambia

Mike Yozell

Poche cose possono rendere cupa una corsa invernale così veloce come le fredde dita dei piedi. Quindi, una volta che il mercurio crolla, ho colpito per la Northwave Celsius Arctic 2 GTX. È uno scarpone da bicicletta da montagna invernale dalle prestazioni leggere progettato per aiutarti a mantenerti asciutto e caldo durante le uscite dure e rapide in condizioni di freddo, pioggia e fango. Ed è ottimo per qualcosa di più dei sentieri: i roadies desiderosi di cambiare i pedali per la stagione possono sfruttare il materiale isolante delle scarpe e le suole aderenti (ammettiamolo, nessuno vuole scivolare sulle tacchette da strada quando il tempo è a il bagno ).

Gli stivali presentano un collo alto che sale appena sopra l’altezza della caviglia. Hanno un interno floccato morbido per una grande soffitta, una punta generosa per fornire spazio per calze spesse e una coppa del tallone sagomata per tenere lo stivale in posizione rispetto al piede. La chiusura è in stile laccio, ha un blocco scorrevole facile da impugnare con i guanti e stringe saldamente lo scarpone sul piede senza costringere eccessivamente il fiammifero. Due lembi antivento coprono la linguetta monopezzo e la superficie dello stivale: il ridotto copre il laccio per proteggerlo dallo sporco e sigillare l’interno dello stivale dagli elementi, e quello superiore avvolge il basso e avvolge il piede dello stivale in una gamba per tenere fuori l’acqua.

Ricevi le notizie più recenti su grandi attrezzature iscrivendoti a Bicycling!

L’esterno dello stivale è robusto e resistente all’abrasione. Rivestimenti in pelle sintetica spessa Cordura resistente; collettivamente, coprono una membrana Gore-Tex Koala impermeabile e antivento che avvolge completamente il piede e tiene a bada gli elementi. Generosi elementi riflettenti sono posizionati sul tallone, sul collo del piede e sulla superficie esterna della punta. La punta è ricoperta da una coppa gommata e la suola in gomma naturale competitiva offre una buona presa e può ospitare due punte filettate. Il montaggio della tacchetta è un design SPD a due bulloni e ha una vasta gamma di regolazioni che ti aiuteranno ad annullare qualsiasi cambiamento nella misura della scarpa rispetto alle altre scarpe. Gli stivali hanno un profilo slanciato; Ho avuto un problema con gli stivali che sfregavano l’esterno delle pedivelle, qualcosa che le scarpe più ingombranti potrebbero fare.

Di solito, usando uno stivale invernale del tipo che devo salire di due dimensioni per ottenere calze invernali spesse da abbinare (normalmente sono una taglia 43). Nonostante il suo aspetto snello esterno, l’interno è spazioso e sono rimasto piacevolmente sorpreso di abbinare una taglia 44. C’era ampio spazio nella punta del piede per fornire soppalco e calore intorno alle dita dei piedi, e la coppa del tallone incorporata teneva i piedi saldamente in posizione . Ho trovato il blocco della velocità facile da regolare e semplice da usare, anche con i guanti. I lembi antivento hanno reso facile sigillare la copertura dello stivale, e gli stivali sono abbastanza alti da poter essere infilati sotto la mia amata calzamaglia Pearl Izumi con ghette integrate per una tenuta completa agli elementi.

Lo scafo di questo stivale è resistente all’acqua e al vento e ha fatto un buon lavoro mantenendo i miei piedi asciutti e caldi a circa 20 gradi. Northwave valuta gli stivali a -5/+25 gradi Celsius (-13/ / +41 Fahrenheit ), ma per me era un pio desiderio. Al di sotto dei 20 gradi ho indossato degli stivaletti foderati in pile per ottenere il calore di cui avevo bisogno. Tuttavia, il profilo snello di questa GTX ha reso facile indossare detti stivaletti: una taglia XXL si adatta facilmente alle scarpe e li ha resi utili anche in una gamma più ampia di temperature. Inoltre, ho aggiunto una soletta invernale più spessa, principalmente per accogliere il mio arco alto. C’era molto spazio all’interno del bagagliaio per accogliere sia la nuova soletta che i calzini spessi.

Il Celsius 2 GTX è uno stivale rigido e fornisce un buon segnale in ingresso alla pedalata. Il punto intorno alla tacchetta era abbastanza profondo da colpire i lati dei miei pedali SPD e c’era poco formicolio. L’ingresso e l’uscita dai pedali sono stati fluidi senza vincoli. Sono riuscito a condurre sessioni di clinic di ciclocross gelide senza problemi. L’escursione su sentieri innevati per mountain bike era forte e sicuro grazie alle sue profonde anse. La gomma naturale ha aderito bene solo in condizioni di freddo e bagnato, e l’aggiunta di punte di ghiaccio affilate sulla punta mi ha dato ulteriore sicurezza quando attraversavo occasionalmente il torrente ghiacciato. Come promesso, gli stivali sono rimasti caldi e impermeabili, senza che una goccia d’acqua sia riuscita a superare il colletto. Inoltre hanno respirato bene e hanno ascoltato l’effetto serra solo quando le temperature sono balzate a metà giornata degli anni ’50 durante alcune gite mattutine.

La Celsius due GTX è disponibile in giallo fluo/nero e nero con accenti blu.

Lancio Del Prodotto Per Mountain Bike. SRAM XO

SRAM svela un nuovo XO, oltre ai nuovi gruppi X9 e X7, portando il 2 x 10 alle masse.

Prova in sella alla nuovissima SRAM XO ad Ashland, in Oregon. (Per gentile concessione di SRAM).

A volte la tecnologia arriva alle masse. Altre volte diluvia. In questo momento, gli ultimi gruppi di componenti di SRAM sono inondati di funzionalità introdotte l’anno scorso presso le parti XX dell’azienda, ovvero una trasmissione 2×10, cambi e deragliatori rinnovati e, forse, soprattutto, nuove corone che cambiano di gran lunga superiori a qualsiasi cosa che SRAM ha offerto in precedenza.

FOTO: La nuova guarnitura XO offre opzioni 3 x 10 e 2 x 10.

SRAM ha presentato i suoi nuovi gruppi di prodotti, da X0 a X7, alla pressa assemblata di Ashland, in Oregon, durante il fine settimana del Monte. Ashland Super D. Aveva sperato che i sentieri ripidi e argillosi lì e il mix di stretti singletrack, strade antincendio spalancate, in salita e in discesa, avrebbero fornito un crogiolo sufficiente per valutare le nuove merci.

Ecco un riassunto delle classi prima di parlare delle opinioni sulle corse.

X0

Fino allo scorso anno, quando SRAM ha introdotto l’esclusivo XX (per il team), l’alfiere dell’azienda era stato X0. In molti modi, lo è ancora. Mancano alcuni dei pezzi in ceramica e ceramica che adornano XX, ma gli elementi continuano ad essere progettati per i corridori d’élite. Più precisamente, afferma SRAM, molti componenti X0 sono creati anche per i rigori di tutti i Mondiali di downhill, freeride e trail riding regolare. Quindi prestazioni e durata sono importanti quanto il peso.

I maggiori cambiamenti riguardano la trasmissione, che è stata aggiornata per offrire scelte 2×10 o 3×10. Entrambe le configurazioni ottengono una nuova guarnitura Truvativ in carbonio da 788 grammi con marchio X0 (con movimento centrale) con spider rimovibile che SRAM afferma che è dal 10 al 15% più rigida di XX, ma pesa solo 60 grammi in più. Il gruppo due x10 riceve una cassetta posteriore da 36 denti che utilizza ingranaggi in acciaio stampato tenuti insieme da ganci in acciaio. X0, come tutti i gruppi di componenti in questa stagione, riceve un deragliatore anteriore dedicato.

FOTO: La nuovissima staffa inferiore GXP ha guarnizioni di grondaia per tenere fuori sporco e acqua.

Il team sfoggia anche un nuovo deragliatore posteriore da 190 grammi che funziona con leve del cambio ridisegnate esattamente per quello che SRAM chiama cambio di azionamento preciso, assicurando essenzialmente che il lancio della leva sia esattamente lo stesso indipendentemente dall’attrezzatura all’interno del pilota. Le corone anteriori ottengono esattamente le stesse rampe di cambio raffinate situate sulla XX. Ciò che SRAM ha fallito, in sintesi, è stato cambiare la quantità di denti per anello in un rapporto costante di 1,5:1. In due x10, ciò significa una combinazione di anelli 26-39 o 28-42. Il rapporto consente agli ingegneri di dividere gli anelli in quattro parti, ciascuna con il proprio set di rampe, rivetti e posizioni di scarico che rispecchiano quelle dell’altro anello. È un’idea molto semplice che ha richiesto anni di prototipi per essere perfezionata. Ma il risultato è sbalorditivo, come testimonierà chiunque abbia guidato XX: il cambio anteriore è quasi istantaneo.Funziona anche con l’opzione tre x10 per XO e altri gruppi. La configurazione tripla utilizza una combinazione di corone 22-33-44.

Il team ottiene anche un movimento centrale GXP aggiornato con guarnizioni fresche e meno attrito. Anche le ruote con marchio X0 saranno nuove, anche se sono essenzialmente Avid CR Mags, senza magnesio, dotate anche di un cilindro principale di volume più elevato insieme a una regolazione del punto di contatto senza attrezzi. I freni pesano 333 grammi (rotore da 160 mm) e dissipano il calore meglio delle versioni precedenti, afferma l’organizzazione.

X9 e X7

La tecnologia scende molto più in basso con questi due gruppi diretti a ciclisti e budget di medio livello. Entrambi i gruppi sono disponibili in due varianti x10 e 3 x10, con tecnologie Exact Actuation e X-Glide.

Ecco alcuni altri punti salienti:

X9:

Il deragliatore posteriore X9 da 204 grammi è dotato di una piastra in carbonio

I nuovi comandi del cambio hanno un profilo snello, leva forgiata e sono dotati di interruttore del cavo sul cappuccio superiore

Le pedivelle X9 (881 grammi) sono forgiate con design Truvativs OCT

Il team utilizza freni Avid Elixir CR da 385 grammi e il movimento centrale GXP

Il nastro è disponibile in 11-32 o 12-36 scelte e ha un layout semi-ragno

I nuovi mozzi X9 hanno cuscinetti a cartuccia e sono disponibili in molte diverse opzioni di assale

FOTO: Il nuovissimo deragliatore posteriore X9 è codificato a colori e realizzato per cassette a dieci velocità.

X7:

Anche il deragliatore posteriore X7 da 239 grammi ha una gabbia in carbonio

La pedivella piatta X7 da 2 x 10 890 grammi è forgiata cava e si trova al di fuori della tecnologia Truvativ Stylo OCT

Sono disponibili anche in versione tripla, non OCT

Il gruppo utilizza freni Elixir R da 375 grammi

Gli hub X7, afferma SRAM, sono gli unici modelli nel loro prezzo a utilizzare cuscinetti a cartuccia

La corsa:

In tre giorni abbiamo scattato il nuovo set XO in condizioni che andavano dalla neve, al galleggiamento, alla pioggia. I sentieri erano un misto di tutto, dai cumuli di neve alla polvere e alla sabbia. Durante tutto questo, gli elementi hanno funzionato perfettamente. Il cambio anteriore rimane su un altro livello rispetto a qualsiasi altra cosa disponibile, salvo XX. I cambi sono arrivati in modo nitido e coerente, indipendentemente dal cambio o dalle condizioni. La squadra ha una sensazione leggermente più pesante di XX, tuttavia è ancora liscia. L’azionamento preciso rende facile misurare il lancio della leva per più turni ed elimina l’aumento della tensione alla fine della gamma dell’attrezzatura.

Nonostante l’aggiunta di un ingranaggio posteriore di 36 denti molto più grande, il cambio posteriore è stato nitido e preciso, con inclinazione o singhiozzo minimi. Non una volta è stata abbandonata una serie, il che potrebbe essere dovuto a una molla più mite nel deragliatore posteriore.

I freni hanno funzionato ugualmente bene, esibendo poco di quegli strilli, anche nelle condizioni dure e bagnate di Ashlands, comuni ai precedenti modelli Avid. Più precisamente, si sono esibiti costantemente in tutto il Monte. Gara Ashland Super D, su un percorso che scende di 4.000 piedi verticali in 12 miglia. Non sono stati notati fretting, pompaggio o altri bugaboos.

Un test a lungo termine potrebbe scovare qualche preoccupazione in più, ma dopo tre giorni di guida ad Ashland, il nuovo XO è apparso davvero impressionante.

Un punto finale:

Molti potrebbero essere sorpresi di vedere due trasmissioni x10 scendere a punti di costo quasi entry-level. Quando sono stati rilasciati lo scorso anno, la maggior parte delle persone ha pensato che, a causa della loro gamma di ingranaggi leggermente più piccola, due x10 potrebbero essere destinati ai corridori XC o a persone abbastanza potenti da spingere un ingranaggio più pesante nel bagagliaio. SRAM potrebbe averlo pensato anche. Ma ad oggi, XX ha offerto il 50 percento in più di componenti rispetto a quanto originariamente previsto, afferma Chris Hilton, product manager di XX. Ciò significa che ci sono molte persone entusiaste di due x10. Quell’eccitazione arriverà alle masse dell’X7? Molti segnali vanno in questa direzione. Tieni il naso fino alla fine e permettiti di sapere cosa porta il mercato.

L’asfalto Specializzato è L’avanguardia Della Tecnologia

L'asfalto Specializzato è L'avanguardia Della Tecnologia

Per 17 anni, la Tarmac ha ripetutamente mostrato il limite estremo della tecnologia da corsa su strada e, ogni volta che pensiamo che sia diventata la migliore possibile, continua ad avanzare.

Devo optare per la migliore bici da corsa di tutti i tempi? OK. 2 clausole: primo, sto optando per la maggior parte dei ciclisti. Non sto cercando di accontentare gli appassionati dello stile italiano che rifiutano qualsiasi marchio che non finisca con una vocale, né i puristi che hanno bisogno che tutto sia costruito a mano e oscuro. Adoro quei secchioni, e le loro bici, ma questa non è la loro narrativa.

In secondo luogo, cercherò di tenere fuori le emozioni. Capisco: mi sento praticamente impossibile quando si tratta di biciclette. Ma ci proverò, anche se la bicicletta che scelgo deriva da un affare che potrebbe essere mentalmente polarizzante, per diversi motivi. Uno è la semplice ubiquità del marchio. Trasforma un sacco di gente un po’ come gli Yankees. Lo faccio. Ma quelle discussioni non hanno nulla a che fare con la qualità e le prestazioni. Voglio dire, disprezza gli Yankees quanto vuoi: sono ancora la migliore squadra di baseball di sempre.

Storia correlata

Quindi, in quell’ambientazione oggettiva, avrai difficoltà a convincermi che non sia mai esistita una bicicletta da corsa a tutto tondo migliore rispetto alla Specialized S-Works Tarmac. Ho testato innumerevoli biciclette negli ultimi vent’anni, il che ha solo rafforzato la mia passione per la cerniera costante e la qualità di guida di questa pista. In realtà, una volta che non stavo testando le bici, il mio giro quotidiano per almeno un decennio è stato un asfalto.

Ecco come la migliore bicicletta da corsa al mondo è rimasta ai vertici della tecnologia per le corse su strada in tutti questi anni.

Metà Carbonio, Metà Alluminio, Totale gas. Tarmac E5 Specialized si riferisce all’E5 come al suo primo telaio in carbonio. Questo è e non è vero. L’E5 prevedeva una metà superiore in carbonio legata a una parte inferiore in alluminio, nel tentativo di unire la rigidità dell’alluminio con tutta la riduzione del peso e il rispetto del carbonio. Il primo telaio interamente in carbonio di Specialized fu quello Roubaix, che debuttò l’anno successivo, sebbene fosse stato creato in concomitanza con l’E5.

Al momento non avevamo molta esperienza con il carbonio, afferma Chris DAluisio, specialista creativo di ricerca e sviluppo specializzato, che ha lavorato su ogni iterazione di Tarmac. Avevamo molta esperienza con l’alluminio, quindi metterli insieme è stato positivo al momento. Le biciclette in carbonio allora non erano quello che sono ora; le biciclette in alluminio erano dove si trovava. Quindi, stavamo immergendo un dito nell’acqua.

L’E5 era molto rigido, ma si sarebbe sentito duro per gli standard moderni. Era una spina dorsale di alluminio, dopotutto. E nulla per quanto riguarda il suo tubo sterzo dritto ispira fiducia (entro pochi anni, i tubi sterzo conici diventeranno più popolari grazie alla loro migliore rigidità e maneggevolezza). Tuttavia, nel 2005, l’E5 stava già iniziando a definire l’aspetto Tarmac, con quel cobra arcuato di un tubo orizzontale che sarebbe rimasto parte del loro layout Tarmac fino al 2015.

14 Test All’interno della sede di Specializeds a Morgan Hill, California, c’è un laboratorio pieno di macchine progettate per far girare, comprimere, allungare e battere i telai delle biciclette. Uno di questi si chiama Test 14, perché è il numero di test distinti che Specialized ha dovuto progettare per replicare ciò che è successo a un telaio quando l’uomo forte belga Tom Boonen lo ha guidato.

Specialized aveva firmato come fornitore di biciclette per il Team Quick-Step in vista della stagione 2007. Al momento, la Tarmac SL1 è stata la bicicletta da corsa più alta dell’azienda. È stata la prima Tarmac interamente in carbonio. Ecco dove si fermavano i superlativi.

Era stato irrilevante, sebbene ci fosse mai stata una pista che fosse insignificante, dice l’ingegnere primario specializzato Luc Callahan. Tuttavia, quando Boonen ha ottenuto la sua prima SL, ha condiviso un feedback che ha cambiato non solo la prossima generazione di Tarmac, ma anche il modo in cui Specialized ha affrontato il layout del framework e l’analisi complessiva.

Trova 52 settimane di consigli e motivazione, con spazio da riempire sul tuo chilometraggio e sui percorsi preferiti, con tutto il Bicycling Training Journal .

Tom è un tipo grosso, dice DAluisio. Muove la bicicletta con il suo fardello molto più di quanto eravamo abituati. E aveva sentito il tipo di disconnessione della ruota posteriore nella bicicletta.

Specialized ha scoperto che, mentre Tarmac aveva una grande rigidità torsionale complessiva – un’ampia misura di quanto l’intero telaio gira come un’unità, dalla parte anteriore a quella posteriore – quel numero globale mascherava alcune difficoltà locali. Boonen ha rilevato che il triangolo posteriore della Tarmacs non era così rigido come quello anteriore.

Nessuno dei test esistenti di Specialized è riuscito a trovare il telaio da flettere nel modo in cui stava descrivendo. Così gli ingegneri hanno assemblato diversi test fino a trovarne uno che potesse ricrearlo (da qui il nome Test 14 per la macchina che si concentra sulla piega laterale dei foderi posteriori). Di conseguenza, hanno ridisegnato i foderi posteriori e hanno iniziato a testare la rigidità in diversi punti del telaio. In questo modo, Specialized ha iniziato a garantire che ciò che misurava in laboratorio riflettesse il modo in cui la bicicletta si sarebbe comportata sotto i cumuli localizzati delle corse del mondo reale.

Trevor Raab

2008

Specialized Carbon viene chiamato. Tarmac SL2 La SL2 è la tua primissima Tarmac su cui puoi salire ora che sembrerebbe paragonabile a un attuale racer in carbonio. È molto meno leggera, rigida o aerodinamica, ma è nel campo da baseball: una bici che ha funzionato per i ciclisti del Tour, gli specialisti delle classiche e tutto il resto.

Secondo i risultati del test 14, gli ingegneri di Specialized hanno creato foderi verticali a braccio oscillante che sono stati personalizzati per ogni dimensione del telaio. Prima di ciò, hanno tagliato esattamente gli stessi tubi paralleli per adattarsi a ciascuna dimensione, il che non ha permesso la messa a punto specifica per le dimensioni. SL2 ha anche segnato il debutto per Specialized di metodi di costruzione contemporanei come i mandrini in silicone, che sono inserti flessibili che consentono segmenti del telaio più forti e più leggeri premendo fuori dalla struttura durante il processo di polimerizzazione (quando i fogli di carbonio disposti sono essenzialmente cotti a un struttura robusta).

SL2 è stato un enorme balzo in avanti che Specialized è rimasto con esso per sette anni. Le generazioni SL3 e SL4 erano solo iterazioni su quel palco, con modifiche apportate alla rigidità e al peso. Non sarebbe stato fino al 2015 e la SL5 che Specialized ha ricominciato da capo.

SL2 è stata la prima bicicletta in carbonio che ci ha davvero colpito nel segno”, afferma DAluisio.

Rider First I supporti posteriori del lavoro SL2 hanno innescato un nuovo approccio alla progettazione di biciclette per Specialized, che la più recente ha codificato nel 2012 come iniziativa Rider First. Rider First è un tentativo di offrire la stessa qualità di guida per ogni ciclista, attraverso diversi obiettivi di resistenza per ogni taglia di telaio.

Storicamente, la principale differenza tra le dimensioni del telaio era la geometria. Ogni telaio aveva esattamente gli stessi tubi negli stessi punti, solo tagliati più corti o più lunghi. Con l’avanzare dell’ingegneria del carbonio, i produttori hanno iniziato a introdurre layup e forme specifiche per le dimensioni, ma ciò è stato per raggiungere gli obiettivi di rigidità identici per ogni dimensione. (Un tubo esteso richiede più materiale, una formatura diversa o entrambi per essere rigido come un tubo.)

Ogni volta che lasciavamo una bici più rigida, i corridori più grandi non si lamentavano, dice DAluisio. Abbiamo solo detto, ok, vediamo fino a che punto potremmo arrivare.

Hanno trovato il loro limite insieme ad Alberto Contador, che, a 1,5 m-9 e 62 kg, potrebbe stare all’interno di uno scaldamuscoli del Tom Boonen 1.8 m-4, 82 kg. Un framework sotto qualcuno come Contador non è esposto alle stesse forze di un framework guidato da uno specialista dei classici dei pesi massimi. Pertanto, poiché la rigidità aggiuntiva Specialized a causa dei loro ciclisti più grandi, quindi utilizzava gli stessi obiettivi di rigidità su tutte le taglie, i ciclisti più piccoli iniziavano a rimbalzare sulla schiena, prima, nel 2012, Contador ha dichiarato, No ms.

Quell’anno, un gruppo di Specialized si trasferì a casa Contadors in Spagna. Dotato di un SL4 caricato con estensimetri per misurare le distorsioni in vari punti del telaio, il gruppo ha trascorso due giorni mettendo Contador tramite una routine su una salita e discesa locale, colpendo zone di potenza distinte, guidando nel suo stile naturale -sapere come reagiva un telaio a corridori leggeri ma forti.

Da allora, ogni asfalto S-Works è stato costruito attorno a obiettivi di rigidità specifici per dimensione. Sintonizzare ogni dimensione individualmente significa un 140 libbre. Cavaliere su un telaio da 52 cm e un 180 libbre. Il pilota su un 58 subirà un giro molto più simile dalle rispettive moto.

Ogni S-Works Tarmac è costruito attorno a obiettivi di rigidità delle dimensioni, che offrono ai passeggeri di tutte le dimensioni un’esperienza molto migliore. Trevor Raab

2015

Leading Out Disc Road. Tarmac SL5 La bici che è uscita dai test con Contador è stata la prima a significare un’intera applicazione di Rider First da forcellino a forcellino. In realtà, la SL5, che ha trovato nella primavera del 2014, aveva tre diverse forcelle disponibili, a seconda dimensione.

Grattalo. C’erano anche 15 forcelle e 30 diversi telai disponibili, dal momento che la SL5 era la Tarmac primaria ad essere offerta in un’opzione freno a disco, ed era disponibile in versioni McLaren in edizione limitata, che utilizzavano strati di carbonio e design creati in combinazione con il leggendario veicolo britannico produttore. Stavano succedendo molte cose.

Questo era un progetto peloso, dice Callahan. Ma è stata una tappa fondamentale per noi aggiungere i freni a disco. Specialized afferma che la SL5 è stata la prima vera bicicletta da corsa su strada ad essere offerta in una versione a disco. Certamente altri produttori si opporrebbero. Tuttavia, dirò che ho avuto la possibilità di testare praticamente tutte le bici da strada di fascia alta con dischi quell’anno e la maggior parte delle migliori biciclette con freno a cerchione. Niente si è avvicinato all’SL5.

Anche con un telaio molto ridisegnato, incluso un tubo obliquo più aerodinamico e un tubo orizzontale dritto e un layup più robusto per le versioni a disco, l’SL5 ha migliorato la maneggevolezza e la reattività dell’SL4 senza sacrificare la rigidità o il peso. L’SL5 sentiva come tutti ci avevano detto negli ultimi vent’anni che le biciclette in carbonio avrebbero dovuto sentirsi. Ci sei salito e sapevi che saresti stato più veloce, se non altro per il piacere di guidare quella bici.

.
L’asfalto più totale. Tarmac SL6 Finisce con la SL5 ei suoi predecessori erano tutti maiali. Questa è comunque la soluzione se sei un capo prodotto o un ingegnere specializzato. E quando sono arrivati i nuovissimi obiettivi prestazionali per SL6, gli ingegneri hanno iniziato inizialmente aggiungendo molto più peso. È stato allora che Stew e il suo team sono entrati e hanno detto: Bel lavoro ragazzi. Adesso fuori. Tocca a noi, ricorda DAluisio.

Stew è Stewart Thompson, a capo della categoria strada Specialized ed è stato il product manager per Tarmac durante lo sviluppo della SL6, poiché ha introdotto un approccio più orientato al mercato. In altre parole, invece degli ingegneri che spingono i limiti e poi dicono al team del merchandising Ecco la bicicletta che abbiamo realizzato, Thompson ha detto: Ecco la bicicletta di cui il mercato ha bisogno. Vai a costruirlo.

L’asfalto ha sempre suonato bene e ha guidato incredibilmente bene, afferma Thompson. Ma non era incredibilmente leggero. Inoltre, la categoria aero-stradale era esplosa. Specialized è andato alla Venge e ha anche costruito la propria galleria del vento. Le aspettative erano cambiate in bicicletta. Insieme al team di prodotto responsabile, è probabile che la Tarmac SL6 reagisca a loro.

Primo: un impegno di ricerca e sviluppo di sei mesi. Abbiamo acquistato tutte le biciclette aerodinamiche e semiaeree della concorrenza, afferma Thompson. Li abbiamo tritati tutti. Abbiamo incollato nella galleria del vento, facendo tutto il possibile per capire cosa possiamo aggiungere senza rinunciare all’aerodinamica, al peso e persino alla maneggevolezza.

Come sempre, i commenti di piloti esperti sono stati fondamentali, con Quick-Step che ha giocato un ruolo significativo. Fondamentalmente, hanno detto che volevano qualcosa di più leggero del Venge ma più cedevole sui ciottoli rispetto all’SL5. Il risultato finale è stata una bici con freno a disco da 6,8 libbre che Specialized afferma essere molto più aerodinamica della Venge di prima generazione e, per un pilota esperto, preferibile alla Roubaix SL4 per le corse sui ciottoli. Questa era la bicicletta più completa che Specialized avesse mai costruito.

One Motorcycle for All.Womens Tarmac Specialized ha fatto molto per diffondere l’idea dei telai da donna e ha investito molto nella creazione di alternative di lusso per le donne da corsa. Tuttavia, per l’anno modello, Specialized ha accantonato la piattaforma Tarmac da donna Amira-a. Al suo posto c’è il Womens Tarmac, che è identico a questo mens Tarmac, negozio per i punti caratteristici (sella, pub e manovelle). , anche queste lacune scompariranno, poiché l’organizzazione passerà da modelli specifici per genere a una strategia molto più individualizzata: una creazione di inventario, insieme all’opzione per scambiare i punti firma per far corrispondere la bici.

3 Kit Di Strumenti Per Portare A Termine Il Lavoro

Kit di avviamento meccanico per la casa di Park Tool

Haibike XDURO Nduro 10.5 Enduro E-Bike Recensione

Questa e-bike da 180 mm ha una potenza seria dietro di sé.

Peso: 23kg. (M, dichiarato)

Design: Enduro e-bike

Trasmissione: Shimano XT

Lunghezza materiale: alluminio

Viaggio
: 180 mm, anteriore e posteriore

Dimensioni ruota: 27,5

La bicicletta giusta per: ciclisti che vanno in grande, ma vogliono aiuto per le salite

La Haibike XDURO Nduro 10.5 è una massiccia e-bike da enduro che utilizza 180 mm di sospensione da una forcella RockShox Lyric RC e un motore Bosch Performance CX con 75 Nm di coppia. L’ho portato a fare qualche giro al Northstar Bike Park a Truckee, in California, per vedere come si comportava sulle salite ghiaiose e sulle discese bermy.

Famiglia Nduro

La famiglia Nduro fa parte di questa gamma XDURO, che consiste in modelli fuoristrada avanzati di quei marchi. È dotato di 150 mm AllMtn, 120 mm FullSeven Carbon, FatSix fat bike e Dwnhll autoesplicativo. Troverai cinque versioni di Nduro, che vanno dalla Nduro 7.0 alla Nduro 10.0. Il 7.0 e il 9.0 includono un’unità di azionamento Yamaha PW-X; gli altri 3 modelli includono un motore Bosch Performance CX.

Il Bosch Performance CX fornisce 75 Nm di coppia. Trevor Raab

Enduro Geometria

La geometria Nduros è relativamente simile ad altre bici da enduro nelle stesse identiche collezioni da viaggio. È un angolo del tubo sterzo di 65,5 gradi, foderi orizzontali da 420 mm e un angolo del tubo verticale di 74 gradi. Ci sono anche alcune cose specifiche per e-bike: una piastra paramotore resistente agli urti copre il motore sotto il movimento centrale e la corda scorre su una puleggia sul tubo del sedile che, secondo l’azienda, aiuta a selezionare l’allentamento della catena una volta che la sospensione si comprime.

Sospensione RockShox

Una forcella RockShox Lyric RC offre 180 mm di escursione.

75Nm di coppia

Il motore Bosch Performance Line CX è ottimizzato per l’uso sportivo.

Display compatto

Una schermata Bosch Purion mostra modalità, velocità, spazio, portata e altro.

Batteria da 500 Wh

Il Bosch Powerpack 500 può durare fino a 65 miglia dichiarate.

SkidPlate Haibike

Una piastra scorrevole resistente agli urti copre il motore sotto il movimento centrale.

Il test

Sebbene i numeri di Nduros possano sembrare quelli di una tipica bici da enduro, semplicemente non è vero. Certo, ha 180 mm di escursione insieme a un angolo mentale di 65,5 gradi – elementi teoricamente necessari per martellare sentieri nodosi – ma include anche un motore da 5 kg seduto proprio sopra il movimento centrale, il che complica la gestione. Quel carico eccessivo sul telaio rende la bicicletta non particolarmente maneggevole nella tecnologia. È lento ad adattarsi ai bruschi cambiamenti di linea e può sembrare goffo e goffo nei giardini rocciosi.

L’Nduro che ho testato è dotato di una piattaforma Bosch Performance CX (altri modelli Nduro sono dotati di un motore Yamaha PW-X). Andare in salita è stato un vero spasso: basta accendere il motore fino al turbo e far girare i pedali velocemente per ottenere il massimo vantaggio. C’è anche la relativamente nuova modalità eMTB, in cui il motore misura quanto velocemente e quanto duramente stai pedalando per offrire la migliore quantità di potenza per questo momento. Mentre questo materiale è fantastico in salita, potrebbe essere un po’ strano sul sentiero. Il motore si avvia inaspettatamente di tanto in tanto, il che può spingerti in ostacoli che potresti non aspettarti. Ho trovato meglio tenerlo nelle modalità più piccole mentre su singletrack. Ho avuto problemi a vedermi trasportare questa bicicletta nei tratti di sentiero su cui normalmente guiderei una bicicletta da 180 mm: sicuramente vuole rimanere a terra. E mentre non ho percorso alcun segmento super ripido,Immagino che la massa della bicicletta mi indurrebbe ad accelerare più velocemente del previsto.

Il Nduro ha 180 mm di escursione posteriore. Trevor Raab Ma ancora: C’è un grande vantaggio in questa bicicletta. È stata la prossima che ho provato esattamente lo stesso giorno, lo stesso percorso. Nella prima, ho faticato a salire sui sentieri del Northstar Bike Park a Truckee, in California, con i miei polmoni a livello del mare che bruciavano per tutto il percorso. Non appena sono arrivato in cima, riuscivo a malapena a godermi la discesa poiché tutto ciò a cui riuscivo a pensare era che dovevo salire di nuovo. Tuttavia, per quanto riguarda il Nduro, sono riuscito a salire in cima, non senza sforzo, ma abbastanza facilmente che andava bene. E siccome la discesa non era l’ideale, mi sono divertito.

Il sottoinsieme di ciclisti che hanno bisogno di una bicicletta in questo modo è piccolo. Ma per le persone che hanno bisogno di una spinta di potere per portarle in luoghi in cui normalmente non si sposterebbero, e il viaggio per gestire qualunque cosa gli capiti, può essere un’ottima opzione.

Schwinn Di Primaria Importanza

Schwinn Di Primaria Importanza
Jimmy Cavalieri

La conclusione: la Paramount è la tua bici da strada leggera e altamente conforme per il tuo prossimo lungo viaggio.

  • A chi è rivolto: ciclisti Endurance che amano un grande valore
  • Cosa amiamo: SRAM Force eTap AXS è un gruppo di componenti di alto valore
  • Qualcosa che non ci piace: la struttura in fibra di carbonio ha una conformità superiore alla media, ma una rigidità inferiore alla media

Peso: 8kg. (rivendicato, M)

Tra il 1938 e il 2009, la Schwinn Paramount è stata una bici che non ha badato a costi. Poi si è spostato e ora è tornato come una bicicletta da strada endurance. Schwinn si rende conto che è molto chiedere una bicicletta a un marchio che di recente è meglio conosciuto per le sue biciclette da grande magazzino, ma ecco il punto: è davvero un furto. Se l’hai acquistato aftermarket, il gruppo SRAM Force eTap AXS costerebbe solo meno di questa bici completa. La struttura in carbonio a modulo medio pesa circa 1.000 grammi in una taglia media e l’azienda afferma che la bici completa (media) pesa 5 kg.

Per le strade fuori Monterey, in California, la Paramount sembrava fantasticamente leggera. Comparativamente parlando, il telaio non è quello che chiameresti rigido, ma è ultra conforme e quindi comodo su pavimentazione butterata. La trasmissione Force eTap AXS cambia rapidamente e le ruote sono così potenti che il loro potere di arresto sembra limitato esclusivamente dalla chiusura dei pneumatici Vittoria da 28 mm. Le vendite di Paramount saranno probabilmente dirette al consumatore quando Schwinn inizierà i cicli di spedizione il 20 giugno, il che significa che, per ora, non sarai in grado di provarne uno nel negozio regionale. La corsa è fluida ma non unica. Che tu sia in grado di acquistare una nuovissima bici da strada in fibra di carbonio rosso scintillante con cambio digitale e freni a disco idraulici, tuttavia, è davvero unico.

Guidata spalla a spalla contro una bicicletta equipaggiata con SRAM Red eTap AXS, la trasmissione Schwinns Force eTap AXS è risultata altrettanto nitida. Jimmy Cavalieri

Schwinn Paramount Dettagli

Telaio : fibra di carbonio a modulo medio
Forcella
: fibra di carbonio
Pedivelle
: SRAM Force DUB, 48/35T
Cassetta
: SRAM XG-1270, 12 velocità, 10-33T
Freni
: SRAM Force HRD, rotori da 160 mm
Cerchi
: Vision TriMax 30 Disc
Mozzi
: Vision TriMax 30 Disc, 28H, cuscinetti sigillati
Copertoni
: Vittoria Rubino Pro IV, 28mm
Recupero pneumatico
: 32mm
Sella : Fizi:k Antares Versus EVO R5
Attacco
: FSA Energy SCR
Reggisella
: Schwinn in fibra di carbonio

Componenti di alto valore

Il Paramount è tra i più economici, se non
quellobici da strada in fibra di carbonio più economica che vedrai con SRAM Force eTap AXS completo. Schwinn è un importante produttore mondiale e il responsabile del merchandising Sam Greenman afferma che ha aiutato l’azienda a procurarsi le parti Paramounts a basso costo. Ma ciò non significa che la struttura in carbonio sia un rebrand delle versioni stradali più economiche di Schwinns: è stata creata appositamente per la Paramount, attenta alla resistenza. Ciò di solito significa un angolo del tubo sterzo di 72,5 gradi, foderi orizzontali da 415 mm e anche un’altezza dello stack di 595 mm (relativamente alta) per la bicicletta di medie dimensioni. Il cockpit è FSA e le ruote Vision in alluminio, che pesano quasi 1.600 g la coppia, tengono basso il prezzo; vendono al dettaglio a circa Gli assi passanti sono un bel tocco: hanno leve retrattili che scivolano fuori dagli assi per la rimozione della ruota senza attrezzi.
Il telaio in fibra di carbonio è stato sviluppato appositamente per la Paramount. Jimmy Cavalieri

Impressioni Di Corsa

Usando la sua costruzione in fibra di carbonio a modulo medio, la Paramount non si sente rigida come le altre biciclette da strada endurance che ho guidato. Non ottieni quella nitidezza che scoprirai su biciclette più corse e più costose della categoria; la Canyon Endurace CF SL Disc 7.0, ad esempio, curva con sicurezza e velocità. Ciò che manca alla Paramount nella falcata e nella gestione delle curve su rotaie, costituisce in leggerezza e conformità. Con 80 psi nelle gomme Vittoria Rubino Pro IV, ho arato la bici attraverso l’identico marciapiede pieno di crepe su cui ho fatto scattare la nuova Roubaix della Specialized. La Schwinn era quasi troppo comoda e, sebbene non sia veloce o reattiva come una bicicletta come la Roubaix, la conformità rimane impressionante per il prezzo.

Ci piace l’eliminazione della ruota senza attrezzi e la leva si stacca dall’asse quando hai finito. Jimmy Cavalieri

C’è una scena nel film Burn After Reading in cui John Malkovich informa Brad Pitt che la sua piccola mente vuota girerà più velocemente dei freni della tua bici Schwinn, dopo di che Pitt ribatte, ridendo, “Pensi che sia uno Schwinn? Quello è l’albatro della Paramounts da usare. Nel caso in cui non sei troppo alla moda per il badge, allora avrai una comoda bici da strada endurance con un valore eccezionale che rende la spesa un Schwinn un po’ meno scandalosa.

Ex corridore della Divisione 1, Dan è cresciuto cavalcando fixie e mountain bike e ora è testimonial di tutto, dalle scarpe da jogging ad alte prestazioni alle biciclette da strada e da cross, alle ultime tecnologie per ciclisti e corridori in Bicycling and Runners World.

Recensione Canyon Aeroad CF SLX Disc 9.0 Di2 Bici Da Strada Più Veloci

Gli editori ossessionati dall’attrezzatura selezionano ogni prodotto che recensiamo. Potremmo ricevere una commissione se acquisti da un collegamento ipertestuale. Come testiamo le apparecchiature.

Trevor Raab

Non Troverai Una Bici Da Corsa Migliore Per I Soldi Rispetto Alla Canyon Aeroad CF SLX Disc 9.0 Di2

La bici da corsa aerodinamica di Canyon è abbastanza leggera per le montagne e abbastanza veloce da sfrecciare nelle valli.

Il Takeaway: L’Aeroad CF SLX Disc 9.0 Di2 Canyon offre una bicicletta da corsa di livello professionale di alto livello a un prezzo più ragionevole di molti.

  • Telaio aerodinamico e manubrio e attacco manubrio integrati aerodinamici
  • Gruppo totale Shimano Dura-Ace Di2
  • Ruote in carbonio DT Swiss ARC 1100 da 62 mm

Peso: 72kg. (taglia L)

Canyon ha una solida reputazione di offrire un eccellente rapporto qualità-prezzo. Sottolineo lì: l’Aeroad CF SLX Disc 9.0 Di2 è una bici da corsa WorldTour che può essere tua per migliaia di meno rispetto ad alcuni cicli simili. Questa bici è l’intero pacchetto: una bici da strada aerodinamica leggera (72 kg. Per la taglia L), rigida in modo efficiente ma comunque abbastanza confortevole, e le specifiche dei componenti di alto livello con ruote in carbonio a sezione profonda indicano che è pronta per la gara fin dalla scatola .

5 cose che amiamo del Canyon Aeroad CF SLX Disc 9.0 Di2

Cerchi a sezione profonda

I cerchi DT Swiss da 62 mm sono abbastanza veloci per correre e abbastanza potenti per la guida quotidiana.

Manubrio e attacco manubrio integrati

Questa barra aerodinamica e attacco manubrio integrati è uno dei più rigidi del suo genere che abbia mai guidato.

Chiave per perno passante incorporata

Questa leva è una chiave a brugola da 5 mm in modo da non rimanere mai bloccati senza un modo per estrarre l’asse passante.

Gruppo Shimano totale

Nessuna pedivella o freno di terze parti su questa bici. Qui ottieni un intero gruppo Di2.

Liquidazione pneumatici

La struttura consente uno spazio confortevole per pneumatici da 28 mm insieme a circa 30, in base alla forma del cerchione.

La trasmissione Shimano Dura-Ace Di2, con freni a disco idraulici, offre un perfetto cambio di marcia e un controllo preciso della frenata, e il DT Swiss ARC 1100 da 62 mm si sente solido e veloce mentre sfreccia sulle tue strade preferite più velocemente di quanto sei abituato. A differenza di alcune biciclette aerodinamiche da strada, che si sentono brillanti su terreni pianeggianti o ondulati ma perdono la loro lucentezza in salita, l’Aeroad CF SLX ti invita a ballare sulle salite. Dalla sella, il manubrio aerodinamico integrato e l’attacco manubrio possiedono un flex minimo, una deviazione da alcune barre aerodinamiche, insieme al tubo dello sterzo sovradimensionato da 1 pollice che aiuta a mantenere l’avantreno in linea mentre si tirano fuori i watt. È leggero, rigido, gestisce gli angoli brillantemente e ti farà sentire molto veloce. Cosa si può chiedere di più?

Una Moto Da Tour Mondiale Per Meno Di K

La caratteristica più incredibile di questa bici è l’incredibile valore. Consentitemi di ribadire: questa è una bici da corsa di livello WorldTour con parti di prima qualità per un dollaro sotto i 7 mila dollari. Non è una bici da arrampicata da 6 kg, ma anche a 72 kg per la mia bicicletta di prova di grandi dimensioni è molto mite per una bici da strada aerodinamica con freni a disco e copertoncino a sezione profonda.

L’Aeroad CF SLX è una bicicletta a volante veloce. Così veloce che i ciclisti nuovi alle biciclette da corsa su strada di fascia alta potrebbero trovarlo inizialmente sconcertante e nervoso. Ma una volta che il pilota si abitua al senso e impara a lavorarci, la gestione è un piacere perché fornisce così tanto controllo e opinioni.

L’Aeroad CF SLX Disc 9.0 Di2 è solo una di queste bici che solo. si sente. veloce. Trevor RaabLa maggior parte delle biciclette da corsa su strada in carbonio di fascia alta sono molto rigide intorno al movimento centrale per una sensazione efficiente, e questo è vero per questa Aeroad. Ciò che non è così comune, in particolare tra le bici da strada aerodinamiche, è un’estremità anteriore altrettanto rigida. Alcune bici da strada aerodinamiche si sentono benissimo fino a quando non esci dalla sella: inizia a strappare le barre e iniziano a sentirsi morbide. Parte di questa sensazione morbida può derivare da una forma del manubrio ottimizzata aerodinamicamente. Ma questo non è il caso del manubrio e dello stelo aerodinamico in carbonio integrato H36 di Canyon. In un 130 mm (lunghezza) per x 410 mm (larghezza) come era sulla mia bici di prova, l’estremità anteriore della bici era insolitamente forte.
Il manubrio integrato e l’attacco manubrio sono sia comodi da tenere sulle parti superiori che eccezionalmente rigidi quando si tirano le barre mentre si è fuori sella. Trevor Raab

Alcune note riguardanti il manubrio/attacco manubrio integrato e il match di Canyon. Canyon offre la barra/attacco manubrio H36 incorporata in sei dimensioni: 90×390, 100×410, 110×410, 120×430, 130×430 e 130×410 mm. Sui modelli Aeroad completi, l’H36 diventa progressivamente più lungo e più largo man mano che le dimensioni del telaio aumentano.

Se acquisti un Aeroad, l’azienda non sostituirà la barra/attacco della bicicletta con un’altra misura prima di inviarti la bicicletta (o effettuerà alcuna personalizzazione). Se le misure dell’H36 fornite per le dimensioni del telaio non funzionano con il tuo abbinamento, puoi ordinare una misura H36 diversa da Canyon con uno sconto del 10% sul costo del telescopico.

Un’altra opzione è quella di utilizzare un classico manubrio e attacco manubrio in due pezzi, ma tieni presente che l’Aeroad utilizza un tubo di sterzo da 1 pollice in modo che le tue opzioni siano limitate agli steli del marchio di casa Canyon e a un’infarinatura di attacchi di alcuni marchi aftermarket ( Zipp e Ritchey offrono attacchi per sterzo da 1 pollice).

Trasmissione Shimano Dura-Ace Di2

Canyon ha equipaggiato l’Aeroad CF SLX Disc 9.0 Di2 utilizzando un gruppo completo Shimano Dura-Ace Di2 e freni a disco idraulici. Il set di ruote è un DT Swiss ARC 1100 62 con cuscinetti in ceramica e cerchi tubeless in carbonio profondi 62 mm. Il prezzo al dettaglio suggerito su questo set di ruote è circa o quasi la metà del costo di questa bici.

Quelle ruote di lusso rotolano avvolte in gomma Continental: un Grand Prix Attack da 23 mm sulla parte anteriore e una Grand Prix Force da 25 mm sul retro. Quelle larghezze e nomi diversi non sono per infortunio: Conti vende la Forza/Attacco per una combinazione di pneumatici. L’idea è di radere un po’ la gomma anteriore nel tentativo di ridurre la resistenza e il peso, offrendo allo stesso tempo una gomma più larga nella parte posteriore per comfort e aderenza. E mentre le gomme sembrano strette sulla carta considerando le tendenze attuali, le gomme misurano in realtà 26,1 mm sulla parte anteriore e anche 27,2 mm sul bagagliaio quando sono gonfiate.

Canyon Aeroad CF SLX Disc 9.0 Di2 Dettagli

Stile: Aero road
Sostanza : carbonio
Distanza pneumatici: 700 x 28
Trasmissione: Shimano Dura-Ace Di2
Corone: 52/36
Cassette: 11-28
Freni: Shimano Dura-Ace a disco idraulico
Ruote: DT Swiss ARC 1100 Dicut 62
Pneumatico anteriore: 23 mm Continental Grand Prix Attack
Pneumatico posteriore: 25mm Continental Grand Prix Force
Cockpit: Canyon H36 Aerocockpit CF
Sella: Fizik Arione R3

Famiglia Aeroad

La famiglia Aeroad è composta da sei biciclette complete e un telaio. L’Aeroad CF SLX, che utilizza telaio e forcella in carbonio di alta qualità Canyons, è offerto in due alternative di costruzione, tra cui l’argomento della recensione. A parte la nostra bici da ispezione, puoi trovare l’Aeroad CF SLX Disc 9.0 SL con SRAM Red eTap AXS nei colori Katusha per

Passando all’Aeroad CF SL Disc 8.0 Di2 () si ottiene un telaio leggermente più pesante costruito utilizzando una trasmissione Shimano Ultegra Di2, freni a disco idraulici, ma gli stessi freni DT Swiss ARC 1100 delle versioni Aeroad 9.0. L’Aeroad CF SL Disc 8.0, con trasmissione meccanica Ultegra, freni a disco idraulici e ruote in carbonio Reynolds (anteriore AR58 e posteriore AR62) ti riporterà indietro

Le ruote DT Swiss ARC 1100 da 62 mm sono rigide dove ne hai bisogno senza essere eccessivamente dure. Trevor Raab

Il prossimo in linea è l’Aeroad CF SL 8.0 per questa bici presenta anche una trasmissione meccanica Ultegra e le stesse ruote Reynolds del modello precedente, ma questo elimina solo i freni a disco idraulici a favore dei freni a pattino. La bicicletta Aeroad CF SL 7.0 racchiude un’incredibile quantità di valore nel suo pacchetto con una trasmissione meccanica 105, freni a pattino e ruote in carbonio Reynolds.

4 Computer GPS Da Ciclismo Che Consigliamo

Wahoo Elemnt Roam

Per gli irriducibili dei freni a cerchione, puoi ottenere il set di telai Aeroad CF SLX di prim’ordine per Il costo include telaio, forcella, serie sterzo, reggisella aerodinamico, pinze freno a cerchione Shimano Dura-Ace a montaggio diretto e manubrio/attacco manubrio H36 in carbonio .

Il pneumatico posteriore Continental Grand Prix Force misura 27,2 mm indipendentemente dall’etichetta da 25 mm. Canyon afferma che i pneumatici da 28 mm non sono un problema e il telaio adatterà alcuni pneumatici da 30 mm. Trevor Raab

Fatto Per Correre Duro

Come ci si potrebbe aspettare da una bicicletta da strada aerodinamica che occupa un posto di rilievo al WorldTour (biciclette Canyon da corsa Katusha e Movistar), questa bici ha una vestibilità aggressiva. I cumuli bassi favoriscono i ciclisti a cui piace il loro manubrio così ridotto da poter trascinare le nocche sul pavimento – la mia bici di prova di taglia grande aveva un mucchio di soli 570 mm (lo stesso di una bicicletta da resistenza Cannondale Synapse di taglia media). Colpire l’Aeroad può essere lungo: la portata di 403 mm sulla mia grande bici di prova è stata una piacevole sorpresa. Se ti piace una vestibilità lunga e molto bassa e fai fatica a trovare una bici che offra il posto che preferisci, l’Aeroad, in tutte le taglie, offre una delle vestibilità più competitive in circolazione.

Le pedivelle Dura-Ace possiedono 52/36 corone.

Trevor Raab

Porsche Performance, Prezzo Volkswagen

Leggera, rigida, liscia e aerodinamica: è difficile chiedere molto di più a una bici da corsa. Ha una splendida combinazione di comfort per tutto il giorno che non ti batte lunghe e dure ore, ma quando misuri il gas reagisce istantaneamente. Dalla sella, sembra davvero giocoso, aiutato in parte dal fatto stesso che c’è un minimo movimento sprecato del tipo di movimento laterale. E se scendi in discesa o percorri le curve strette di una criterium, questa bici vanta uno sterzo estremamente preciso. Scendendo dalla mia bici privata, una Cervelo S5, che ho corso ampiamente, la maneggevolezza aggressiva dell’Aeroad mi ha sorpreso. Ci è voluto un po’ di tempo per abituarmi al superbo sterzo dell’Aeroad, ma dopo aver capito questo mi sono innamorato di tutto l’alto livello di controllo che forniva. Se vuoi una Porsche di una bici a prezzi Volkswagen, l’Aeroad CF SLX Disc 9.0 Di2 è per te.

La BMC Roadmachine X Può Schiacciare Ghiaia E Pavimentazione – Le Migliori Bici Da Ghiaia

Gli editor ossessionati dall’attrezzatura selezionano ogni prodotto che recensiamo. Potremmo guadagnare commissioni se acquisti da un collegamento ipertestuale. Come testiamo l’attrezzatura.

Trevor Raab

La BMC Roadmachine X è Una Bici Da Strada Che Potrebbe Schiacciare Ghiaia E Pavimentazione And

La BMC Roadmachine X  Una Bici Da Strada Che Potrebbe Schiacciare Ghiaia E Pavimentazione And

Goditi la libertà di spostarti senza problemi dal marciapiede allo sporco e sentirti a casa in superficie.

Peso: 95 kg

Stile: Gravel

Trasmissione: SRAM Rival 1 x 11

Sostanza : alluminio

Recupero del pneumatico: 34 mm

Dimensioni: 47, 51, 54, 56, 58, 61

Bici giusta per: ciclisti che desiderano una bici che si senta fantastica sia sull’asfalto che ghiaia.

La Roadmachine X cambia le regole per le bici gravel. Uccide lo sporco e se colpisci il marciapiede ti sembra ancora solido come una roccia e si strappa velocemente. La geometria orientata alla strada può adattarsi sia a posizioni competitive, in stile stradale, sia a stili di guida più casual e verticali. Un telaio in alluminio abbinato a una forcella completa in carbonio sembra fantastico in nero opaco con adesivi neri, e ti sentirai come un combattente stealth che fa esplodere le strade di campagna, attaccando senza paura la ghiaia nodosa con convinzione. Ma non si limita a spedire facilmente le strade sterrate, inoltre, si sente nitido e scattante sul marciapiede, quasi indistinguibile da una bici da strada tradizionale.

La trasmissione Rival 1 x 11 di SRAM è un buon mix di prestazioni e prezzo, e anche l’anello anteriore da 40 t, abbinato a un nastro 11-42, ti offre un sacco di ingranaggi veloci all’estremità superiore e un ampio ingranaggio per le salite più ripide a la fascia bassa. Le ruote Mavic Allroad Disc UST sono opache con pneumatici WTB Exposure da 34 mm predisposti per tubeless che hanno un battistrada a file nel mezzo per una resistenza al rotolamento minima sul marciapiede e minuscoli tasselli sul bordo esterno del battistrada per una presa extra nel materiale sciolto.

Questa bici sarà un ottimo super pendolare, una fantastica bicicletta da ghiaia/strada per ogni cosa, o una meravigliosa bici da allenamento invernale per i roadies che risiedono in climi che hanno un vero inverno.

5 Cose Che Amiamo Della Roadmachine BMC X

BMC Roadmachine X Galleria Dettagli

Ampio assortimento di ingranaggi

Una cassetta 11-42 a 11 velocità ti offre tutta la marcia veloce e per la salita che desideri.

Trasmissione SRAM Rival1

La trasmissione 1 X 11 con un anello da 40 t semplifica la scelta dell’attrezzatura e offre una gamma più che ampia.

Supporti per parafango

I supporti per portapacchi e parafanghi sono nascosti per un look più pulito ed elegante.

Ruote Mavic Allroad

Tutte queste ruote predisposte per tubeless che utilizzano pneumatici 34c WTB Exposure sembrano alla moda e si guidano fluidamente.

Passaggio cavi interno Cable

I cavi instradati internamente mantengono la bici ordinata e i cavi liberi da sporco e sporcizia.

Telaio in alluminio dolce

Il protagonista di questa serie è il solido telaio in alluminio, abbinato a una forcella full carbon. La combinazione di entrambe le BMC dalle forme tipicamente squadrate dei tubi e lo schema di verniciatura nero opaco conferisce alla bici un’estetica furtiva. Questa macchina per uccidere la ghiaia rotola su freni Mavic Allroad Disc UST predisposti per tubeless e pneumatici WTB Exposure da 34 mm che hanno un battistrada scorrevole verso il basso il centro e le manopole sul lato per una migliore trazione in curva una volta che il marciapiede finisce.

SRAM Rivale 1

La Roadmachine X è dotata di trasmissione SRAM Rival1 1×11. L’anello anteriore singolo da 40 t si abbina perfettamente alla cassetta 11-42, fornendo una discreta quantità di ingranaggi per muoversi in modo efficiente negli appartamenti e una buona quantità di piccole opzioni di equipaggiamento per alleviare il dolore della gestione di salite ripide. I freni a disco idraulici con rotori da 160 mm offrono un ottimo controllo e modulazione se stai percorrendo una strada in discesa ventosa o ti stai facendo strada su strade e sentieri sterrati difficili.

La combinazione di colori nero su nero e lo stile sottile sulla forcella e sulla sella includono un athsetic in stile bomber stealth. Trevor Raab

La famiglia Roadmachine

La famiglia Roadmachine copre un’ampia selezione di biciclette, che circondano le tracce Roadmachine 01 e Roadmachine 02, oltre a questa Roadmachine X.

Mentre la Roadmachine X analizzata qui è una bicicletta orientata alla ghiaia, la Roadmachine è stata trovata nel 2016 all’interno di una bicicletta da strada endurance. In realtà, i rappresentanti dell’azienda non hanno menzionato la ghiaia al lancio della bici nel 2016.

Ma i tempi sono cambiati. Insieme alla X, il team di prodotto di BMC ha adattato la versatile piattaforma Roadmachine per lo sporco con un paio di cambi di componenti. Altri modelli Roadmachine continuano la missione originale delle biciclette come bici da strada endurance.

La linea Roadmachine 01 ha tre biciclette complete e un’opzione telaio (), tutte costruite utilizzando la stessa struttura in carbonio Premium. La Roadmachine 01 One () include una build Dura-Ace Di2 degna di lussuria, e anche la Roadmachine 01 Two () presenta componenti SRAM Red Etap. La Roadmachine 01Three () include il gruppo Shimanos Ultegra Di2.

I modelli Roadmachine 02 hanno una struttura in carbonio leggermente più mite rispetto ai modelli 01. La Roadmachine 02 One () include componenti Ultegra Di2 e la Roadmachine 02 Two () è dotata di una trasmissione meccanica Ultegra. La Roadmachine 02 Three () con 105 modifiche meccaniche.

Le pedivelle SRAM Rival sono un bel mix di prestazioni e prezzo, e un tendicorda è una gradita aggiunta su qualsiasi trasmissione 1 x. Trevor Raab

Design ad alte prestazioni

La vestibilità della Roadmachine X rivela il suo design iniziale orientato alla pavimentazione. La mia bici di prova taglia 58 ha sbagliato sul lato lungo, con un colpo (400 mm) che rispecchia più da vicino il mio Cervelo S5 (401 mm) rispetto al Cannondale Topstone (394 mm) o al Salsa Warbird (390,42 mm). Non è qualcosa. Si riferiva ancora a una distanza di poco meno di un centimetro tra la Warbird e la Roadmachine X. Per i ciclisti che preferiscono un raggio d’azione più corto e in genere utilizzano attacchi da 100-120 mm che non saranno un problema, tuttavia i ciclisti più alti che desiderano un raggio d’azione più lungo apprezzeranno quel centimetro in più se significa che non devono andare più lunghi dell’attacco manubrio da 130 mm.

In termini di altezza dello stack, la Roadmachine X divide la differenza tra Topstone e Warbird. Il Topstone è il più grande a 610 mm insieme al Roadmachine X, a 604 mm, è quasi uguale al Warbird che arriva a 603,73 mm.

Cosa significa questo una volta che la gomma colpisce la strada (scusate il gioco di parole)? Significa che questa bici può davvero ospitare una vasta selezione di tipi di corpo e stili di guida. Avendo un cappuccio alto per l’auricolare (viene fornito con un cappuccio per l’auricolare di due centimetri) più alcuni distanziali, i pub possono essere facilmente sollevati per i motociclisti che vogliono alleviare la pressione sulla parte bassa della schiena. I motociclisti che, come me, amano gestire i loro pub in modo minimale possono sbarazzarsi del tappo alto delle lattine, sbattere quel gambo ed essere perfettamente felici.

Questo materiale è importato da embed-name. Potresti essere in grado di individuare lo stesso contenuto in un altro formato, oppure potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito Internet.

Una bici da strada con braciole fuoristrada

Trasformare una bicicletta originariamente progettata come bici da strada in una bici gravel può sembrare un’idea pessima. E probabilmente lo è in molti casi. Ma la Roadmachine X è un caso in cui la conversione funziona in modo superbo.

Quando parliamo di bici gravel, ci piace parlare di quanto siano stabili sui terreni sciolti o di come appianano il terreno accidentato. Parliamo nella loro giocosità, e anche nel modo in cui ci fanno venir voglia di vagare per le strade meno battute. Di tanto in tanto affermiamo che le bici gravel sono piacevoli anche su strada, capendo che il loro posto gioioso è nello sterrato. La Roadmachine X non è la tua normale bici gravel. Questa è una bici da strada che può schiacciare la ghiaia. In effetti, va così tanto come una bici da strada che chiudere gli occhi mentre guido su una strada asfaltata che potrei quasi dimenticare di essere stato su una bici da ghiaia. Forse se ascoltassi attentamente il piccolo ronzio del battistrada che entra in contatto con la strada, riconoscerei un suono che normalmente non sento sulla mia moto da strada. I segnali che non sei su una vera bicicletta da strada sono sottili.
Il sedile abbassato rimane davvero liscio, specialmente con i supporti del parafango nascosti all’interno. Trevor Raab

Ho già guidato e apprezzato molte altre bici gravel su strade asfaltate. Il Cannondale Topstone si distingue come uno a cui amavo dedicare lunghe ore. Era una bici molto divertente e vivace. Tuttavia, era a casa sulla terra battuta. Anche le bici gravel più orientate alla strada di solito hanno alcuni segni rivelatori che non ti permetteranno di dimenticare che sei su una bici gravel. Può essere difficile ignorare il peso extra di alcune bici quando la strada si inclina verso l’alto. Insieme ad altri, il reach più breve o lo stack più alto ti ricordano che sei su una bicicletta costruita per il piacere. O più sottilmente, proprio come la bici si sente oscillare avanti e indietro sotto di te, mentre ti alzi dalla sella, ti fa sapere che qualcosa è in qualche modo diverso.

Questa bicicletta non ha fatto nulla di tutto ciò. Mi è sembrato e ha guidato come voglio che le mie bici da strada vadano, e mi ha permesso di imitare perfettamente la mia posizione di strada dichiaratamente aggressiva. A poco più di 9 libbre, la Roadmachine X è leggera per ottenere una bici da ghiaia ma un po’ pesante per una bici da strada. Tuttavia, non è troppo pesante per una bici da strada invernale completamente carica, quindi non era evidente, nemmeno sulle colline eccezionalmente ripide intorno all’ufficio di Bicycling .

Rigido, leggero, veloce e agile sono le parole che userei per descrivere questa bici, e quelle non sono frasi che di solito uso quando parlo di bici gravel. Laddove alcuni mi fanno desiderare di rallentare e annusare le rose, questa bicicletta mi ha chiesto un buon giro. Sul marciapiede era facile andare avanti con le normali velocità delle bici da strada, e le colline ripide non erano un problema a causa di questa attrezzatura di salvataggio 40 x 42 (è davvero un salvataggio che la usi frequentemente?).

Ho portato la Roadmachine X nelle strade più ripide della mia zona e mi sono diretto direttamente verso le strade sterrate più brutte che conosco, specialmente quelle che prendono l’avvertimento di Nessuna manutenzione invernale. Mi sono ritrovato a correre in cima a molle asfaltate e a usare l’intero assortimento di marce per mantenere una cadenza confortevole mentre mi faccio strada nella peggiore di quelle colline di ghiaia.

Quattro Fantastici Smartwatch GPS Per Ciclisti

Tracciamento GPS a bordo

Fitbit Ionic
Record pedala senza prendere il telefono.

Le discese nodose sono state un vero spasso. Anche se sentivo di stare attento, Strava mi ha consigliato di impostare alcune PR su queste discese di ghiaia. Divulgazione totale – nei miei giorni da esperto, percorrevo quelle stesse discese con sconsiderato abbandono, incurante del benessere di queste biciclette gratuite che mi erano state regalate e che avrei potuto riconsegnare a fine stagione. Eppure, anche se mi sentivo come se mi stessi trattenendo, ho schiacciato casualmente quei casi in sella alla Roadmachine X.

Quindi, mentre in genere ho scoperto che le bici gravel sono a loro agio sullo sterrato e percorribili sulla strada, nel caso della Roadmachine X Dirò che è una bici da strada che può schiacciare sia il marciapiede che lo sporco. Se hai bisogno di una bici per fare entrambe le cose molto bene, questa è un’ottima opzione. O se vuoi una bici da strada invernale in modo che il tuo bambino estivo possa rimanere al caldo e al sicuro dal sale della strada e dai detriti dell’inverno, questa è un’ottima bicicletta anche per questo.

Che tu stia cercando un super commuter, una bici da allenamento invernale o anche una bici gravel che spacca sul marciapiede, la BMC Roadmachine X è una bici versatile con una dose extra di velocità.

Insonorizzato Un Bagno. Deve Provare Questi 5 Potenti Trucchi

Insonorizzato Un Bagno. Deve Provare Questi 5 Potenti Trucchi

Il rumore della toilette può essere fastidioso e imbarazzante esattamente nello stesso momento. Non è affatto divertente ascoltare il rumore dello sciacquone. Dopo che qualcuno ha usato il bagno, il suono del serbatoio di riempimento è stato sentito in tutta la casa. O quando qualcuno sta facendo la doccia, senti tutto il suono.

Tuttavia, se questo sta accadendo con il tuo bagno, non devi andare nel panico. Abbiamo riscontrato questo problema a casa nostra. Non è più un problema per noi. Grazie all’insonorizzazione.

Nel seguente articolo, discuteremo delle tecniche testate per insonorizzare il tuo bagno.

Come Insonorizzare Un Bagno In 5 Semplici Modi

Passaggio 1: Insonorizza L’origine Del Rumore

Prima di pensare a qualsiasi tecnica di insonorizzazione, è necessario curare l’origine dei suoni.

Funzione sulla copertura del water

I bagni creano molto rumore nel bagno. Il rumore proviene dal rivestimento del sedile che si schiaccia contro il serbatoio dello sciacquone e il sedile del water.

Il suono potrebbe essere eccessivo se hai molte persone o bambini nella tua proprietà. L’unica cosa che puoi fare per controllare il rumore è dire loro di essere gentili. Ma se glielo dici, dimenticheranno e torneranno ai loro vecchi modi.

Fissare i cuscinetti in silicone adesivi sulla toilette. Usa 1 tampone sulla copertura del bagno. Posizionare il tampone esattamente nel punto in cui il coperchio tocca il serbatoio di lavaggio. Ciò ridurrà il suono creato dal coperchio una volta che lo sbatti sul serbatoio.

Utilizzare un altro tampone sulla parte interna del rivestimento del sedile del water. Fissalo esattamente dove il rivestimento tocca il sedile. Questo trucco ridurrà il rumore generato quando si copre il coperchio del WC. Attacca gli altri cuscinetti tra la toilette e il sedile.

Gli assorbenti ridurranno tutti i suoni prodotti dalla copertura del water perché i tuoi coinquilini aprono e chiudono il bagno.

Insonorizza il Flush

Lo sciacquone produce un suono irritante. Il suono è forte quando si tira lo sciacquone o si riempie l’acqua. Abbiamo provato a ridurre il rumore dello sciacquone e ha funzionato perfettamente.

Per diminuire il suono dello sciacquone, utilizzare le pinze. Segui la procedura successiva per insonorizzare lo sciacquone.

  • Iniziare prima rimuovendo il tappo di lavaggio del serbatoio.
  • Svuotare il serbatoio vuoto.
  • Aspetta che il serbatoio si asciughi completamente
  • Dopo che le pareti del serbatoio sono asciutte, posizionare la colla sui bordi del serbatoio. Metti anche un altro adesivo sul cappuccio.
  • Chiudi il serbatoio.

Riempi gli spazi vuoti della casa

Gli spazi vuoti nel bagno amplificheranno il suono della toilette e dell’acqua corrente. Il suono rimbalza sugli spazi vuoti. Di conseguenza, forti echi raggiungono le stanze adiacenti.

Per questo motivo, riempi i mobili del tuo bagno con materiali fonoassorbenti. Appendi soffici asciugamani sui contenitori o sullo scaffale: queste sostanze ammorbidiranno il suono in bagno finché non produrrà degli echi.

Cerca di ridurre al minimo le probabilità di echi sonori nella tua zona.

Insonorizzare i tubi del bagno

Alcune volte le tubature del bagno emettono un rumore sferragliante. Il rumore potrebbe essere eccessivamente forte quando si tira lo sciacquone o se si aprono i rubinetti. I tubi possono fare rumore anche se nessuno sta usando il bagno. In tal caso, insonorizzare i tubi del bagno.

L’isolamento acustico dei tubi può essere effettuato in due modi principali. Puoi riempire le cavità dei tubi o mescolarle con materiali fonoassorbenti. Usa sia sostanze fonoassorbenti che ostruenti per eliminare il rumore sferragliante del tuo WC.

È consigliato per insonorizzare i tubi durante la costruzione. Tuttavia, se questo non è stato fatto durante la costruzione, è ancora possibile insonorizzarli ora.

Valuta tutti i tuoi tubi. Stringere le cinghie.

Inoltre, controllare la valvola dell’acqua. Verificare che le valvole siano installate correttamente. Le valvole che non sono ben impostate fanno molto rumore. Allentare le valvole strette. Stringere il resto delle valvole che potrebbero essere eccessivamente allentate. Le valvole non dovrebbero essere troppo strette o troppo allentate. Dovrebbero essere ben sistemati.

Passaggio 2: Porta Del Bagno Insonorizzata

La verità è che il 90% del rumore del bagno proviene dalla porta del bagno. La maggior parte delle porte di casa sono vuote. Altri sono creati con pezzi di cartone che non isolano bene l’audio. Le porte dei bagni hanno spesso ampie fessure che consentono il passaggio del rumore e dell’aria.

Questa disposizione della porta fa sembrare che il bagno si sposti dal bagno ad altre aree della casa.

Allora come possiamo insonorizzare la porta del bagno? Di seguito sono riportati i modi migliori per evitare che il suono provenga dalla tua toilette.

Addensare la porta

Prima di tentare di fare qualsiasi altra cosa sulla porta, ispezionala. Verificare il suo spessore e il materiale utilizzato per realizzarlo.

Se bussi, come suona la tua porta? Sembra vuoto o solido? Nel caso in cui la porta sia vuota, questo è il problema. Le porte cave sono economiche ma povere di insonorizzazione.

Esistono tecniche semplici per risolvere questo problema. La tecnica più semplice è inserire roba che smorza il suono sulla porta. Puoi riparare coperte mobili o schiume fonoassorbenti. Ma questa tecnica potrebbe essere semplice ma potrebbe non essere potente.

La tecnica migliore è eliminare la porta illuminata e sostituirla. Questa tecnica costerà sicuramente un budget più elevato, ma darà risultati più elevati rispetto all’impiego di elementi di smorzamento sulla porta.

Tuttavia, se risiedi in una casa o in un appartamento in affitto, potresti non adottare questo metodo particolare. Se devi sostituire la porta, parla con l’amministratore della casa o il proprietario. Alcuni potrebbero permetterti di modificare la porta. Altri potrebbero non essere d’accordo con questa idea, altri gestori di proprietà potrebbero persino assumersi l’intera responsabilità del cambio di porta.

Se non puoi sostituire la porta, installa materiali fonoassorbenti. Aiuterà.

Insonorizzare gli spazi della porta utilizzando una guarnizione per porta smorzante

  • Misura la larghezza e l’altezza della porta del tuo bagno.
  • Usa una sega a mano per tagliare lo sverniciatore in dimensioni appropriate.
  • Metti le strisce tagliate per sigillare la porta.
  • Copri le aperture dall’interno. Coprire dall’esterno farà sembrare brutta la tua porta.

Questa tecnica ridurrà il rumore della toilette e del bagno. Ma se non ti piace, puoi usare altre tecniche per inumidire la porta. Continua a leggere.

  • Strisce adesive in schiuma
  • 5 cm di larghezza X 1/10 cm di spessore
  • Totale 13 piedi di lunghezza

Installa Draft Stopper

La porta del tuo bagno deve chiudersi e aprirsi facilmente. Questo è il motivo per cui c’è uno spazio tra il terreno e la porta. D’altra parte, la stessa distanza consente al suono del bagno di portare disturbo nello spazio.

Più grande è il divario, maggiore sarà il suono che consentirà attraverso la porta.

Una volta installati sotto la porta che fanno scorrere tappeti ben rifiniti, pavimenti in laminato di legno. Non lasciano graffi o segni sul pavimento.

  • Guarnizione sotto porta per porte esterne / interne
  • Fondo porta insonorizzato
  • Spogliarello contro le intemperie
  • Doppia faccia
  • Non fa freddo
  • 91 cm di schiuma

Utilizzare coperte insonorizzate

Pin le coperte sulle porte. Fallo dal tuo bagno interno. In alternativa, appendi le coperte come se avessi appeso le tende.

  • Dimensioni: 183 cm X 203 cm
  • Cucitura doppia annodata e tela spessa 1/10 cm
  • Ideale per prevenire graffi e ammaccature ai mobili
  • Doppia cucitura con quattro angoli quadrati rifiniti

Per ulteriori informazioni sull’utilizzo di coperte insonorizzanti, leggi questo articolo.

Appendi delle tende insonorizzanti sulla porta

Le tende insonorizzanti funzionano allo stesso modo con le coperte. L’unica differenza è che le tende vengono appese. Le coperte possono essere appese o appuntate al muro.

Abbiamo testato le seguenti tende nella nostra casa. Sono tutti efficaci.

  • Forte anello isolato termicamente che riduce il rumore
  • Tende / tende oscuranti per finestre superiori
  • 2 pannelli, 42 x 213 cm.
  • Isolamento termico
  • Riduzione del rumore
  • Dimensioni: 52W x 54L pollici

Passaggio 3: Insonorizzazione Delle Pareti

Nel caso in cui tu abbia insonorizzato la tua porta e continui a sentire il rumore del bagno proveniente dalle altre stanze, lavora sul muro. Le porte non sono sempre il problema. Le pareti sottili con crepe possono consentire il passaggio del suono del WC. Prova le seguenti tecniche nel tuo muro.

Aggiungi uno strato di cartongesso

Nel caso in cui il muro a secco sia sottile, addensalo. Questa è la tecnica migliore per smorzare il rumore che li attraversa. Quando si aggiungono le grondaie, aggiungere in mezzo materiali insonorizzanti.

Tuttavia, questa tecnica richiede abilità tecniche. Se non sei un esperto nella costruzione, non provare tutto da solo. Chiedi a un professionista di aggiungere il livello.

È anche costoso aggiungere strati di pareti. Ma darà risultati migliori rispetto a qualsiasi altro metodo di isolamento acustico delle pareti. Più il muro è denso e spesso, maggiori saranno i risultati.

Proprio come abbiamo accennato sulla sostituzione della porta, consulta il tuo padrone di casa se vivi in una casa in affitto. Non apportare modifiche in casa senza il loro permesso.

Nel caso in cui non sia possibile ottenere il permesso di aggiungere altri strati di pareti, applicare altre tecniche di isolamento acustico.

Installa schiuma acustica

I pannelli in schiuma acustica sono progettati specificamente per le sale audio. Possono anche funzionare bene sulle pareti del bagno. La maggior parte delle schiume sono impermeabili.

I pannelli in schiuma acustica assorbono tutto il rumore che esce dal muro. Attenuano tutti i suoni di eco del WC.

Abbiamo provato e testato le successive schiume acustiche. Funzionano perfettamente sulle pareti del bagno.

Sigilla tutte le crepe sul muro

Le pareti sottili si rompono facilmente. Le pareti dei servizi igienici, in particolare sono esposte all’umidità e all’acqua. Ciò aumenta le probabilità di cracking.

Quindi, ispeziona le tue pareti e valuta eventuali crepe. Se ti accorgi di qualche crepa, riempili con un composto per giunture. Applicare inizialmente 1 strato e lasciarlo asciugare. Il giorno successivo è possibile applicare un altro strato per sigillare completamente. Dopo il secondo strato, carteggiare fino a che liscio. A lungo termine, metti della vernice o carta da parati sul muro per nascondere i segni.

Misura 4: Insonorizzazione Del Pavimento

Impedisci al suono del bagno di raggiungere l’altra stanza lavorando sul tuo pavimento. Ciò è efficiente, soprattutto se il tuo bagno si trova sopra altre stanze. Tutti i suoni saranno ascoltati nelle altre camere.

Usa tappetini e tappetini per migliorare la decorazione del tuo bagno. I tappetini consumeranno tutti gli echi sonori.

Stuoie e tappeti sono facili da installare. Devi solo comprarli e metterli sul pavimento del bagno.

  • Lusso
  • Set di tappetini da bagno in 2 pezzi,
  • Morbido peluche
  • Anti scivolo
  • Tappeto doccia + tappetino WC
  • Tappeto Shaggy

Misura 5: insonorizzare le finestre

Nel caso abbiate finestre nel vostro bagno, lavorateci. Permetteranno al rumore di attraversarli. In genere, le finestre del bagno non si affacciano sulle stanze all’interno della casa. Tuttavia, consentono comunque al suono di viaggiare all’aperto.

Detto questo, appendi il drappo alle finestre. Acquista tende da bagno insonorizzate. Scegli pesanti e tende per l’efficacia. Le tende pesanti impediscono a tutti i capelli e al rumore di attraversarle.

In alternativa è possibile utilizzare coperte fonoassorbenti. Funzioneranno esattamente come le tende insonorizzate.

Controlla le nostre tende e coperte insonorizzate precedentemente consigliate. Acquistane uno e usalo nelle tue attività di insonorizzazione.

Potresti anche goderti il nostro recente articolo sulle prese d’aria per l’isolamento acustico.

Parole Finali

Suggerimenti: se sei interessato a saperne di più sull’illuminazione del bagno, leggi questo articolo da www.nashvillesmls.com

Iscriviti per suggerimenti sull’insonorizzazione direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti ora e riceverai un’e-mail dopo aver pubblicato contenuti nuovi.

Non cederò, venderò o scambierò mai il tuo indirizzo email. Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

I Migliori Fan Della Torre Più Silenziosi. Le 7 Migliori Scelte Recensite

Molte persone attualmente scelgono ventilatori a torre che non solo forniscono aria fresca nelle loro stanze, ma la strappano anche. Questo è particolarmente vero, in quest’epoca piena di tutti i tipi di allergie. E soprattutto, avere un ventilatore silenzioso serve ancora meglio.

Il ventilatore a torre moltiplicatore d’aria Dyson AMO7 è un ventilatore salvaspazio che fornisce aria silenziosamente ad alta velocità.

È progettato per fornire un flusso d’aria affidabile e regolare utilizzando allo stesso tempo un’energia minima. Principalmente, la ventola tira fuori l’aria dallo spazio, la pulisce, la raffredda e poi la spinge di nuovo nella stanza con il suo telaio senza pale.

La ventola ha percorsi del flusso d’aria riprogettati che consentono prontamente ai dispositivi di ridurre la turbolenza dell’aria nell’appassionato. Inoltre, con la sua tecnologia Air Multiplier, il ventilatore può rilasciare aria pulita in una stanza.

Il ventilatore a torre moltiplicatore d’aria Dyson Cool AM07 ha 10 diverse configurazioni del flusso d’aria che ti consentono di goderti una brezza fresca che ti soddisfa. E come se non bastasse, la torre del ventilatore oscilla per fornire una vasta area in un’area con aria fresca, pulita e fresca.

Il timer addormentato offre anche all’amante della torre la possibilità di preimpostare come desideri. Il timer può essere impostato su intervalli di tempo di 15 minuti fino a 9 ore di durata di spegnimento più lunga. Di conseguenza, l’energia viene risparmiata mentre la ventola si spegne durante il sonno.

Il telecomando con display a LED offre comfort per azionare e controllare la ventola. Il design del ventilatore lo rende adatto anche per una piccola stanza. Il semplice fatto che non abbia le pale del ventilatore lo rende perfetto per una casa con bambini. Nessun dito verrà tagliato dalle lame rotanti.

Cosa Considerare Quando Si Acquistano I Migliori Ventilatori Quiet Tower?

Cosa considerare quando si acquistano i migliori ventilatori Quiet TowerQuando arriva la calda estate, tutti cercheranno disperatamente un dispositivo per rinfrescare la loro stanza. E questo è esattamente ciò che i fan della torre faranno per te, ma a dire la verità, non tutti gli amanti delle torri saranno uguali. Questo è il motivo per cui è fondamentale che tu dedichi il tuo tempo e decida di scegliere il fan tower.

Abbiamo condiviso con te i primi sette fan per acquistare e rinfrescare la tua stanza. Scegliere uno dei due ti servirà meglio.

Ecco i fattori che abbiamo considerato prima di consigliare uno di quegli amanti sopra menzionati. Tutte queste sono variabili a cui dovresti pensare.

  • Il tuo spazio

Come accennato in precedenza, il vantaggio principale di avere un ventilatore a torre è che raffredderà la tua stanza, non importa quanto sia piccola. La ventola ha una forma del corpo scorrevole e una piccola base che consente di posizionarla ovunque sulla tua area.

Alcuni ventilatori a torre sono abbastanza piccoli da poter essere posizionati sui desktop mentre altri sono grandi e possono essere semplicemente appoggiati sul pavimento.

Di conseguenza, prima di acquistare qualsiasi ventilatore a torre, pensa allo spazio disponibile. Valuta se la distanza è sufficiente per la tua opzione perfetta di fan tower.

Ad ogni costo, acquista un amante che non inizierai a chiederti dove metterlo a casa tua.

  • Caratteristiche

Che cosa sta cercando?

Diversi ventilatori a torre sono dotati di varie caratteristiche. Anche i fan con le stesse caratteristiche, le caratteristiche differiscono nelle capacità. Ad esempio, diversi buff hanno una potenza oscillante e intervalli di timer distinti.

Pertanto, in primo luogo, conosci le caratteristiche che sono una priorità per te. Quindi vai avanti e acquista un ventilatore a torre che ti assicurerà una stanza fresca con relax ed efficacia.

  • Budget

Senza dubbio, i ventilatori della torre non costano lo stesso. Quanto sei disposto a spendere per la torre degli appassionati? Questa è una domanda essenziale a cui devi rispondere prima di acquistare la torre.

Quando pensi al tuo budget, considera il costo di esercizio del ventilatore, alcuni dei quali includono i costi di manutenzione e alimentazione.

Potresti trovare un ventilatore che ha un prezzo economico, ma alla fine ti vengono addebitati costi aggiuntivi per la manutenzione e l’elettricità. Quindi, scegli con saggezza. Inizia a cercare un equilibrio tra il prezzo di acquisto iniziale e anche il costo di funzionamento della ventola per raffreddare la tua stanza.

Quali sono i vantaggi di Silent Tower Fan?

  1. Flusso d’aria silenzioso

Senza dubbio, i ventilatori a torre sono il metodo migliore per raffreddare la tua casa se non vuoi qualcosa legato al rumore.

Diverse caratteristiche e tecnologie sono state impiegate per le ventole per garantire che le pale della ventola non emettano molto suono mentre ruotano. Un altro ventilatore a torre non ha pale rumorose.

  1. Risparmio di spazio

I ventilatori a torre hanno un corpo scorrevole con una piccola base. Da qui i motivi per cui vengono utilizzati in stanze e uffici minuscoli.

  • Elegante

Se stai cercando qualcosa per complimentarmi nel tuo arredamento interno, vai a trovare un amante della torre. Hanno un aspetto attraente ed elegante che bilancia l’estetica della tua casa.

  1. Efficiente

Le ventole fanno un lavoro perfetto quando si tratta di raffreddare una stanza. Allevia il calore nei tuoi locali con il minimo disturbo del rumore, consumo di spazio ed energia.

Top 5 Più Silenzioso Fidget Spinner

Spinner Fidget Spinner Anti-ansia Arcobaleno

Questo è un piccolo spinner con cuscinetti realizzato in materiale di alluminio. È facilmente trasportabile grazie alle sue piccole dimensioni. Puoi metterlo comodamente in tasca e usarlo ogni volta che vuoi.

Il design e il colore del fidget spinner sono eccezionali. Stesso, rilasserà la tua mente semplicemente guardandolo. Se ti senti ansioso o non occupato, puoi tirarlo fuori e alleviare lo stress.
E la parte migliore è che questo agitarsi girerà silenziosamente. Non lo noterai facilmente quando gira.

Confronto Più Silenzioso Di Fidget Spinner

Sul mercato attuale, ti imbatterai in filatori che utilizzano una tecnologia silenziosa. Sebbene possano costare un po ‘più di un altro spinner, il prezzo varrà l’esperienza.

Qui sono elencati i migliori filatori di fidget silenziosi che troverai oggi sul mercato.

Caratteristiche principali

Questo è un meraviglioso spinner ad alta velocità. Viene fornito con una sfera in ceramica al centro per fornire una rotazione silenziosa e fluida in qualsiasi momento. Con esso, hai la certezza di una rotazione coerente.

Lo spinner è disponibile in cinque colori distinti tra cui puoi scegliere.

Quando si tratta di manutenzione, la sfera in ceramica non necessita di lubrificazione. In poche parole, non appena acquisti il fidget spinner, ti verrà richiesto di mantenerlo.

Il fidget girerà per 3 o più minuti, in base agli sforzi che hai impostato per farlo girare.

Una delle cose che potresti amare dello spinner è il fatto che puoi aggiornarlo. In seguito, quando vorresti migliorarlo, puoi sbarazzarti dei cuscinetti e inserire altri cuscinetti che ne migliorerebbero le prestazioni.

Per facilità d’uso, lo spinner è dotato anche di superfici lisce per proteggere le dita dai graffi.

Caratteristiche principali

  • Tranquillo Agitarsi
  • Dà un effetto arcobaleno quando si gira
  • Offre un ottimo equilibrio

Questo è un piccolo spinner con cuscinetti realizzato in materiale di rame. È facilmente trasportabile a causa delle piccole dimensioni. Puoi facilmente metterlo in tasca e usarlo ogni volta che vuoi.

Il design e il colore di questo fidget spinner sono eccezionali. Stesso, rilasserà la tua mente semplicemente dandogli un’occhiata. Se ti senti stressato o non occupato, puoi tirarlo fuori e alleviare la tua ansia.
E la parte migliore è che questo agitarsi girerà silenziosamente. Non lo noterai facilmente quando ruota.

Caratteristiche principali

Questo può essere uno spinner esotico ma comunque facile e leggero. Assorbe la luce durante il giorno e la libera dal buio.

Il fidget è un giocattolo perfetto per i bambini e ideale per gli adulti che desiderano alleviare la loro ansia. La sua leggerezza lo rende facile da trasportare ovunque tu voglia.

Il layout di costruzione di questo spinner è compatto, il che lo rende uno dei filatori silenziosi che vedrai sul mercato.

Il piano di questo spinner ti manterrà interessato a utilizzarlo. E un’altra cosa che ti piacerà è che gira velocemente e per un lungo periodo.

Avendo un fantastico ceppo rotante, il nervosismo può ruotare per oltre 5 minuti.

Innoplus è dotato di un cuscinetto silenzioso che può essere facilmente sostituito, non è necessario alcun lubrificante per mantenere il cuscinetto in funzione.

Caratteristiche principali

  • Ha una svolta in più
  • Fornisce un grande equilibrio
  • Si illumina al buio

Lo spinner Trianium Fidget è adatto sia per bambini che per adulti. Ridurrà il tuo stress, migliorerà la tua concentrazione e ti permetterà di essere sveglio di più. È anche semplice e facile da usare.

Il suo design offre una superficie bella e liscia che è piacevole al tatto. Inoltre viene fornito con peso e dimensioni perfetti che lo rendono perfettamente in tasca. È semplice da usare in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.

Il suo portamento è ottimizzato per diminuire i rumori che potrebbero derivare dalla postura.

Caratteristiche principali

Questo è un fidget spinner creato per uomini e donne che cercano un’eccitazione extra in uno spinner. Viene fornito con luci LED eccezionali per renderlo divertente e piacevole da girare. La luce LED fornisce i colori blu, verde e rosso. Modificare i colori è semplice.

Ogni volta che giri il fidget, illumina LED di diversi colori. Le sue prestazioni lo rendono il regalo perfetto per il tuo bambino.

Il nervosismo tace. Il tuo bambino può usarlo ovunque senza causare alcun disturbo.

Questo spinner è veloce e continua a ruotare a lungo. E la parte migliore è che non vuoi molta energia per farlo girare, quindi perché è perfetto per i bambini.

Fattori Da Considerare Prima Di Acquistare Un Fidget Spinner

Le seguenti sono le cose critiche che devi tenere a mente quando acquisti uno spinner silenzioso fuori dal mercato.

Dimensioni e peso

La dimensione dello spinner è significativa. Devi acquistare uno spinner mobile. I migliori filatori possono entrare in tasca e continuare.

Dovrebbe anche essere leggero per permettergli di essere comodo e facile da spostare.

Se hai un bambino e gli dai lo spinner, dovrebbero essere in grado di prenderlo da soli. Tutto ciò di cui hanno bisogno è metterlo nella loro piccola tasca e tirarlo ogni volta che ne hanno bisogno.

Non dovrebbe essere problematico per loro trasportare.

Cuscinetti

Assicurati di ottenere filatori fidget con una postura più piccola. Dovrebbero anche girare più velocemente. Il cuscinetto ideale garantirà che non ci sia molto attrito che potresti sentire dallo spinner. Per questo motivo, ti allevierà meglio.

E quando si sceglie un nervosismo, cercare una postura che non richieda lubrificazione o manutenzione costanti. Questo ti darà la comodità di usare il fidget spinner.

Prezzo

Senza uno stato, l’agitazione ha prezzi diversi. Devi acquistare uno spinner che rientri nel tuo budget. Non rompere un prestatore per acquistare uno spinner che non puoi permetterti.

Ma non lasciare che il costo sia il tuo fattore determinante. Innanzitutto, inizia a cercare altre funzionalità che contano davvero. Cerca layout, silenziosità e semplicità d’uso prima di pensare al prezzo.

Non acquistare uno spinner poiché è economico o costoso. Acquista uno spinner che è nel tuo budget ma ha anche tutte le altre funzionalità che stai cercando.

Durevolezza

I suoi materiali di costruzione determineranno la durata di uno spinner. Il tuo spinner cadrà nel tempo nel tempo. Assicurati di acquistare un dispositivo con una sostanza che non si crepa facilmente.

E soprattutto, inizia a cercare filatori con cui sostituire i cuscinetti o qualsiasi altro elemento che si danneggia. In questo articolo, abbiamo condiviso con te tutti gli spinner che dovrai considerare per quanto riguarda la durata.

Colpo Di Separazione

Iscriviti per ricevere suggerimenti per l’isolamento acustico direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti oggi e riceverai un’e-mail una volta pubblicato il nuovo contenuto.

Non cederò, venderò o scambierò mai il tuo indirizzo email. È possibile disdire in qualsiasi momento.

Le 5 Migliori Recensioni Di Fucili Calibro 22. Qual è Il Miglior Fucile .22?

Le 5 Migliori Recensioni Di Fucili Calibro 22. Qual è Il Miglior Fucile .22?

Il fucile ad aria compressa Benjamin Regal è un bellissimo fucile da inventario in legno duro. Questo fucile fornisce un downgrade di energia maggiore rispetto al suo calibro .177. È una pistola a cui non ci penseresti due volte prima di acquistarla.

Benjamin Regal Air raggiunge una velocità fino a 950 fps.

Per il controllo del rumore, il fucile ha una canna di toro e un pistone nitro incorporati con tecnologia di smorzamento del suono. Per questo motivo, la pistola raggiunge una riduzione del rumore fino al 70 percento in meno rispetto a questa canna a molla.

È dotato di una gamma 432 che offre chiarezza e precisione nelle riprese.

Cose Che Devi Considerare Prima Di Acquistare Un Fucile Ad Aria Compressa .22?

Cose che devi considerare prima di acquistare un fucile ad aria compressa 22

Di seguito sono elencate le cose migliori che devi considerare prima di acquistare una carabina .22.

  • Scopo principale

Sapere come vorresti usare una carabina ad aria compressa ti renderà facile optare per qualsiasi fucile .22 sul mercato. Se stai cercando un fucile .22 ricreativo, puoi scegliere qualcosa di fondamentale o un marchio rispettabile. Ma se la tua attenzione sta cercando, devi ricevere un fucile da caccia a lungo raggio.

La tua esigenza determinerà tutti gli altri fattori che dovresti considerare quando scegli un fucile silenzioso.

  • Livello di rumore

Devi capire che i fucili ad aria compressa .22 creano vari livelli di suono. E se osservi il rumore, concentrati su ciò che effettivamente determina il divario sonoro. Principalmente, la fonte di alimentazione è un elemento che influenza il volume di un fucile ad aria compressa.

Quindi, controlla l’origine dell’elettricità prima di sistemare qualsiasi fucile ad aria compressa. Includono gas compresso, pneumatico precaricato e pistone a molla.

Fucili ad aria compressa Spring-Piston .22: si tratta di pistole con una molla compattata nella culatta o una leva. Una causa decomprime la molla, che a sua volta rilascia il pistone e spinge l’aria in avanti. I pistoni della molla sono più rumorosi a causa dell’atmosfera che sbatte insieme alla molla ogni volta che si spara.

Fucili pneumatici .22 precaricati: sono tutte armi da fuoco con bombole di aria compressa. L’atmosfera viene rilasciata ad alta pressione quando si preme il grilletto. Fanno i fucili più silenziosi sul mercato. Inoltre, le pistole sono potenti rispetto ad altri tipi di armi da fuoco.

Fucili ad aria compressa .22 a gas: si tratta di pistole che utilizzano cartucce di gas compresso per spingere i pallini. Operano silenziosamente. L’unico inconveniente è che non sono potenti come le altre tre armi da fuoco.

  • Munizioni

Alcuni fucili .22 usano pallini e proiettili vivi mentre altri usano solo uno di questi. Inoltre, alcuni altri fucili sono particolari nell’usare i pallini che usano. In base alle tue esigenze, scegli un’arma che utilizzi pallini che potrebbero essere adatti a te. Quindi, la cosa fondamentale è determinare la necessità del tuo fucile e decidere un pellet che fornirà tale necessità per te.

  • Velocità

Ogni fucile offrirà tariffe uniche durante le riprese. Il meccanismo di sparo crea il divario. La velocità di un fucile .22 viene misurata anche con i piedi al secondo. In questo caso, quindi, considerando il tuo fucile devi accontentarti di una pistola che abbia una grande velocità per soddisfare le tue esigenze.

  • Budget

I fucili .22 possono essere costosi. Ma con così tanti progressi tecnologici sui fucili, puoi ottenere un’arma eccellente al tuo piano finanziario. Non c’è bisogno di rompere una banca per ottenere quel fucile che avresti voluto. Guarda nel tuo budget e troverai un buon fucile che soddisferà bene le tue esigenze.

Quali Sono Le Differenze Tra Un Calibro .22 E Un 9mm?

Il fucile .22 lungo e il luger da 9 mm saranno i calibri di pistola più comuni che troverai con molti uomini e donne. La verità è che queste armi da fuoco si comportano diversamente.

Potenza: un 9 mm intorno è più potente del solito calibro 22. È anche facile mirare e sparare con precisione con 9 mm.

Capacità di caccia: per quanto riguarda la caccia e l’uccisione di piccoli fiammiferi, il calibro .22 lo prende. 9 mm è un male per la caccia a meno che tu non sia a distanza ravvicinata.

Rumore: 9 mm è superiore allo standard .22. È più rinculo, il che lo rende più forte. Se stai cercando un’arma silenziosa, procurati un calibro .22.

Perché Le Torri Di Controllo Aeroportuali Devono Installare Vetri Isolanti?

Perché Le Torri Di Controllo Aeroportuali Devono Installare Vetri Isolanti?

Gli aeroporti internazionali di tutto il mondo sembrano particolarmente distinti anche se una caratteristica è che l’onnipresente edificio del traffico aereo, che ha ancora finestre inclinate verso il livello inferiore. Molti uomini e donne pensano che questo sia il modo in cui viene scongiurato il calore del sole o anche l’accecamento di questi piloti in arrivo.

Ma questa teoria non fluttua poiché ci sono finestre verticali intorno agli edifici (oltre alle strutture aeroportuali stesse).

Il vetro isolato sembra essere una miscela di finestre di vetro distinte o forse più. Lì, tutti gli strati sono separati da una barriera spaziatore utilizzando un rivestimento primario e secondario e uno o due spazi d’aria tra. Per le torri di controllo degli aeroporti, questo tipo di vetro è l’alternativa perfetta in quanto non lascia entrare alcun rumore esterno. A parte questi, è eccezionalmente resistente!

Questi strati esterni sono pieni di gas e aria, che mirano a migliorare il trasferimento di calore all’interno, riducendo così in modo significativo i costi di riscaldamento e condizionamento dell’aria. Il vetro isolante è stato semplicemente un approccio efficiente per ottenere un rilassamento ambientale cumulativo.

Il vantaggio, fondamentalmente, non è per nessuno al di fuori dell’edificio ma per la coppia al suo interno. Di solito vediamo (e respingiamo) i riflessi del vetro ogni volta, ad esempio, dagli schermi dei computer o dalle finestre. Tuttavia, i controlli del traffico quando monitorano i voli non ricevono riflessi rumorosi.

Il vetro isolante include molti vantaggi / vantaggi negli edifici e nelle case. Può aiutarti sotto forma di risparmio di denaro ed energia, rendendo la tua casa ecologica e lussuosa allo stesso tempo. Ecco il miglior investimento di finanziamento una tantum per il bene della tua vita.

Impedisce L’ingresso Nella Torre Di Rumori Esterni O Non Necessari

Bene, se ti chiediamo qual è la cosa significativa mentre si lavora in una torre di controllo di un aeroporto? Probabilmente dirai, evita distrazioni e molto rumore eccessivo ed è accurato! Non puoi essere distratto per un solo momento e rumori inutili potrebbero distrarti nel tempo. Per questa funzione, il vetro stratificato aiuta molto a prevenire suoni e rumori inaccettabili. La sua caratteristica di insonorizzazione lo rende eccezionalmente insonorizzato in modo da non essere mai distratto o disturbato durante le ore di lavoro. Aiuterà a fermare i suoni indesiderati che entrano nell’edificio in modo che tu possa concentrarti maggiormente sui voli che stanno per atterrare.

Fornire Un’atmosfera Accogliente Ai Dipendenti Che Svolgono Lavori Cruciali

I lavoratori aeroportuali stanno giocando un ruolo essenziale e vitale, a partire dalla torre di controllo del traffico aereo. Quindi un particolare tipo di ambiente deve essere fornito a questi impieghi. Ogni console della torre di controllo dei visitatori di Air sembra essere fatta su misura e offre agli impiegati del traffico aereo il massimo dell’ergonomia.

Durante la creazione della decorazione della torre dell’aeroporto, una ripresa molto chiara, così come la posizione dell’attrezzatura cruciale, è una considerazione cruciale. La tua console potrebbe essere spedita in pezzi da posizionare e riassemblata, perfetta per edifici che potrebbero avere limitazioni all’ingresso.

Deve esserci l’ultima versione del banco di comando radar sostituendo le precedenti console appositamente progettate con un telaio aperto nuovo di zecca, moderno ed ergonomicamente compatibile. Le console di formazione specializzate devono iniziare a istruire gli operatori su tecnologie e metodi innovativi.

Fornirebbe rimedi alla sostanziale infrastruttura di formazione del volume da una tipica scrivania. Se è davvero un sistema di simulazione per sviluppare un intero centro di comando o una strategia statica utilizzando la singola scrivania, allora intende generare quadri concettuali di vita reale.

Il Vetro Isolante Può Essere Potente E Molto Resistente

I moduli in vetro isolante aiutano a mantenere il calore durante la temperatura fredda e la stagione all’aperto per tutta l’estate, facendoti risparmiare sulle bollette energetiche. Mentre i sistemi di vetro isolante rimangono dedicati a te per molto di più, a volte anche il legame tra due vetri delle finestre crolla. Infatti, la parte interna tra due parti di vetro si avvolge verso l’alto in cui la torsione, richiede la sostituzione. Permette di riparare l’intero pacchetto di vetro isolante in caso di evento anche se si rompe un solo pannello della finestra. Il principale guasto del vetro isolante è la nebbia. E influisce sull’esatta fattibilità / utilizzo del vetro.

Le finestre in vetro isolante sono un’opzione nel design intelligente ed efficiente dal punto di vista elettrico, costituito da una finestra a doppio pannello con vetri medi. Le finestre in vetro isolante sono perfette per una grande costruzione a più piani in cui l’efficienza energetica conserva un’enorme importanza.

  • Il vetro isolante controlla la temperatura interna oltre ad essere un meraviglioso buffer del suono ideale per isolare i suoni rumorosi dalle risorse esterne.
  • È perfetto per la finestra all’interno di un ambiente professionale perché contribuisce a migliorare l’efficienza termica complessiva.

Aeroporto Ad Alta Efficienza Energetica Per Abbassare Il Prezzo Dell’energia

Al giorno d’oggi, le compagnie aeree hanno molto da fare, in particolare scoprendo metodi per tagliare i prezzi anche soddisfacendo le richieste del pubblico dei viaggiatori di aeroporti puliti, sicuri, efficaci e adatti. Affrontano il problema adottando tecnologie e pratiche di costruzione ad alte prestazioni, combinate con offerte di servizi intelligenti che consentono loro di gestire l’uso di energia e le spese operative, ridurre la loro influenza sull’ambiente o soddisfare la domanda dei viaggiatori aerei.

Secondo i dati acquisiti da (IPCC) e (IEA), gli aeroporti sono i principali consumatori di elettricità. In realtà, l’IPCC afferma che gli aeroporti contribuiscono per il 5% al consumo energetico complessivo stimato e una percentuale simile di emissioni di gas serra per l’intera attività di trasporto comporta anche ciascuno il gas degli aerei commerciali utilizzato così ogni anno.

Gli aeroporti consumano oltre 12 milioni di tonnellate di petrolio equivalente all’anno, una cifra che l’AIE intende triplicare nel 2050 con l’ampliamento delle compagnie aeree e l’aumento del loro numero.

I dipartimenti di gestione di diversi aeroporti ritengono che potrebbero avere l’effetto più significativo sulle spese energetiche. E genera il ritorno più desiderabile sull’investimento aggiornando il riscaldamento, la ventilazione e l’aria condizionata (HVAC), l’acqua, l’illuminazione e altre infrastrutture di costruzione nei terminal o altre operazioni aeroportuali.

Il modo ideale per risolvere il problema del consumo di energia sarà quello di estrarre energia da una fonte rinnovabile non inquinante. Alcuni dei principali aeroporti internazionali sono esempi permanenti di aeroporti che sono passati completamente all’energia sostenibile per le loro operazioni quotidiane.

Nel dicembre 2012, il terminal ecologico delle Galapagos ha introdotto il primissimo aeroporto verde al mondo. Circa il 35% dell’elettricità degli aeroporti viene acquisito da celle fotovoltaiche, e in effetti il 65% di quelli rimasti viene creato da mulini a vento di valore strategico.

Durante agosto 2015, l’aeroporto internazionale di Cochin è diventato il primo aeroporto al mondo interamente alimentato a energia solare a renderlo teoricamente neutro dal punto di vista elettrico.

Eco-compatibile

Il vetro isolante ha il potere di arrestare la perdita di calore e il guadagno rispettivamente in inverno e in estate. Poiché la perdita e il guadagno di calore sono diminuiti, questo aiuta a ridurre il consumo elettrico, mantenendo nello stesso momento il rilassamento umano. Con un minore consumo elettrico, gli edifici avranno una minore impronta di carbonio. Quindi, essenzialmente, ora stai aiutando l’ambiente e la terra.

Dove Ottenere La Migliore Qualità Di Vetro Isolante Con Garanzia

Fab Glass & Mirror offre numerosi progetti concettuali personalizzati per i proprietari residenziali / aeroportuali che vorrebbero acquistare i pannelli di vetro meglio isolati oltre a sostituire il vetro a doppio pannello. Forniscono un’alta qualità che di solito riflette molti vantaggi, come qualità ecologica, insonorizzazione, durata e molto altro ancora.

Qui troverai finestre di vetro standard eccezionali per la vendita, che verranno consegnate alla porta senza nemmeno alcun costo di spedizione, quindi questo è il posto ideale poiché stai cercando diverse modifiche isolate da apportare online. L’impiego di finestre in vetro modernizzate garantisce un miglior comfort termico e i telai delle finestre su misura saranno un’alternativa di gran lunga praticabile al vetro standard più vecchio e difettoso.

Alla Fine!

Il vetro durevole e altamente efficace è sempre la migliore alternativa per le finestre. Le prestazioni migliorate, la migliore longevità e l’isolamento acustico migliorato rendono quel fascio di vetro isolante un perfetto sostituto del vetro per finestre. Ma, per le torri di controllo delle compagnie aeree, devi essere abbastanza efficiente durante l’installazione di qualsiasi materiale, in particolare il vetro! Assicurati che il vetro che stai usando per la sua costruzione sia isolato perché aiuterà a prevenire l’ingresso di suoni indesiderati nella torre e non cambierà la tua attenzione nei voli.

Iscriviti per ricevere suggerimenti per l’isolamento acustico direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti ora e riceverai un’e-mail una volta pubblicato il contenuto nuovo.

Non cederò, venderò o scambierò mai il tuo indirizzo email. Si può annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Pellicola Insonorizzante Per Finestre. Che Cos’è E Come Funziona?

Le finestre sono la parte più vulnerabile quando si tratta di rumori. Hanno intercapedini d’aria dove passano i suoni. Purtroppo, non puoi tenerli chiusi.

Tuttavia, se sei seriamente interessato all’isolamento acustico, puoi rimuovere tutti i rumori che passano attraverso la finestra.

Tra le migliori tecniche per insonorizzare le vostre finestre c’è l’utilizzo di una pellicola insonorizzante per finestre. Con esso, bloccherai i rumori anche se le finestre sono state aperte.

Nel seguente articolo condividerò con voi tutto ciò che c’è da sapere sulle pellicole fonoassorbenti per finestre.

Iniziamo.

Cos’è La Pellicola Insonorizzante Per Finestre?

Una pellicola insonorizzante per finestre è una pellicola intercalare inserita tra gli strati della finestra. È inserito tra gli strati esterni.

I due strati racchiudono lo strato centrale che ha una proprietà di isolamento acustico. Il suo scopo principale è bloccare o diminuire la trasmissione del suono che li attraversa.

Il film sull’insonorizzazione delle finestre è tra i tanti tipi di finestre per l’isolamento acustico che troverai ora sul mercato. La differenza tra la pellicola insonorizzante per finestre e altri tipi di finestre è che il numero di strati sulla finestra.

Come Funziona La Pellicola Insonorizzante Per Finestre?

Lo scopo più importante del film sull’isolamento acustico della finestra sarebbe quello di ostruire i rumori che passano attraverso la finestra. Funziona bloccando la partenza della trasmissione del rumore.

Funziona in un processo molto semplice. Dopo che il rumore è passato dalla finestra, arriva attraverso la finestra. Il film fonoassorbente assorbe tutti i suoni che lo attraversano.

Dopo che il rumore è troppo forte, il film di isolamento acustico assorbe e riduce il suo impatto. Se qualche rumore fuoriesce e si fa strada all’interno della stanza, è notevolmente basso e non può causare alcun disturbo.

I film di insonorizzazione sono dotati di vari attributi e abilità. Alcuni film sono più efficaci di altri. Puoi trovare anche altre pellicole fonoassorbenti che riducono la luce e il calore provenienti dall’esterno.

Insomma, ci sono pellicole fonoassorbenti polivalenti. Agiscono come materiali di assorbimento acustico e isolamento termico.

Ma per utilizzare il film di isolamento acustico nelle finestre, è necessario che siano multistrato. Ciò darà un’area in cui si imposta l’immagine di isolamento acustico.

Di conseguenza, se non si dispone di una finestra multistrato, non sarebbe possibile utilizzare questo incredibile materiale per l’isolamento acustico delle finestre. Tuttavia, se è qualcosa che ti eccita, puoi procedere e installare le finestre che sono panoramiche.

Il film di isolamento acustico abbassa il suono di circa 5 decibel. Questa è una significativa riduzione del suono che otterrai facilmente.

È Tutta Scienza: Il Modo In Cui La Pellicola Insonorizzante Per Finestre Assorbe I Rumori

Per comprendere i film di isolamento acustico, è fondamentale comprendere la storia di questi film.

I film possono essere ricondotti a un gruppo di scienziati a Singapore. Hanno mirato a sviluppare film chiari per bloccare i rumori dall’esterno mentre migliorano l’acustica interna di una casa. E con la loro invenzione hanno raggiunto questo obiettivo.

Il quadro fonoisolante della finestra utilizza materiali plastici rinforzati con laminazione trasparente. Utilizza lo stesso principio impiegato nelle cuffie con cancellazione del rumore.

La pellicola dovrebbe trovarsi tra due strati della finestra. Gli strati posizionano il rumore esterno nella pellicola insonorizzante.

Il film assorbe il suono che lo attraversa. Questo di solito significa che la finestra può rimanere aperta ma compensare gran parte dei suoni che sentirai dall’esterno.

Questa è davvero una grande invenzione. Durante l’estate, aprirai le finestre e cancellerai comunque gran parte del rumore dall’esterno.

Perché Dovresti Usare Pellicole Per Vetri Insonorizzanti?

Perché dovresti usare pellicole per vetri insonorizzanti

Il vantaggio principale dell’utilizzo di una pellicola per vetri insonorizzante è ridurre il rumore che passa attraverso la finestra. È una tecnica collaudata e provata che non sbaglierai se la impieghi nella tua residenza.

È un film che si concentra sul rendere il mondo un posto più calmo e tranquillo in cui risiedere gli esseri umani.

Oltre alla riduzione del rumore, il film isolerà il calore nella tua proprietà. Con esso, non sarai preoccupato per le temperature rigide durante la stagione invernale ed estiva. Mantiene le temperature sulla vostra casa favorevoli senza interferenze con le temperature esterne.

E se cerchi privacy, questo è il film da mettere sopra la tua finestra. Blocca il sole a casa tua. Nessuno può facilmente capire l’interno della tua casa dall’esterno. Insieme al film, non devi nemmeno procurarti le tende per la tua casa.

In conclusione, la pellicola per vetri insonorizzante vi offrirà questi vantaggi.

  • Assorbe e riduce la maggior parte dei rumori provenienti dalle finestre.
  • Isolamento termico
  • Dona privacy alla tua stanza
  • Compatibile con diversi tipi di occhiali
  • Perfetto per sale riunioni e uffici
  • Non è necessario tenere le finestre chiuse

Fattori Da Considerare Quando Si Scelgono I Film Per L’isolamento Acustico Per Finestre

Ci sono fattori da considerare prima di installare la pellicola fonoassorbente per finestre. Se non prendi in considerazione questi elementi prima di iniziare a insonorizzare le finestre, non riceverai i risultati di cui hai bisogno.

Di seguito sono elencati i principali fattori che devi tenere in considerazione per poter ottenere dei filmati sull’isolamento acustico delle tue finestre.

Tipi di finestre

Come accennato in precedenza, le pellicole per l’isolamento acustico delle finestre non si applicano a nessuna finestra. Può essere semplicemente applicato a tipi specifici di finestre.

Le finestre stratificate sono l’unica tipologia che sarebbe possibile insonorizzare con tutta la pellicola fonoassorbente della finestra.

Pertanto, prima di acquistare il film per l’isolamento acustico, assicurati che le tue finestre siano a doppio strato. Ciò ti consentirà di impostare il film tra livelli distinti.

Il grado di rumore che desideri insonorizzare

La pellicola fonoassorbente della finestra riduce il rumore di circa 5 decibel. Dal punto di vista medico, non dovresti essere esposto al suono di oltre 78 decibel. Di conseguenza, se hai a che fare con un suono estremamente forte, dovresti combinare questa tecnica con un diverso metodo di isolamento acustico.

Ad esempio, se il rumore proveniente dalla finestra è superiore a 100 decibel, puoi utilizzare l’immagine di isolamento acustico e installare tende insonorizzanti sulla tua finestra per gestire i rumori in eccesso che sentirai entrare dalla finestra.

Il numero di finestre che vorresti insonorizzare

Questo è un aspetto chiaro da considerare. Quando capisci il numero di finestre che desideri insonorizzare, otterrai la quantità ideale di pellicole fonoassorbenti.

Budget

Potresti incorrere in denaro per acquistare pellicole insonorizzanti e installarle. Prima di iniziare questa impresa, è necessario calcolare tutti i costi.

Includere il prezzo di acquisto dei film e le spese di installazione. Questo deve essere fatto nelle fasi iniziali della pianificazione.

Quando hai tutto il cartellino del prezzo, controlla se puoi permetterti di ottenere e installare queste pellicole per l’isolamento acustico delle finestre.

Scelta Insonorizzazione Finestra

Come accennato in precedenza, il film di isolamento acustico delle finestre funziona solo su finestre a strati. Di conseguenza, se non hai finestre a strati, potrebbe essere difficile per te usare questa straordinaria tecnica.

Ma questo non significa che non puoi insonorizzare le finestre. Ci sono altri metodi efficaci che puoi applicare alle tue finestre e cancellare la maggior parte dei rumori che ti ostacolano.

Inoltre, per ottenere i migliori risultati, è opportuno unire il quadro fonoassorbente della finestra con pratiche diverse. Questo cancellerà la maggior parte dei rumori che passano attraverso le finestre.

Di seguito sono elencate le tecniche di isolamento acustico alternative e semplici che puoi applicare alle tue finestre.

  1. Tende e coperte insonorizzate

Le tende insonorizzate sono tende uniche progettate per attutire e annullare la maggior parte dei rumori che passano attraverso la finestra.

Se stai cercando un metodo semplice e veloce per insonorizzare le tue finestre, questo è l’affare. Le coperte e le tende insonorizzate sono spesse e fitte. Se appesi alle finestre, potrebbero smorzare la maggior parte dei rumori che passano.

Le tende e le coperte assorbono tutti gli echi. Di conseguenza, migliorano l’acustica interna.

Per usare le tende o le coperte, devi solo appenderle come fai con le tende normali. Le coperte sono dotate di gommini.

Coperte e tende sono perfette se non hai bisogno di lavorare molto all’interno della tua finestra. Riducono principalmente i suoni aerei, da impatto e dalle vibrazioni che passano attraverso la tua porta.

Coperte

  • Deluxe Pro
  • Costruzione a doppia faccia
  • 203 cm x 183 cm (18 kg / peso DZ)
  • Cuscinetti per mobili trapuntati professionali blu reale
  • Potente assorbimento acustico.
  • Misura 241 cm x 54.
  • Ottimo per studi di registrazione, drum room, sale prove, cabine vocali e altro ancora
  • Hardware di installazione incluso
  • Isolamento termico
  • Riduzione del rumore
  • Dimensioni: 52W x 54L pollici
  1. Installa prese per finestre

I tappi per finestre mirano a creare una tenuta ermetica per le finestre. Per questo motivo, bloccherà tutti i suoni provenienti dall’esterno della residenza.

  1. Installa finestre secondarie o vetri

L’aggiunta di porte secondarie e vetri addenserà le finestre. I rumori hanno difficoltà a passare attraverso le spesse finestre e trovare la loro strada nella tua stanza. Questa può essere una tecnica costosa ed efficiente.

  1. Sigilla tutte le aperture accessibili

Le lacune d’aria sono una preoccupazione significativa quando si tratta di rumori. Il suono viaggia facilmente attraverso le fessure d’aria. Se le finestre hanno delle fessure, chiudile.

Non lasciare spazio per il passaggio del rumore.

Colpo Di Separazione

Il film per l’isolamento acustico delle finestre è una tecnologia moderna per bloccare i rumori che passano attraverso le finestre. Avrai bisogno di una finestra a più livelli per impostare il film.

Il film funziona consumando e cancellando i suoni che passano attraverso la finestra. Semplice come gestisci i rumori che provengono dalla tua finestra.

Tuttavia, affinché questa tecnica funzioni, è necessario disporre di finestre a strati.

Ma questo non significa che non puoi insonorizzare. È possibile utilizzare coperte e tende fonoassorbenti come rimedio alternativo all’isolamento acustico.

Iscriviti per suggerimenti sull’insonorizzazione direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti ora e riceverai un’e-mail dopo aver pubblicato contenuti nuovi.

Non cederò, venderò o scambierò mai il tuo indirizzo email. Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Come Risolvere Il Rumore Della Ventola Del Portatile Rumoroso. 8 Semplici Modi

Perché La Ventola Del Laptop Fa Rumore?

La ventola è il componente più rumoroso di un notebook. Gira costantemente per raffreddare il sistema laptop. Dopo che il sistema si è surriscaldato, la ventola gira più velocemente creando più rumore.

Normalmente, alcuni notebook sono un po ‘più rumorosi rispetto ad altri. Ma se il suono del computer aumenta improvvisamente, potrebbe esserci un problema con il computer notebook. Le modifiche al software o all’hardware potrebbero causare il cambiamento del suono.

Questi sono motivi comuni per cui il tuo amante farà più rumore.

Surriscaldamento

Quando il tuo notebook si surriscalda, viene raffreddato dall’entusiasta. Pertanto, la ventola gira molto velocemente per far circolare l’aria fresca dall’esterno. L’aria viene fatta circolare attraverso il sistema notebook e convoglia il calore fuori.

Questo processo fa più rumore nella ventola rispetto a quando la ventola funziona normalmente. Quando il laptop si è surriscaldato, gira molto rapidamente per fornire più aria al laptop.

Fan sporchi

La ventola è all’interno del laptop. Nel tempo, polvere e altri detriti si sono attaccati alla ventola. La maggior parte dello sporco viene aspirata insieme all’aria per raffreddare il laptop.

Lo sporco sul ventilatore lo rende spesso. Diventerà difficile per la ventola girare facilmente. L’efficienza del ventilatore può essere ridotta. Di conseguenza, il laptop inizia a surriscaldarsi e, dopo che si è surriscaldato, la ventola gira con un forte rumore.

Prese d’aria bloccate

Le prese d’aria dei laptop servono per far entrare e uscire l’aria. Ci sono due prese d’aria intorno al notebook. Le prese d’aria di ingresso e uscita. La presa d’aria porta l’aria fresca all’interno del tuo laptop. Dall’altra parte, la porta di uscita preleva l’aria calda dal laptop. Quando una di queste prese d’aria è bloccata, la ventola fa molto rumore.

Ad esempio, una volta chiusa la porta di ingresso, l’appassionato si riprodurrà per avere abbastanza aria nel laptop. Di conseguenza, farà più rumore. All’estremità opposta, la ventola si sforzerà di eliminare l’aria calda una volta chiusa la porta di uscita. Dopo che l’appassionato non può estrarre o fornire aria sufficiente nel notebook, l’intero sistema si spegne.

Pertanto, evitare di utilizzare il notebook su superfici morbide o giri. Questo abbasserà il flusso d’aria, quindi farà girare il tuo amante più velocemente del solito.

Errore del disco rigido

A volte il rumore nel notebook potrebbe provenire dal disco rigido. Se scopri che il rumore che esce dal tuo notebook è nell’area vicino al vialetto, esegui rapidamente il backup delle tue informazioni. Questo potrebbe essere un clic, uno stridore o un ronzio.

Il rumore è una conseguenza degli elementi meccanici all’interno del disco rigido. Per questo motivo, il disco rigido diventa più rumoroso. Il rimedio a questa sfida è rimuovere il disco rigido e quindi sostituirlo con un nuovo modello di disco.

Quando il disco rigido si guasta, inoltre, sollecita altre parti del notebook come la ventola, producendo quindi più suono.

Ventola del laptop danneggiata

Se il tuo fan emette un suono stridulo o divertente, potrebbe essere difettoso. La ventola potrebbe essere rotta o non installata correttamente.

Questo potrebbe essere accaduto quando qualcuno ha cercato di pulire la ventola. Avresti potuto rovinare la ventola se avessi usato un soffiatore per la polvere per pulire la ventola.

Un ventilatore rotto farà più rumore. Inoltre, è probabile che la ventola allentata produca un rumore extra poiché non è ben fissata nel tuo laptop.

Risorse tese

Ogni laptop ha la sua capacità. Se utilizzi il tuo computer oltre le sue capacità, inizierà a surriscaldarsi. Ad esempio, se il tuo notebook ha un processore e una memoria insufficienti, alcune app non possono eseguirlo.

Se provi a eseguire queste app, il tuo notebook diventa lento e si surriscalda. Il programma sovraccarica la memoria e il chip. A loro volta, mettono a dura prova l’intero sistema. Quindi, surriscaldando la tua macchina. Di conseguenza, la pressione fa girare velocemente la ventola per raffreddare il laptop.

Software pesanti in esecuzione in background

Di tanto in tanto tutto potrebbe andare bene con il tuo notebook. Un ventilatore pulito, prese d’aria non bloccate e tutto il resto perfetto. Ma allo stesso tempo, potresti sentire i suoni del notebook. Se ciò sta accadendo a un notebook, non preoccuparti.

Potrebbero esserci alcuni software installati sul tuo personal computer che continuano a funzionare.

Alcuni di questi programmi possono essere malware, che vengono eseguiti su un computer senza autorizzazione. Pertanto, il notebook funzionerà anche se non si nota alcuna operazione.

Modi Semplici E Veloci Per Correggere Il Rumore Della Ventola Del Laptop

Queste sono tecniche per riparare con il rumore della ventola del laptop.

1. Sblocca Le Prese D’aria

Valuta il tuo forno e le prese d’aria. Nella maggior parte dei laptop le prese d’aria si trovano sotto il notebook. Le prese d’aria sono sui lati. Verificare se una delle prese d’aria è ostruita.

Rimuovi tutto ciò che blocca la porta. Se hai appoggiato il taccuino su un materiale morbido come tessuto o scarpe da ginnastica, sollevalo. Posizionalo su una superficie dura. I tuoi giri ostruiranno anche le prese d’aria.

Se dopo aver posizionato il laptop su una buona superficie fa un po ‘di suono, vai avanti e aumentalo. Probabilmente i cuscinetti in gomma sotto il tuo notebook sono consumati. Se sono consumati, significa che la superficie dura può bloccare anche le prese d’aria.

Assicurati che nulla impedisca all’atmosfera di entrare o uscire dal tuo notebook.

2. Pulire La Ventola

Se il tuo amante sta diventando più forte di quanto si presume stia creando, potrebbe essere sporco. La prima scelta è pulirlo.

Puoi scegliere di utilizzare un soffiatore per la polvere e soffiare attraverso le prese d’aria.Questa soluzione ti darà un rimedio temporaneo. Ma non è incoraggiato continuare a far saltare il tuo notebook nel tempo. Potrebbe danneggiare l’appassionato o altri componenti del laptop se non è fatto bene.

Il metodo migliore per pulire la ventola è avviare il laptop. Tira fuori l’amante. Quindi utilizzare un materiale morbido per pulire la polvere e i detriti sull’appassionato. Questa tecnica eliminerà tutta la polvere e lo sporco attaccati agli appassionati di notebook.

Tuttavia, non provare questo se non hai esperienza nella manutenzione dei notebook. In alternativa, ricevi un tecnico professionale per pulirlo. Il taccuino di pulizia non costerà molto. Se provi ad aprirlo da solo, potresti danneggiare il tuo laptop completo.

3. Sostituisci La Ventola

Se la ventola del notebook è rotta o non regge correttamente nel notebook, sostituirla. Anche se il piacere è pulito, creerà comunque un po ‘di rumore. Non sarà efficace.

Quindi, quando avvii il tuo laptop per lavarlo, valuta se il piacere va bene. Chiedete al vostro tecnico di ispezionarlo e, se necessario, consigliarvi di trovare un altro ventilatore per il vostro notebook.

4. Utilizzare Un Dispositivo Di Raffreddamento Per Laptop

4 Utilizzare un dispositivo di raffreddamento per laptopUn laptop si riscalda, in particolare quando svolge un compito pesante. Pertanto, è consigliabile utilizzare un dispositivo di raffreddamento per notebook, soprattutto quando giochi o lavori con applicazioni che stressano il tuo laptop.

Inoltre, se usi il tuo laptop per molto tempo, rinfrescati. Mentre lavori, il tuo piacere inizierà a rallentare, innescando il rumore.

I dispositivi di raffreddamento del laptop aspirano l’aria calda prima che la ventola inizi a fare rumore.

Esistono due tipi di manopole; piastre di base e manopole a clip. Le piastre di base sono le più comuni. È sufficiente posizionare il laptop insieme a questi, proprio come si mette il notebook su una scrivania. La clip cooler, all’estremità opposta, è tagliata direttamente alle bocchette di uscita per aspirare l’aria calda all’esterno.

Havit HV-F2056

  • Sottile
  • Mobile
  • Alimentato tramite USB
  • 3 ventole
  • Mobile
  • Ultra magro
  • Pad per laptop silenzioso
  • 4 ventole alimentate tramite USB,
  • Misura 11-43 cm

5. Riparare Il Problema Del Software

Se nessuna delle correzioni hardware ha funzionato sul tuo notebook, concentrati sulle correzioni software. Quando la ventola di un laptop fa più rumore, potrebbe essere perché il laptop è sovraccarico di lavoro.

Valuta le app in esecuzione. Chiudi tutte le applicazioni che non vengono utilizzate. Inoltre, controlla le altre applicazioni in esecuzione in background e chiudile.

Se disponi di applicazioni potenti rispetto al tuo computer, rimuovile. Alcuni programmi di gioco d’azzardo richiedono un’elevata capacità di memoria per funzionare. Di conseguenza, quando li esegui sul tuo PC, potrebbero surriscaldarlo.

Quindi, vai avanti e risolvi tutti i problemi del software. Assicurati di installare solo i programmi che possono essere supportati dal tuo notebook. Inoltre, non dimenticare di chiudere tutte le applicazioni che non vengono utilizzate.

6. Valuta E Rimuovi Malware

Virus software e malware infettano i notebook. Il malware è vietato e programmi sospetti che scaricano ed eseguono operazioni sul tuo notebook senza il tuo consenso. Il malware viene scaricato automaticamente dalla rete. Inoltre, puoi condividerli tramite unità flash.

Per fermare l’infezione da malware, devi installare un antivirus.

Pertanto, se la ventola del tuo notebook emette suoni e non noti alcun problema, valuta la possibilità di verificare la presenza di malware. Installa la scansione e l’antivirus sul tuo PC. Se scopri un malware eliminalo dal tuo computer.

7. Sostituire Un Vecchio Notebook

Man mano che i notebook invecchiano, le loro prestazioni diminuiscono. Il surriscaldamento aumenta. Diventa così difficile per l’appassionato regolare il calore del notebook.

Pertanto, quando il tuo laptop inizia a invecchiare, disponi di un budget per sostituirlo. Il sistema di raffreddamento dei laptop più recenti è efficace e non fa molto rumore.

La cosa più importante è acquistare un laptop che avrà la capacità di eseguire il tuo lavoro senza stressare gli strumenti.

8. Unisci Approcci Diversi

Ogni volta che il tuo amante del laptop inizia a emettere più suoni, utilizza più di una tecnica per risolvere questo problema. Ad esempio, inizia con la pulizia della ventola. Dopo aver pulito la ventola, acquista un dispositivo di raffreddamento per divertirti a raffreddare il tuo computer notebook. Allo stesso tempo, chiudi tutte le app che non stai utilizzando.

Varie tecniche ti daranno risultati diversi per quanto riguarda la correzione del forte rumore della ventola del notebook. Questo è l’unico modo per ridurre il rumore a zero gradi.

Colpo Di Separazione

Colpo Di Separazione

Una forte ventola del notebook è il risultato del surriscaldamento del laptop. Ciò è particolarmente se il rumore della ventola del laptop è maggiore del livello sonoro tipico prodotto dalla ventola. Il rovescio della medaglia, il surriscaldamento è un’indicazione di un problema nel tuo laptop.

Di conseguenza, il modo migliore per riparare il forte rumore del laptop è prima identificare il problema e ripararlo. Non è possibile correggere il rumore del laptop da solo senza risolvere il problema. Di conseguenza, se la ventola del tuo laptop è sporca, puliscila. Controlla l’hardware e le applicazioni del tuo laptop. Assicurati che tutto funzioni come richiesto.

Iscriviti per suggerimenti sull’insonorizzazione direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti ora e riceverai un’e-mail dopo aver pubblicato contenuti nuovi.

Non cederò, venderò o scambierò mai il tuo indirizzo email. Si può annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Che Cos’è La Cancellazione Del Rumore CVC 6.0? & Come Funziona?

Che Cos'è La Cancellazione Del Rumore CVC 6.0? & Come Funziona?

Clear Voice Capture (CVC) è una tecnologia che filtra i rumori quando parli con il tuo microfono. È una tecnologia comune nei microfoni per cellulari e auricolari.

CVC funziona sopprimendo i rumori audio nelle parti vicine e lontane. In termini più tecnici, fornisce l’occultamento dell’errore di bit e della perdita di pacchetti.

Con la soppressione del suono, la tecnologia CVC fornisce la migliore conversazione di chiamata mobile possibile quando si utilizzano auricolari Bluetooth, dispositivi portatili, linea fissa e apparecchi di comunicazione automobilistici. Definisce il suono del suono ideale e sopprime il rumore indesiderato.

Filtra la voce umana quando parli in modo che qualcuno dall’altra parte possa sentire una voce chiara se parli. Anche se ti trovi in un luogo rumoroso, il tecnico creerà uno spazio virtuale silenzioso.

Come Può Funzionare CVC?

Come accennato, funziona sopprimendo i rumori indesiderati. Durante una telefonata, un’immagine del microfono emette tutti i rumori sia della voce che dei suoni di sottofondo. In questo caso, gli algoritmi di intelligenza CVC sono in atto per filtrare il rumore.

Gli algoritmi sono impostati in modo che siano facilmente in grado di identificare il suono e la voce che devono essere inviati o registrati nel tuo apparato. Nella tua cuffia, i calcoli sopprimono i suoni indesiderati e migliorano la tua voce.

La stessa procedura viene ripetuta anche con tutto il suono audio in ingresso. Se l’altra persona si trova in uno sfondo rumoroso, il CVC sul tuo dispositivo filtra e sopprime anche i suoni in sottofondo.

Successivamente, sentirai una voce chiara e il suono di un altro individuo. Ma questo funzionamento successivo funzionerà solo quando avrai messo l’auricolare per filtrare i rumori dall’altra parte.

Per ottenerlo fa le seguenti cose importanti con l’aiuto dei suoi algoritmi.

  • Migliorare La Comunicazione Vocale

CVC funziona per darti un segnale di uscita audio a mani libere. Ad esempio, gli algoritmi compensano l’eco e sopprimono il rumore proveniente da un’area. Questi miglioramenti vocali potrebbero essere applicati in linea con la personalizzazione che vorresti sul tuo auricolare.

  • Separazione Dei Segni Vocali Di Interesse

La principale innovazione della tecnologia CVC sono gli algoritmi logici. I calcoli stanno limitando il rumore utilizzando una tecnica di estrazione del segnale proprietaria. In termini semplici, gli algoritmi sanno come viene elaborato e ascoltato il linguaggio umano.

Pertanto, qualsiasi suono audio che non viene elaborato come linguaggio umano viene cancellato o soppresso. Alla fine, ti resta la voce umana.

La persona che ascolta crederà che ti trovi in un luogo interno tranquillo. Non sentiranno alcun suono proveniente dal tuo sottofondo.

Cos’è Il CVC In Una Lingua Comune Dell’uomo?

Quando usi le cuffie che utilizzano la tecnologia CVC, il programma in sottofondo, separa la tua voce da qualsiasi altro suono intorno a te. Filtra la voce e lascia che la tua voce suoni proprio come se fossi in un luogo più tranquillo.

La tecnologia riduce il rumore di sottofondo a 30 decibel. Il tuo coniuge ascolterà la telefonata. Allo stesso tempo, inoltre, riduce i suoni provenienti dalla fine del chiamante. Ascolterai solo la loro voce.

Iscriviti per suggerimenti sull’insonorizzazione direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti ora e ricevi un’e-mail dopo aver pubblicato nuovi contenuti.

Non cederò, scambierò o venderò mai il tuo indirizzo email. Si può annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

9 Migliori Spremiagrumi Silenziosi. Recensioni

9 Migliori Spremiagrumi Silenziosi. Recensioni

Ecco un altro spremiagrumi potente ma silenzioso. Funziona a una velocità fino a 3600 giri / min. Il suo motore è forte, silenzioso e durevole. Puoi usarlo per spremere qualsiasi cibo tu voglia.

Fattori Da Considerare Quando Si Acquistano Spremiagrumi Silenziosi

Prima di acquistare uno spremiagrumi, considera prima i seguenti fattori. Tutti questi sono fattori che ti assicureranno di ricevere il meglio dal tuo spremiagrumi.

Livello di rumore

Spremiagrumi diversi creeranno diversi livelli di suono. È consigliabile acquistare uno spremiagrumi silenzioso. Ti divertirai a creare il tuo succo in qualsiasi momento senza paura di disturbare le persone nella tua residenza.

I motori producono principalmente il suono che esce dal tuo spremiagrumi negli spremiagrumi. Quindi, per essere sicuro di ottenere il miglior spremiagrumi, trova una versione con un motore più silenzioso. Inoltre, inizia a cercare spremiagrumi con layout e materiali di costruzione che isolino il suono che esce dal tuo spremiagrumi.

Juicer Speed

La velocità del tuo spremiagrumi determina il grado di rumore che sentirai dallo spremiagrumi. Spremiagrumi con un maggior numero di giri al minuto (RPM). La velocità del tuo spremiagrumi determina l’attrito e la resa termica.

Quando uno spremiagrumi funziona ad alta velocità, diventa più attrito e caldo. Di conseguenza, scompongono i nutrienti del succo. Alla fine non ottieni le sostanze nutritive che avevi nel succo.

Quando lo spremiagrumi si riscalda, aumenta l’ossidazione del succo e le sostanze nutritive si dividono più velocemente. L’estrazione diventa inutile.

Ripulire

Con che facilità puoi pulire il tuo spremiagrumi? Questo è un altro fattore cruciale che devi considerare. Quando hai utilizzato il tuo spremiagrumi, devi essere in grado di pulirlo completamente facilmente. Quindi, è importante avere uno spremiagrumi facile da pulire dopo l’estrazione.

Caratteristiche

Cerca le caratteristiche importanti che hanno il tuo spremiagrumi. Non compromettere la qualità dello spremiagrumi usando la sua silenziosità. Ricevi uno spremiagrumi che sarà perfetto in termini di prestazioni.

In base alle tue esigenze di spremitura, seleziona uno spremiagrumi con moderne tecnologie che rendono semplice l’estrazione di succo.

Budget

Questo è l’ultimo fattore che vuoi considerare. Juicer viene fornito con tariffe diverse. D’altra parte, il finanziamento non dovrebbe essere il primo fattore da considerare.

Concentrati sull’ottenere uno spremiagrumi che ti puoi permettere e, tuttavia, fornirà le prestazioni che sono obbligatorie. Inoltre, quando si considera il budget, pensare al costo dell’operazione. Alcune torce sono economiche ma non sono efficaci quando si tratta di consumo di energia e altre spese di manutenzione.

Colpo Di Separazione

Ogni volta che hai bisogno di succo fresco, non devi preoccuparti di disturbare le persone intorno a te. Tutto ciò di cui hai bisogno è uno spremiagrumi silenzioso e tutto sarà perfetto.

Senza dubbio, ti consigliamo di acquistare alcuni degli spremiagrumi discussi in questo rapporto. Tutti ti daranno prestazioni silenziose ed eccezionali.

Se non sei sicuro di quale spremiagrumi acquistare, considera la nostra scelta migliore
Fusion Juicer
. Darà una performance straordinaria.

Iscriviti per ricevere suggerimenti per l’isolamento acustico direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti oggi e riceverai un’e-mail una volta pubblicato il contenuto nuovo.

Non cederò, venderò o scambierò mai il tuo indirizzo email. Si può annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Top 5 Spazzolino Elettrico Più Silenzioso. Recensioni Nel 2021

Top 5 Spazzolino Elettrico Più Silenzioso. Recensioni Nel 2021

Uno spazzolino da denti è il passaggio più significativo che cercherai o utilizzerai per iniziare la giornata. Individuare il miglior spazzolino elettrico per essere particolare, silenzioso, può essere un lavoro faticoso.

Sicuramente hai attraversato molte marche per trovare il miglior spazzolino elettrico silenzioso o silenzioso, tuttavia senza una guida appropriata, potrebbe essere stato un guasto o hai scelto qualcosa di sbagliato. Molte persone si rifiutano di lavarsi i denti in entrambi i minuti che prescrivono, non lavorano a stretto contatto sull’intera collezione di denti e gengive. Per tutta la vita, vorremmo che tu mantenga i tuoi denti forti e sani.

Tuttavia, è una tua preferenza personale utilizzare quello che desideri. Abbiamo elencato i 5 migliori spazzolini elettrici più silenziosi che potrebbero permetterti di scegliere quello che fa per te.

Lascia che ti aiutiamo a scegliere il meglio per te ei tuoi denti bianchi, luminosi e sani stanno arrivando !!

Sulla base di ogni possibile aspetto che potresti cercare in uno spazzolino elettrico, silenzioso per essere particolare, li abbiamo elencati fuori tra cui puoi scegliere.

Non dimenticare di controllare le nostre scelte migliori in poche parole nel caso in cui non desideri dedicare altro tempo all’acquisto. Ti aiuterà a trovare rapidamente ciò che desideri.

Philips Sonicare DiamondClean Deep Clean, La pulizia in sé è buona e mi piacciono le funzionalità extra se non la tazza di accompagnamento sottodimensionata. Essenzialmente, è uno spazzolino da denti eccellente , si ricarica rapidamente e rimane potente per un tempo prolungato . Ma uno sguardo al prezzo dimostrerà che queste caratteristiche hanno un premio. Considerando la potenza, le soluzioni e ogni altro aspetto, Philips Sonicare DiamondClean Deep Clean è la nostra prima scelta.

Se desideri scegliere facilmente, cerca il migliore e non vuoi confrontarlo ulteriormente, fai semplicemente clic qui per acquistare questa tecnologia unica.

Ora, nel caso in cui tu abbia raggiunto questa fase e desideri confrontare la nostra scelta migliore insieme a spazzolini diversi, segui la nostra breve descrizione l’uno dell’altro spazzolino elettrico silenzioso.

Supponiamo solo che tu abbia un ragazzo o una ragazza molto birichina che non è così interessato a lavarsi i denti, tuttavia sei molto preoccupato per il loro benessere dei denti.

Secondo gli esperti, gli spazzolini elettronici possono essere utilizzati dai bambini e potrebbe incuriosirli a lavarsi i denti quando hanno la caratteristica.

Va bene, sono due decenni più vecchio del pubblico di destinazione, ma ho adorato questo pennello per esattamente quello che doveva fornire, e speriamo che il tuo piccolo amico lo ami anche. Nel momento in cui inizia la spazzolatura, lì puoi avere un multicolore serie leggera, che farà sicuramente guardare il tuo bambino allo specchio e lavarsi i denti più a lungo.

La batteria è sempre più semplice da lavorare, ma è necessario assicurarsi che la spazzolatura funzioni ancora. Le setole sono così lisce da non graffiare o danneggiare i denti dei bambini.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI:

  • Timer luce di due minuti
  • Piccola Spazzola testa
  • Piccolo manico leggero
  • Promemoria del polso di 30 secondi

Tuttavia, senza dubbio, l’aspetto migliore è che le luci da discoteca lampeggianti rendono piacevole lo spazzolamento (anche per alcuni adulti).

Cose che possono essere sconvolgenti:

Non c’è nulla di cui preoccuparsi con uno spazzolino da denti per bambini Sparkle Fun Battery Pro-health Oral-b, tuttavia, i bambini potrebbero perdere la loro attenzione perché si sviluppano. Ma questo potrebbe non essere un problema da considerare, visto che siamo cresciuti cambiando i nostri preferiti.

Se hai mai affrontato il problema di far scivolare lo spazzolino da denti a causa della mano umida o della trazione, questo è lo spazzolino che stavi cercando. Questo spazzolino da denti artigianale ti aiuta ad avere una migliore presa su di esso. Che meraviglia può essere quando il tuo spazzolino da denti può connettersi tramite la tecnologia Bluetooth nella tua applicazione mobile, fornendoti un input personalizzato nelle tue abitudini di pulizia !!

Oral-B 8000 ti consente di conoscere i punti in cui creare pressione durante il trailer dell’applicazione cellulare Oral B. A parte qualsiasi cosa, sembra chiaramente affascinante come sia dopo la tua testina in bocca. Ti ricorda anche di cambiare l’area di spazzolatura con un ronzio di 30 secondi.

Considerando tutto, ti incontrerà sicuramente con le sue caratteristiche sorprendenti.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI:

  • 3 testine
  • 1 Base di fissaggio
  • Rilevamento della posizione per aiutarti a capire dove hai spazzolato, in modo da non perdere mai una zona
  • Lo Smarting multicolore sullo spazzolino elettrico fornisce indicazioni sul tempo di spazzolatura; L’angolo di 16 gradi pulisce in profondità tra i denti
  • La tecnologia del sensore di pressione rallenta la velocità della spazzola per proteggere le gengive
  • Ricaricabile con 6 modalità di pulizia Consentono di spazzolare in base alle proprie esigenze

Questo spazzolino avanzato è una testina rotonda ispirata al dentista che circonda e accoppia ogni dente con movimenti dinamici che oscillano, ruotano e pulsano, per eliminare la placca di un normale spazzolino manuale fino al 100 percento in più.

Cose che possono essere sconvolgenti:

Non c’è niente di cui preoccuparsi con uno spazzolino da denti, il costo di Oral-B 8000 è notevolmente superiore al normale prezzo della spazzola manuale. Se non hai mai dovuto acquistare uno spazzolino da denti prima, il costo di questo modello potrebbe essere una sorpresa. Ma non è niente chiamare un problema a meno che i clienti non intendono spendere di più.

Quando c’era qualcosa come uno spazzolino dall’aspetto formale, Colgate Pro Clinical 250+ era quello. Questo spazzolino da denti ha un design e caratteristiche piuttosto semplici. Se è la prima volta che scegli uno spazzolino elettrico, senza esitazioni ti consigliamo di acquistarlo. Il Colgate Pro Clinical 250 + raddoppia essenzialmente i componenti essenziali: setole morbide, comodi armadietti e il timer cruciale, ogni funzione può aiutarti a imparare a usare uno spazzolino elettrico.Il tempo ideale per lavarti i denti per pulire è di soli due minuti. Usando un timer impostato, non dovrai preoccuparti del momento giusto.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI:

  • AZIONE DI PULIZIA SONICA
  • TIMER DA 2 MINUTI
  • 30 SECONDI STIMOLATORE
  • INDICATORE DI CARICA

Questo Colgate è un aroma rilassante piuttosto che una sessione di back-cracking quando gli spazzolini da denti si spiegavano da soli. Per le persone con denti sensibili, le parentesi graffe più morbide sarebbero l’ideale.

Questioni che possono essere sconvolgenti:

Lo spazzolino potrebbe avere un coperchio da viaggio e la durata della batteria potrebbe essere un po ‘più lunga in modo diverso offre uno spazzolino elettrico con le sue caratteristiche fondamentali ad un prezzo eccellente in quanto creato da un produttore leader.

Leggermente trascurando la prima posizione nella nostra lista, Oral-B Pro 2 2000 offre un buon rapporto qualità-prezzo, estendendo lo spazio tra gli spazzolini elettrici più votati, ad esempio, Oral-B Genius 9000, e anche la gamma molto economica di Oral-B Vitality plus. Oral-B Guru 2 2000 comprende molti degli elementi più importanti che cerchereste come timer di 2 minuti con un quad-pacer integrato e un sensore di pressione osservabile in uno spazzolino da denti elettrico. Quindi potresti preferire la funzione di riduzione automatica della velocità che rallenta la testina se la stai spingendo con forza. Questi sensori di pressione assicureranno che la tua gengiva non sia ferita. Con una scatola da viaggio con esso, non dovrai preoccuparti di una carica insufficiente di antigienicità. La durata della batteria è solo un altro motivo per cui è più preferito dalla maggior parte degli utenti.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI:

  • Movimento 3D Oral-B
  • Batteria ricaricabile
  • Due modalità di pulizia
  • Sensore di pressione visibile

Sebbene abbiamo apprezzato queste modifiche, se non hai bisogno di investire così tanto, Oral-B Pro 2 2000N è ancora un’opzione adeguata, perché c’è molto poco per quanto riguarda la spazzolatura effettiva.

Cose che possono essere sconvolgenti:

È piuttosto difficile trovare qualcosa di negativo da dire su questo particolare pennello.

È uno dei nostri preferiti, oltre a un ottimo spazzolino elettrico, soprattutto per chi spegne per primo uno spazzolino manuale.

Ecco che arriva il campione !!!

Combinando design e tecnologie, questo spazzolino elettrico è un’ottima scelta per la maggior parte delle persone con più procedure di pulizia, prestazioni elevate e soprattutto un funzionamento silenzioso. Inizia con una singola spinta, ma puoi scegliere qualsiasi stato d’animo tra una varietà di tipi. Avendo un ronzio di 30 secondi, ti dà la capacità di capire quando trasferisci la testina su un altro quadrante della tua gengiva. Philips fornisce un adattatore USB per 2 pin all’interno della confezione insieme a un cavo con mini USB, ma ogni caricatore USB lo farà.

Rimarrai molto colpito dal potere pulente delle testine AdaptiveClean. La delicatezza di rimuovere i residui di cibo dai denti ti lusingherà molto meglio. Non troverai alcuna traccia di cibo dopo aver finito.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI:

  • 7 modi di pulizia
  • Custodia da viaggio di ricarica
  • Igienizzante UV
  • Custodia da viaggio
  • Ricaricabile

Poi c’è una varietà di configurazioni: Lip Safety, che fornisce un momento in più per la pulizia delle labbra a bassa potenza; Deep Scrub, un power clean di tre minuti; e Clear, che apparentemente funziona meglio per rimuovere le macchie di caffè e tè che sei sicuro di incontrare durante il giorno.

Cose che possono essere fastidiose :

Non c’è nulla da disturbare con uno spazzolino da denti, tuttavia, Philips Sonicare DiamondClean è un po ‘costoso per uno spazzolino da denti., Il che potrebbe causare una concorrenza con altri spazzolini economici. Ma non è necessario prevedere un problema a meno che i clienti non intendano investire di più.

Cose Da Considerare Prima Di Acquistare Uno Spazzolino Elettrico Silenzioso

Cose da considerare prima di acquistare uno spazzolino elettrico silenzioso

Una forte igiene orale per una forte salute dentale non è semplicemente necessaria. Può anche influenzare il tuo benessere in generale. Da quando siamo giovani, ci è stato insegnato come mantenere i nostri denti e gengive sani regolarmente. Non c’erano molte opzioni quando gli spazzolini da denti con setole di nylon furono inventati per la prima volta negli anni ’30. Ora, le possibilità potrebbero essere fantastiche.

Selezione di uno spazzolino elettrico:

Non tutti producono spazzolini elettrici allo stesso modo, e anche quello che scegli dipende semplicemente dai tuoi gusti e dalla somma del relax. Se scegli tra varie versioni, può aiutare a informare la tua opzione per comprendere i vari tipi di spazzolini elettrici e la loro tecnologia.

Spazzolino elettrico destro:

Dopo aver deciso quale tipo di spazzolino elettrico utilizzare, è necessario verificare se sono disponibili diversi metodi di pulizia per regolare le impostazioni, a seconda delle proprie esigenze attuali. Puoi usare un modo pulito quotidiano per eliminare le placche quasi tutti i giorni.

Caratteristiche utili:

Insieme a tutti i vari tipi di spazzolini elettrici, vengono offerte anche molte funzioni pratiche in diverse versioni. Un timer per lo spazzolamento è una funzione comune che ti consente di capire per quanto tempo verrà spazzolata ciascuna regione della bocca. Un’altra caratteristica sensibile è che un sensore di pressione, in particolare quando si hanno gengive sensibili.

FAQ

Cosa devo cercare quando acquisto uno spazzolino elettrico?

Risposta: CrossAction, 3D White per lucidare, Dry Clean Queste sono alcune caratteristiche di base che si cercano.

Quali spazzolini da denti raccomandano i dentisti?

Risposta: Oral-B Pro 1000, Philips Sonicare DiamondClean, Rotadent Contour e alcuni altri marchi ben noti

Gli spazzolini elettrici aiutano a sbiancare i denti?

Ans: Gli spazzolini elettrici non ti danno solo un sorriso più pulito, spesso sembrano molto più freddi sul bancone del tuo bagno rispetto a uno spazzolino elettrico standard.

Con quale frequenza dovresti cambiare lo spazzolino da denti?

Risposta: Si consiglia di passare a qualche altro
spazzolino da denti ogni tre o quattro mesi.

Linea Di Fondo

Gli spazzolini elettrici saranno i più potenti quando si tratterà di migliorare l’esperienza di spazzolamento e di preservare un’igiene orale appropriata. È necessario utilizzare questa guida per decidere quale tipo di spazzolino elettrico è necessario scegliere, in base a ciò che si sta cercando per le proprie esigenze.

Iscriviti per suggerimenti sull’insonorizzazione direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti oggi e riceverai un’e-mail dopo aver pubblicato nuovi contenuti.

Non cederò, venderò o scambierò mai il tuo indirizzo email. È possibile disdire in qualsiasi momento.